Welt » Italien

Italien » Klettern


Sortieren nach:


7:00↑1750 m↓1600 m   T4- I WS+  
22 Apr 17
Möselekopf 3389m - Wechselbad der Gefühle
Nach der bescheidenen wechselhaften Skitourensaison zieht es mich noch einmal auf einen "ordentlichen" Skigipfel. Manuela und Ewald sind dabei und wir fahren mit gemischten Gefühlen dem Lappacher Stausee entgegen. Wie ist die Schneeauflage, sind wir zu spät dran, reicht die Kondition? Bevor allerdings diese Fragen geklärt...
Publiziert von georgb 23. April 2017 um 09:26 (Fotos:35 | Kommentare:2)
6:15↑1050 m↓1050 m   T4- I  
21 Apr 17
Pizzo Arera... dalla cresta Est.
Con il bel tempo si ha voglia di salire di quota e soprattutto ho voglia di ritornare sulle mie amate Orobie, dopo una veloce controllata alla webcam che inquadra il Pizzo Arera decido che quella è la meta della giornata, sembra ci sia poca neve residua e questo ci fa ben sperare. Tenteremo la salita al Pizzo dalla cresta Est....
Publiziert von Menek 23. April 2017 um 19:24 (Fotos:36 | Kommentare:14 | Geodaten:1)
5:30↑1250 m   T2 I  
16 Apr 17
Monte Secco Brembano
In compagnia del mio amico a quattro zampe da Piazzatorre zona pattinaggio seguo il bel sentiero 118 che sale ripido nel bosco e arriva alla Baita del Monte Secco , superata la baita con un paio di tornanti arrivo al Passo di Monte Colle dove sono letteralmente abbracciato dal panorama di Val Brembana , non mi resta che seguire la...
Publiziert von gabri83 18. April 2017 um 10:14 (Fotos:16 | Kommentare:2 | Geodaten:1)
10:00↑1860 m   T4+ WS- II  
15 Apr 17
Pizzo Diavolo di Tenda dalla Val Camisana
Tempo meglio del previsto, saliti dal lago di Sasso, Baita Armentarga e per la val Camisana sino la bocchetta di Podavit e da li in vetta salendo il primo tratto della normale per poi prendere lo scivolo innevato che porta direttamente in vetta
Publiziert von ser59 16. April 2017 um 22:45 (Fotos:3 | Geodaten:1)
8:00↑2178 m   L II  
14 Apr 17
Monte Venturosa cresta est
Più di una valida alternativa alla solita via normale dal Venturosa , da Piazza Brembana è un bel giretto in ambientino selvatico e particolare , finalmente qualche bollo rosso e giallo sul sentiero/traccia che dalle Baite Campo sale alla cresta per il Pizzo di Mozzodì dove è stata posizionata quella che da lontano sembra una...
Publiziert von gabri83 15. April 2017 um 21:10 (Fotos:18 | Kommentare:5 | Geodaten:2)
6:15↑1300 m↓1300 m   T4 I  
13 Apr 17
Veloci come un fulmine... anzi, come una Saetta!
Era da 2 anni che avevo preparato questo titolo, e l’avevo messo lì, tra le escursioni da pubblicare, dopo un primo tentativo effettuato circa 3 settimane fa http://www.hikr.org/tour/post118844.html ecco che stavolta l’esplorazione è andata a buon fine. Il titolo per la verità è un po ingannevole, perché veloci...
Publiziert von Menek 14. April 2017 um 19:30 (Fotos:32 | Kommentare:18 | Geodaten:1)
↑1600 m   T4- I  
5 Apr 17
Motto della Croce e Corvegia
Il meteo mi suggerisce la zona dell'Alto Lario e tra un "tira e molla", la mia ricerca approda alla Corvegia ... nell'imbastire il classico giro ad anello, salta subito all'occhio il vicino Motto della Croce, con la cresta di collegamento tra le due cime che potrebbe dare un po' di pepe alla giornata. Lascio la macchina poco...
Publiziert von Poge 8. April 2017 um 22:47 (Fotos:34 | Kommentare:2 | Geodaten:1)
6:45↑1170 m↓1170 m   T4 I  
3 Apr 17
666..... I Corni del Diavolo.
Cominciamo così: https://www.youtube.com/watch?v=AdRJTXKD-gs Questa salita ai Corni del Diavolo per me è una sorta di rivincita, una rivincita che vorrei dedicare agli amici Poncione e froloccone con cui un po di tempo fa tentammo di fare lo stesso giro, ma che ahimè, le condizioni climatiche e di terreno posero uno...
Publiziert von Menek 4. April 2017 um 14:08 (Fotos:44 | Kommentare:15 | Geodaten:1)
11:30↑1050 m↓1050 m   T5 III  
29 Mär 17
Durch die Gola di Gorropu Schlucht und durch die Barbagia
Die Gorropu Schlucht mit ihren 500 Metern Hohen Felswänden gehört zu den tiefsten und mit Abstand beeindruckendsten Schluchten in Europa. Der Durchstieg durch die Schlucht und die Durchquerung der Barbagia ist ein alpines Abenteuer der besonderen Art welches Ausdauer, Orientierungssinn und Trittsicherheit erfordert. Nimm...
Publiziert von lynx 31. März 2017 um 17:51 (Fotos:56)
6:15↑1200 m↓1200 m   T4- I  
29 Mär 17
Mica si può sempre desistere... Monte Inferni.
Con la salita al Monte Inferni concludo la “quaterna” di cime, che partendo dalla Corna di Savallo, passando per il M.Palo e la Corna di Caspai, giunge appunto al M. Inferni, quattro cime che attraversano un unica dorsale, quattro cime che in vari livelli di difficoltà meritano di essere visitate. Arriviamo a Brozzo,...
Publiziert von Menek 2. April 2017 um 14:36 (Fotos:36 | Kommentare:18 | Geodaten:1)