Piz Alv 2975mt e ... dintorni


Published by giorgio59m (Girovagando) , 30 August 2012, 18h06. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Grisons » Oberengadin
Date of the hike:29 August 2012
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR 
Time: 6:00
Height gain: 980 m 3214 ft.
Route:Parcheggio Pontresina-Lagalb, sentiero Val Minor, deviazione Q2230, Plaun Verd, Sella Q2752 Fuorcl'Alv, tentativo verso cresta O Piz Minor, ritorno Q2752, Piz Alv Q2975, ritorno stessa via

Un quasi tremila ... ed una rinuncia

Premessa:

Moglie: “Ma allora sarete tu ed il Barba?”

Io: “si”

Moglie: “E gli altri?”

Io: “Non possono, problemi di lavoro”

Moglie: “Quindi solo voi due?”

Io: “già”

Moglie: “Allora è la gita dei pensionati !”

Questa idea della gita dei pensionati mi ha condizionato a tal punto, che ogni tanto, nel viaggio in auto di oltre due ore per l’ Engadina, guardavo il sedile posteriore vuoto cercando quello che propone le pentole o i materassi …

 

 

Veniamo a cose più serie

Alle 07:45 parcheggiamo alla funivia Pontresina-Lagalb (chiusa), ed in breve iniziamo il sentiero che si inoltra nella Val Minor. Sopra le nostre teste l’imponente mole bianca del Piz Alv, non so ancora se da lassù si vedrà il parcheggio (e così sarà), ma me lo pre-gusto …

Dopo 10minuti di cammino si arriva al sasso con ometto (citato nelle numerose e precise descrizioni di Enrico turistalpi), dove si lascia il sentiero per un tratto in salito in libera, dove si ritrovano in alto gli omini ed il sentiero, non so perché, ma è così sempre descritto nelle relazioni e visibile anche nella cartina.

Nessun problema a trovare la via, trovato il sentiero, questo traversa e si inerpica in un canalone ben visibile.

Il sentiero è ora visibile e ci sono anche ometti che ti accompagnano fino al Piz Alv.

Si raggiunge un pianoro, il Plaun Verd, dove si vede bene la sella a Q2752 (omino) che porta verso sinistra alla cresta NE del Piz Alv, mentre a destra parte la tresta O del Piz Minor, o meglio dell’ anticima del Piz Minor.

La nostra intenzione è di tentare il Piz Minor e poi salire al Piz Alv.

Di relazioni al Piz Alv ce ne sono molte, il maggior conoscitore è Enrico, che credo orami conosca sasso per sasso questa stupenda vetta.

Riguardo il Piz Minor, la storia è ben diversa, c’e’ una sola relazione (senza traccia) su HiKr, ed è salito dal lato E, quindi zona Forcola di Livigno, ben lontana dalla nostra posizione.

L’ unica altra informazione è una ottima relazione su Vie Normali.it, che è certamente ben documentata, ma come sempre, se ci sei già stato tutto è evidente, se è le prima volta … beh i riferimenti mancano.

Così scambiamo l’ anticima con la cima, ed anziché salire la cresta SO saliamo prima alla sella Q2752 e poi tentiamo la salita dal versante E.

Questo lato appare subito ostico, c’e’ un gruppo roccioso che sembra insuperabile, ma meglio vedere di persone, spesso sul posto si vedono vie o passaggi che da lontano non ci sono.

Arriviamo alla sella alle 9:10, sosta di 10 minuti vicino all’ omino, il paesaggio è già notevole, sul lato opposto la Val Fain con i laghetti ed il Languard.

Vicino alla sella ci sono due bei laghetti, si vedono bene entrambi salendo verso il Piz Minor … ma …

Partiamo armati di belle speranze, ma più ci avviciniamo più quello sperone roccioso sembra insormontabile. Iniziamo a scalare, non grandi cose ma le mani sono assolutamente necessarie, ed anche l’ attenzione.

Alzando la testa verso la parte più rocciosa ho la stupenda visione di un nutrito gruppo di stambecchi che ci osservano incuriositi “ma questi due qua dove vogliono andare?”.

Foto a raffica con molto zoom … ma anche in controluce

Continuo a scalare, curiosamente sono avanti io ed il Barba che segue.

Man mano che si sale la storia si fa sempre più comlicata, la roccia si sbriciola ed il terriccio non tiene nulla, unica nota positiva è che gli stambecchi sono sempre lì …

Arrivo a circa 5mt da loro, e mi viene in mente una frase di turistalpi che dice che altri di hikr hanno visto gli stambecchi, mentre lui, che ci viene spesso, non li ha mai visti, che c..o penso tra me e me (Enrico consolati, tu hai visto le stelle alpine!).

Quando siamo così vicini deviano a sinistra, sulle pareti verticali del Piz Minor, mentre il maschio emette fischi intimidatori nei nostri riguardi. Così ho sentito anche il fischio dello stambecco !

 

Passata la zona degli stambecchi continuiamo, sempre più ripido, a Q2900 salgo uno scalino roccioso e mi trovo a guardare nel vuoto, c’e’ una spaccatura di 7-8mt di profondità senza appigli.

Dico al Barba “di qui non si passa, prova a vedere se si può aggirare più in basso …”. Lui scende ma deve scendere parecchio, qualche decina di metri, è molto ripido ed il terriccio non portante, un passo avanti e tre a valle …

Mi dice che non c’e’ passaggio in basso e che di lì è inutile proseguire.

Vista la situazione si rinuncia, peccato certo, ma la sicurezza è da anteporre a qualsiasi voglia di arrivare.

Il Barba torna alla bocchetta dal terriccio, non senza difficoltà, io scendo dalla cresta rocciosa e ci troviamo prima della bocchetta, pochi commenti, un po’ di delusione ma siamo d’accordo che la via non era alla nostra portata.

Qui nasce una bella discussione su quale sarebbe la via migliore guardando l’anticima del Piz Minor (e ripeto che la cima che si vede da qui è l’anticima a Q3042 contro i 3049 della cima), per vedere bene tutta la cresta dalla sella, l’ anticima, la cima ed il successivo Piz dals Lejs bisogna scendere in basso al Plaun Verd.

Altra breve sosta al ritorno in sella Q2752, sono le 10:30, abbiamo perso oltre 1 ora per il tentativo … fallito, ma vediamola positivamente: abbiamo capito che di lì non si passa, e secondo il magnifico incontro ravvicinato con gli stambecchi, mai così vicini.

Iniziamo la bella e panoramica salita al Piz Alv, con l’intenzione di consumare in vetta una lunghissima pausa.

Una quarantina di minuti per salire in vetta, non è proprio così vicina, ma il sentiero è tranquillissimo, la cresta larghissima, bianchissima.

Rallento più che per il fiato (la pendenza è poca) quanto per guardare la miriade di pietre chiare ed i grandi paesaggi attorno.

In vetta ci accomodiamo soli, alto che il Sass Queder o il Munt Pers … questa cima te la devi guadagnare, e forse il fatto che l’ altitudine manca i tremila per soli 25mt … viene vista come minore, ma assicuro che i paesaggi sono grandiosi, e se anche manca di 25mt … per me sei uno dei miei tremila!

Ringrazio Enrico per i consigli, aveva proprio ragione merita la visita, forse anche più dei blasonati vicini … e che pace qui !

Arriva un giovane escursionista di lingua tedesca (ma svizzero), chiedo se conosce la via per il Piz Minor (in inglese …), mi risponde che non la conosce e mi raccomanda un sito www.hikr.org …………………

Dalla vetta foto in ogni direzione, certo il Bernina con i vicini e gli immensi ghiacciai attira molto, ma è nelle altre direzioni che mi sono “riempito di più” …

Alle 12:35 dopo le foto di rito, lasciamo la vetta ed iniziamo la discesa, belli tranquilli.

Ci fermiamo per una decina di minuti al Plaun Verd, con la migliore angolazione per il Piz Minor per … discutere la possibile via di salita.

Poi proseguiamo ed alle 14:10 siamo al parcheggio.

Una camminata tranquilla, resa “avventurosa” per qualche decina di minuti, ma per il resto piacevole e soprattutto appagante.

Dal parcheggio guardo la cima verso l’ alto, su un crinale un altro stambecco guarda giù verso il parcheggio Lagalb, penso ad Enrico che dice di non averne incontrati qui al Piz Alv, a noi sono venuti a vederci fino al parcheggio J

Alla prossima, e spero con tutti gli amici.

 

 

 

 

Vista da Barba43

Altra stupenda vetta,non molto impegnativa ma di grande natura, fatta tutta di macigni sgretolati, che mi son chiesto come possono rimanere rotti in quel modo, ho provato a pensare e ho constatato che nelle fessure in inverno entra neve e il gelo aumenta la forza per far si che si sgretolano.
Abbiamo tentato anche di salire il piz Minor, ma è peggio che lo Scopì non c'è traccia e anzichè salire scivoli indietro, vedremo di recuperare una traccia per l'anno prossimo.
Comunque è stata una bella giornata un pò fredda, ma il sole quando sbucava dalle poche nuvole si stava benissimo,ci siamo fermati un paio d'ore ad ammirare tantissime vette, mentre pranzavamo,poi siamo ridiscesi e rientrati felici e contenti.
ciao a tutti

P.s. Dal 1 al 10 settembre il Barba vi aspetta su a San Jorio siamo a gestire noi Luciani
riciao a tutti

 

 

 

 

 

 

Il solito riassuntino:

Percorso:  

9,5 Km totali, per il nostro giro con il tentativo Minor …
03:20 lorde, 0:50 di deviazione e 20m di soste (sola andata)
1:40 di ritorno inclusi 10m di sosta

8,25 Km totali se diretti al Piz Alv
 

 

Dislivello:  

900 mt assoluto, 981 mt di relativo                    

 

Partecipanti:  Giorgio, Luciano

 

 

 

 

 

                

 




Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 12729.xol Traccia nostra con tentativo Piz Minor
 12730.xol Traccia SOLO Piz ALV

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T3
T2
29 Jul 16
Piz Alv m 2975 · grandemago
T3
28 Aug 12
Piz Alv mt 2975 · turistalpi
T4+
14 Oct 10
Piz Alv 2975 m · chamuotsch
T2

Comments (26)


Post a comment

beppe says: Bravi
Sent 30 August 2012, 18h45
L' engadina non delude mai.
Ciao
Beppe

turistalpi Pro says: Piz Alv
Sent 30 August 2012, 20h14
Grazie delle citazioni e sono lieto che siate entrati in paradiso! Veramente peccato non esserci incontrati perchè anch'io avevo programmato l'uscita per mercoledì ma purtroppo la moglie del mio amico Alberto doveva riprendere il lavoro e così l'abbiamo anticipata....Per il Minor è giusta l'indicazione in giallo sull'ultima foto tenendo presente che però praticamente non c'è traccia e si cammina per lo più su pietre. Anche i due escursionisti che io avevo incontrato hanno fatto lo stesso vostro errore.... Beati voi che avete visto gli stambecchi: è stato il meritato premio per il pericoloso tentativo! Adesso so che gli stambecchi fino all'autunno sono sulla cresta del Minor ed è solo in ottobre che vanno sulla cresta dell'Alv a seconda del tempo. Come dice Beppe l'Engadina non delude mai! E' solo il viaggio in auto che è un poco lungo però penso meno che per la val d'Aosta o le Dolomiti (che tra l'altro ci sono anche in Engadina Bassa...) A risentirci e buone montagne Enrico

giorgio59m (Girovagando) says: RE:Piz Alv
Sent 31 August 2012, 09h32
Peccato sarebbe stato simpatico incontrarsi così per caso e proprio lì !
Per gli stambecchi mi spiace che in tutte le volte che ci sei stato si sono nascosti, pensa ... che quando siamo tornati al parcheggio guardando verso l' alto, sulla prima "gobba" c'era uno stambecco che guardava giù il parcheggio ...
A te sono toccate le stelle alpine, che sono sempre bellissime, a noi gli stambecchi.
A parte gli scherzi ... penso che se ne stiano lontano dai comuqnue pochi escursionisti, nascondensosi al Piz Minor.
Grazie per la conferma della possibile via di salita al Minor, ci riproveremo prima o poi.
Ciao

Amedeo says: davvero??
Sent 30 August 2012, 20h42
"Si siamo solo io e il Barba!!!"........evviva Pinocchio, ecco la verità, ma........!!!:
http://www.youtube.com/watch?v=B-cBc6Oua0U
bravi, complimenti per l'ascensione e per le belle foto.
Ciao
Amedeo

Sent 30 August 2012, 20h59
Grazie Enrico,è come la dici tu siamo entrati proprio in paradiso,poi con quei stambecchi a portata di mano proprio,ci hanno resi felici anche se il Minor non siamo riusciti a farlo,ma Giorgio stà già preparando la pista.
ciao

Sent 31 August 2012, 00h01
complimenti a Voi e per i vostri spettatori.
roby

Gabri says: Piz Alv
Sent 31 August 2012, 00h10
Bravi, bella escursione e stupenda vetta nell'amata Engadina!
E anche bellissime foto!
Ciao
Gabri

brown (Girovagando) says: pensionati
Sent 31 August 2012, 08h20
Le infrasettimanali vanno sfruttate ,avete fatto bene anche se durante la giornata pensavo alla vostra nuova meta.Prima o poi andro' anch'io in pensione...Diciamo poi, forse...
A presto Paolo

Francesco says:
Sent 31 August 2012, 08h58
...Svelato il mistero !!!!!
Bravi,anzi bravissimi.
Grazie ancora per l'invito ma, devo lavorare per incrementare il p.i.l. altrimenti lo spred ci strozza !!!

Sent 31 August 2012, 09h28
Un grazie sincero a tutti ...
Belli e Bruttti .......................................

Sent 31 August 2012, 09h39
Mi associo a Giorgio per i ringraziamernti di vero cuore.
ciao a tutti quelli che conosco e non!
grazie

Massimo says: Ci devo andare più spesso
Sent 31 August 2012, 10h28
... che meraviglia che sono le cime dell'Engadina, grazie per farcele ammirare con delle stupende immagini.
Complimenti per la magnifica escursione.

Ciao
Max

Sent 31 August 2012, 10h43
........beati voi pensionati che potete andare in settimana, noi che si lavora per non far inca.... la Merkel ci limitiamo ad ammirare le foto, bravi....
Ora che come voi se mai andro' in pensione saranno tanti gli acciacchi che continuero' a guardare le foto........non vale andare in settimana ciao eze

Sent 31 August 2012, 10h49
Non fare la vittima ... che se non avevi problemi mercoledì eri anche tu con noi "pensionati" ... a fischiare agli stambecchi .....
Ciao

Sent 31 August 2012, 11h05
sara'...........intanto chi tira la lima.......
ps.un gg sett prox siete impegnati?.eh eh eh

Sent 31 August 2012, 13h52
Grazie Roby,spero che qualche giorno disettembre ci andremo vedrai che il vecchietto ti porta
ciao
P.s. se ti si è rotta la lima, io fabbro ne ho quà parecchie.ciao

Sky says:
Sent 31 August 2012, 15h07
accidenti che combattivi questi "pensionati" !!

Sent 31 August 2012, 17h03
E non li ha visti nella loro forma migliore ..............................................................
Mi vien voglia di mandarVi tutti a ... cantare

Sky says: RE:
Sent 31 August 2012, 17h10
leggervi lottare nel "terriccio non portante" mi fa venire in mente Sky !

Sent 31 August 2012, 17h56
Infatti dovevo piantare la racchetta sotto,per fermare lo scarpone.
ciao Ski

gbal says:
Sent 2 September 2012, 16h02
Pensionati o aspiranti tali.....due ossi duri! Bravissimi; ringrazio anche pubblicamente per l'invito da voi ricevuto. Sarà per un'altra volta, prima o dopo la pensione :):):)
Mi pare che il bilancio della vostra gita sia grandemente positivo; peccato per la rinuncia al Piz Minor ma si vede che proprio non si poteva fare.
Complimenti

Sent 4 September 2012, 09h17
Ecco "aspirante tale" mi piace di più.
La gita è stata molto positiva, quello non speso in fatica è stato speso in relax e scorpacciata di panorami. Peccato per la vetta, ma di più non si poteva fare (per noi), quindi va bene così.
Il vero peccato è che non hai potuto esserci, giustissima la ragione.
Ci sarà un' altra occasione, certamente
Ciao

Laura. says: RE:
Sent 2 October 2012, 17h52
Qualche giorno fa miè capitato di sentir dire ad una moglie:" stai tranquilla, si va a fare una cosa da pensionati..." Il tipo che lo diceva l'ho poi visto destreggiarsi su una bella ferrata tostina...
che aggiungere???

gbal says: RE:
Sent 2 October 2012, 18h49
Scusa, una info: quel pensionato è quello che dice sempre alla moglie che è a 20' dall'auto quando gli manca un'oretta? O altro?

Laura. says: RE:
Sent 2 October 2012, 18h50
yessssss

gbal says: RE:
Sent 2 October 2012, 18h59
Birba!


Post a comment»