COVID-19: Current situation

Progetto radice,radice figlia cima d'örz 2702m


Published by igor , 11 August 2019, 19h24. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:10 August 2019
Hiking grading: T5- - Challenging High-level Alpine hike
Mountaineering grading: F
Climbing grading: I (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Pizzo di Claro   CH-GR   CH-TI   Gruppo Torrone Alto 
Time: 1 days 16:00
Height gain: 2802 m 9191 ft.
Height loss: 3100 m 10168 ft.
Route:km totali 32

I+C=O+ö =Radice

Oggi é il giorno del progetto radice,fare una cima colossale partendo dalla sua radice fino alla sua cima,purtroppo il meteo dato bello si é rivelato uno schifo,e abbiamo preso acqua dalla mattina alla sera !

Ci incontriamo io e califfo alle 05.00 al paese di d'osogna,dove partiamo dalla piazza e prendiamo il sentiero che va su in direzione della capanna cava,già al mattino capiamo subito che la meteo sarà uno schifo,brutto e con nebbie e minacce di pioggia.

Saliamo blandi,consapevoli che la giornata sarà molto lunga,quindi in questi frangenti non si pinge ma con tutta calma e serenità si procede lungo il sentiero.

Facciamo diverse pause lungo l'interminabile sentiero,poi arrivati all'alpe prima dell'alpe di öre inizia a piovere e bene,siamo fradici ci fermiamo all'interno della struttura dove due signori da me conosciuti l'altra volta in perlustrazione,ci prestano le chiavi e ci fanno entrare,cosi perdiamo circa 1 ora,fuori piove troppo impossibile continuare.

Dopo circa 1 ora usciamo e continuano verso l'alpe di örz,dove prima di arrivare inizia ancora a piovere bene,decidiamo di continuare verso la bocchetta alta.

La strada per la bocchetta alta e very wild,nevai ancora grossi rimasti,un fiume intramezzo pieno di acqua,abbiamo dovuto ravanare facendo climb in mezzo al fiume e sui nevai,arrivati finalmente al culmine lavati fradici,ci rendiamo conto che la radice maggiore in queste condizioni equivarrebbe ad un suicidio,i sassi sono saponette e su un terreno cosi ripido neanche a parlarne,quindi con cautela saliamo alla cima d'örz anche qui sassi saponette ma ormai con questa pioggia e cosi......

Arrivati in vetta con la pioggia,finalmente cessa,e sembra che arrivi il sole,ma era solo un misero contentito per 2 poveri disperati ;)....

Scendiamo con la massima cautela sui sassi scivolosi e poi decidiamo per non rifare la bocchetta assassina in discesa di fare un giro della madonna e andare a prendere la bocchetta di geneura,ci siamo fatti un culo perché abbiamo dovuto scendere fino a quota circa 2000metri circa,per costeggiare tutta la costa del galbines e cosi trovare il famoso varco che ci ha portato a quota 2000 metri circa per poi risalire la valle e portarci alla bocchetta di bianca geneura.

Arrivati alla bocchetta di bianca geneura il tempo sembra aprirsi finalmente e ci concede una tregua,scendendo dopo l'alpe di öre mi getto nel fiume per un bel bagno gelato an podi puuuu....

Scendiamo l'interminabile valle parlando con i residenti che ci fanno i complimenti e ci offrono da bere,ma noi tiriamo dritti per riconsegnare le chiavi della cascina,riconsegnate le chiavi iniziamo a scendere dove inizia copiosamente a piovere siamo fradici ormai dobbiamo continuare alle luci della frontale.

Arriviamo ad osogna dopo le 22.00 sotto una pioggia battente,bagnati fradici ma contenti !

Grazie califfo giornata stupenda alla prossima !

Nota: La radice maggiore non era raggiungibile per condizioni meteo terreno e roccie bagnate.


16 ore comprese tutte le pause km totali 32

Hike partners: igor, Califfo


Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (26)


Post a comment

GIBI says:
Sent 11 August 2019, 19h48
Escursione incredibile per la serie “ ai confini della realtà “ ... di sicuro per un impresa così meritavate una meteo migliore ma comunque la soddisfazione penso sia stata tanta !

Complimenti a te Igor ( ma oramai mi sono abituato alle tue mattane ) ma soprattutto al tuo socio ... bisogna essere un vero califfo per fare un giro così !

Ciao Giorgio

igor says: RE:
Sent 11 August 2019, 21h11
Grazie giorgione e stata una faticaccia , la meteo lasciamo perdere ! Califfo un vero hard man ciaoo e grazie

Daniele66 says:
Sent 11 August 2019, 20h17
Te lo dico in dialetto "vialter si matt"..........Daniele66

igor says: RE:
Sent 11 August 2019, 21h12
Dal disi a ca mi in dialett sem mia a tecc ah ah ciaoo

Deleted comment

igor says: RE:
Sent 11 August 2019, 21h45
Grazie camoscitt,si i rischi ci sono stati chiaramente perche era tutto bagnato se no direi una bugia,perche comunque si certi terreni un passo falso ti fai male specie in bocchetta e sulla cima d,orz , perche ho trovato califfo che non si e tirato indietro perxhe penso xhe con molta gente sarebero tornati indietro.a che tornando indietro di notte nelle scalinate bagnate e nel sentiero cera da fare attenzione se intraprendi e de exidi di continuare ti prendi i rischi qs ormai fa parte del gioco,e stata una bella mazzata ma sono sodisfatto ciao grazie camoscitt

Deleted comment

igor says: RE:
Sent 11 August 2019, 22h01
Esattamente il mirino era il torent alto ma era un suicidio ti asicuro che ala cima dorz e la bocchetta era sapone puro,imposibile tentare lalto ti amazzavi avevo corda e materiali ma era troppo rischioso e gia stato bello fare quello che abbiamo fatto,,

irgi99 says:
Sent 12 August 2019, 08h24
Beh... che dire...son senza parole.... altro che uomini.... SUPEREROI!

igor says: RE:
Sent 12 August 2019, 18h42
Ah troppo gentile batman e roby grazie ciao

Alpingio says:
Sent 12 August 2019, 12h05
Porca vacca...! Complimenti!
Giovanni

igor says: RE:
Sent 12 August 2019, 18h43
Grazie,e stato un bell allenamento ciao

Ueli says:
Sent 12 August 2019, 14h39
Grande Big!!! Ma a proposito non c'era niente di bello alla televisione quel giorno? Ahaha

igor says: RE:
Sent 12 August 2019, 18h44
Grazie big c'erano solo film noiosi ! Ciao

Zaza says:
Sent 12 August 2019, 17h30
Ciao Igor

Complimenti, che perseveranza! Fino a pochi anni fa c'era questo vecchio cartelli a Osogna...

Ciao, Manuel

Deleted comment

igor says: RE:
Sent 12 August 2019, 18h47
Anche io adesso ho capito ;)

igor says: RE:
Sent 12 August 2019, 18h46
Grazie manuel difatti li cercavo quel cartello e non lho trovato ! E stata una bella tirata connquel dislivello dai grigioni potevamo benissimo fare l alto sara per la.prox ciao

danicomo says:
Sent 12 August 2019, 17h58
... radici è poi come f-radici...
comunque belle foto di vita vissuta, bravi.

igor says: RE:
Sent 12 August 2019, 18h48
Grazie daniele ma cosa vuol dire f_radici ? Ciao...

danicomo says: RE:
Sent 12 August 2019, 19h16
Fradici... bagnati.... zuppi...
È un vocabolo che hai usato anche tu nella relazione..

igor says: RE:
Sent 12 August 2019, 20h08
Ah si mmmm potevo arrivarco da solo ;),,,,,,

m323 says: Grandi
Sent 18 August 2019, 21h57
Matti da legare, ma complimenti per la mega cavalcata. Bravi!!!

igor says: RE:Grandi
Sent 19 August 2019, 19h55
Grazie ! Sem mia a posto do co ah ah che mazzada !

Fenice says:
Sent 19 August 2019, 15h50
Grande giro, bravi!
Anche noi abbiamo beccato un sacco d'acqua il 10 agosto , anche se di sicuro meno di voi visto che abbiamo fatto un giro più breve ;)

igor says: RE:
Sent 19 August 2019, 19h57
Grazie si era proprio un tempo schifoso,ciao


Post a comment»