COVID-19: Current situation

Il COMER? Lo si fa DE-"NERVO"!


Published by Menek , 26 November 2014, 22h41. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:23 November 2014
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 4:45
Height gain: 988 m 3241 ft.
Height loss: 997 m 3270 ft.
Route:Sasso- Comer- Denervo- Briano- Sasso Km 10.751
Access to start point:Brescia- Salò- Gargnano- Sasso
Maps:Kompass Lago di Garda

Vista da Menek66

E’ la seconda volta quest’anno che salgo alla Cima Comer, un posto che merita per la sua collocazione, oggi, in compagnia di Amadeus e Valter prolungo il giro sino  al Monte Denervo, completando finalmente il percorso che ad aprile non avevo fatto per motivi di tempo.

La giornata è bella, nel basso lago la foschia la fa un po’ da padrona, ma alla partenza dalla località Sasso, il cielo è abbastanza sereno e la temperatura non è poi così rigida come dovrebbe essere in questo periodo… con passo turistico imbocchiamo il sentiero N° 31 e saliamo in direzione Comer.

Come già detto nella mia precedente relazione, il tratto di sentiero che porta sino al bivio col Rif. Alpini, è godibile e non troppo impegnativo, le varie balconate poste a picco sul lago, permettono di vedere gran parte dello spazio lacustre  e le montagne più famose.

Dal bivio in poi, la situazione cambia di netto, la pendenza si fa più interessante e il fiato non può essere sprecato… da qua in avanti  ci sono 40 minuti circa di cammino a polpaccio teso. Quando sbuchiamo in prossimità dell’anticima, fortunatamente  il cielo è ancora abbastanza terso, scattiamo qualche foto a 360°, poi, ci svacchiamo bellamente sulla panchina e godiamo del belvedere. Come potete notare dalle immagini postate, in maniera un po irriverente, snobbiamo ciò che ci circonda, per concentrarci in maniera egocentrica su di noi; non è stata una cosa voluta, ma oggi sorrisi e battute si sprecano e i visi immortalati dicono tutto…  l’unica eccezione è  Amadeus… alcune sue espressioni lo fanno somigliare ad un prodromo umano, una figura del Mesozoico a metà strada tra Borghezio e Gasparri.

Questo è un pit stop leggermente prolungato, oltre a parlare ovviamente delle cime circostanti, siamo estasiati dal panorama che si presenta davanti ai nostri occhi..  tutta questa meraviglia perché non associarla ad un sano spuntino/aperitivo? E sia… il Sole è bello caldo e i miei due baldi amici si mettono in maglietta, tutt’attorno, i fiori mostrano i loro colori quasi fossimo in primavera.

Ripartiamo in direzione Nord perdendo leggermente quota,  incrociamo un bivio e prendiamo sempre seguendo a Nord,  il N° 32 direzione M. Denervo,  tenendo sempre d’occhio l’evidente bollatura. E’ un bello strappone che va affrontato tutto d’un fiato, ci si inerpica  sui numerosi tornanti che io e Alex prendiamo con la dovuta “misura”, mentre Valter  con scatto felino, ci “abbandona” a noi stessi in maniera imbarazzante… Franco Bitossi  a lui gli fa una “pippa”!

A differenza del Comer, qua croci di vetta non ce ne sono, il robusto “ometto” posto al vertice del monte, si trova in uno spiazzetto circondato da Faggi secolari… Poco prima, ci siamo fermati per la pausa pranzo  in prossimità di una vecchia e bellissima baita semi abbandonata, ed in parte usata come stalla. Un’incredibile costruzione che meriterebbe tutt’altra attenzione.

Sempre baciati dal Sole,  pranziamo in totale  relax, e visto che il Socialismo regna sovrano, ci dividiamo il “nutrimento” estratto dal fondo dei nostri zaini… Valter  presenta  una miserrima porzione di simil-Rio Mare, mentre Alex con fare da “figo”,  offre del Grana Padano  con le pere. Una scena così triste, l’ho vista solo alla casa di riposo Opera Pia Bartocci! Ed io? Niente di che, ma al confronto, la mia farinata di ceci ed il  castagnaccio cucinato il giorno prima, sembrava roba del ristorante  Biffi…

Consumato  il triste pranzo, facciamo un’autoscatto in prossimità dell’ometto di vetta,  a favore di luce Valter esclama: forza regà che il Sole bacia in fronte ai belli… e Alex con la delicatezza di un lottatore di Sumo: si, ma secca gli stronzi!             Porca boia che Lord…       Al povero Valter l’autostima è caduta talmente in basso da sfiorare  il PIL del Burkina Fasu!  Sia detto con rispetto…

Ripreso il cammino verso Nord, abbiamo scollinato portandoci in prossimità della Malga Denervo, ove  nei pressi, abbiam trovato una palina con le  indicazioni  per Brione seguendo sempre il sentiero N° 32. Giunti al piccolo abitato, per qualche centinaio di metri camminiamo su una stradina asfaltata, superata la verdeggiante conca, sulla sinistra compare il Rifugio Alpini, lo ignoriamo senza rimpianto visto che è chiuso, e subito dopo, un sentiero si stacca dalla strada e prosegue a sinistra direzione Sasso. Il sentiero è il 31/A, ed in meno di 45 minuti di cammino  arriviamo alla macchina.   That’s All Folks!

Nota 1: Bel giro panoramico, se vi capita di affrontare questa camminata in una giornata limpida, lo spettacolo è assicurato… I sentieri da seguire sono nell’ordine: 31- 32- 31/A. 

Nota 2: Prima di far ritorno nelle rispettive abitazioni, ci siamo fermati al bar per brindare a questa bellissima giornata… finita la birra, Alex ha cominciato a  blaterare di cose strane: Domè, prima si va in Val Formazza, poi, corda, piccozza e ramponi e su per il Monte Rosa! Io ovviamente non l’ho cacato di striscio, e  prima di salire in auto l’ho salutato come si deve… a dito medio! Grazie ragazzi per la bella giornata, nonostante la vostra presenza mi sono divertito. Grande Valter, è stato un piacere conoscerti, peccato la tua amicizia con Alex!

Nota 3: la mappa caricata non è il giro effettuato, per qualche strano motivo risulta così. Seguite i waypoint.

A La Prochaine!       Menek und Olmo

 

Vista da Amadeus

Allora, seconda puntata della saga "Dal Comer al De-nervo", partecipanti, attor giovane Menek66 (1966, aò veramente un pupone), attor navigato Amadeus(1950, aò veramente un pensionato ai giardinetti) ed in ultimo udite-udite Valter, attor aggiunto(183 cm di saggezza?).
Partiamo dopo che Domenico mi ha costretto a cadere dal letto, e sono alle 7.30 a Gargnano; "razzo!" nei 100 km non ho incontrato anima viva, essendo domenica; però ho visto il cielo rischiararsi lentamente in questa alba bella e chiarissima, con il lago calmo che riflette il sole che lentamente sale.
E poi siamo sù a Sasso, un borgo arrampicato sulla china delle montagne con uno sguardo da sogno sul Baldo e su la lingua di terra di Sirmione.
Iniziamo a salire, su una cresta che prepara balconate spettacolari sul lago e boschi di corniolo, e castagni e lassù alla Malga faggi secolari e possenti.
Siamo su al Comer, e lo spettacolo è sempre più bello e godibile, ma ora ci portiamo su al De-nervo(così l'appella Domenico) e gettiamo uno sguardo a 360°, ora si scorgono anche le cime ad Ovest, Brenta, Cornone di Blumone, le cime dell'Adamello.
Mangiamo lentamente, questo posto è talmente affascinante che godiamo il più possibile di questa bellezza, ma anche della bontà che ci ha preparato a sorpresa il Domenico : farinata di ceci e castagnaccio.
Buoni! Ottimi!
Poi iniziamo la discesa, Valter in testa e Domenico a chiudere, scendiamo su Briono e poi giù ancora verso la forcella del rifugio "Alpini", da lì al Sasso è tutto una volata in discesa.
Birra per finire. 

Hike partners: Amadeus, Menek


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (26)


Post a comment

numbers says:
Sent 27 November 2014, 10h59
Domenico,
bel giro e
sempre divertenti le tue relazioni.....

Ciao

Mario

Menek says: RE:
Sent 27 November 2014, 11h03
Ciao Mario, ti ringrazio del comply e spero di rivederti presto!
Menek

cristina says:
Sent 27 November 2014, 12h17
Bello Sasso e bella la Comer è un giro che mi è piaciuto tantissimo e che abbiamo fatto già più volte. Qualche anno fa durante una bella nevicata!

Menek says: RE:
Sent 27 November 2014, 19h09
D'altronde ho seguito la tua dritta... dopo che l'avevo messo nel mirino da anni il Comer...
Yo amigos

patripoli says:
Sent 27 November 2014, 14h06
Questo Comer.....mi fa proprio venir voglia di salirci!
Capito Dome?????
Bravi tutti!

Menek says: RE:
Sent 27 November 2014, 19h10
Quando vuoi Patri...
Salutoni

veget says:
Sent 27 November 2014, 14h50
Ciao a Tutti.
tra il titolo e le descrizioni della bella giornata da voi trascorsa,è uno spasso. L'ambiente che presentate con le foto con lo sfondo del lago, mi sono "famigliari" e da me molto apprezzate.
Bravissimi!!!
Buona continuazione
Eugernio

Menek says: RE:
Sent 27 November 2014, 19h11
Ti facciamo venire a prendere da un taxi (pagato da Patri) e vieni qua anche tu... :)
Ciao Vecio mio

patripoli says: RE:
Sent 27 November 2014, 19h45
Per Eugenio......no problem!

veget says: RE:
Sent 27 November 2014, 20h39
Grazie A Tutti e Due, siete splendidi!!!!

Daniele66 says: Sass Comer
Sent 27 November 2014, 18h12
Bella gita.Ma fantastica relazione grande Do......menek ciao Daniele66

Menek says: RE:Sass Comer
Sent 27 November 2014, 19h12
Grazie Daniele!!! Non vedo l'ora di rivedervi...
Menek

Sent 28 November 2014, 08h59
Ciao......bella relazione, divertente e bella uscita complimenti.......avrai sicuramente smaltito le libagioni del 16......ciao
Roberto

Menek says: RE:
Sent 28 November 2014, 11h07
Smaltite??? Al vostro tavolo ci sono stati casi di cannibalismo! Da noi solo piatti vuoti... :)))
Ciao Roby
Menek

Sent 28 November 2014, 16h15
.........si vuoti dopo che vi siete sbranati il contenuto...ah ah ah........ciao

Sent 28 November 2014, 11h04
GRANDE Domenico...!!!
Ci hai fatto veramente ridere!!! Devi andare assolutamente andare al difficilissimo ed esposto monte Zelig con la Lucianina Lettizzetto!
Le tue relazioni sono sempre piacevoli e tanto divertenti!
... e comunque gran bella gita!
Solo un doveroso e delicato appunto:
...guarda che abbiamo incontrato il povero Mesozoico ed era totalmente prostrato dalla più infinita tristezza dopo aver letto le tue parole che lo riguardavano....
Lui i più grandi statisti italiani degli ultimi 100 anni (Borghezio e Gasparri) non li vuole neanche vedere ne nominare...
Sai il Mesozoico è un pò caratteriale..... e ci ha commossamente confidato che a quei due nobili "ammassi biologici" preferisce di gran lunga un tenero, sincero, morale, dolce SPINOSAURO...!!!! :-)))
Come non comprenderlo...
Ancora complimenti a te e ai tuoi soci e bella la tua nuova foto con il tuo simpatico Olmo!
Ciaooo...

Angelo & Eleonora + Mesozoico..........

Menek says: RE:
Sent 28 November 2014, 11h12
Ciao immancabili Amici...
Grazie per le belle parole ma io sul Poncione di Zelig farei solo lo "scopino", e non vorrei cadere tra le grinfie della Littizzetto!!!
Concordo con te che ho sputtanato il Mesozoico... mi prostro anch'io... con la premiata ditta Gasparri/Borghezio si va molto più indietro! (Big Bang?) :)))
Un abbraccio.
Menek

Angelo & Ele says: RE:
Sent 28 November 2014, 11h16
Parole Sante...!!!

Riguardo alla Lettizzetto, hai ragione è simpaticissima, ma veramente tremenda...
Vorrà dire che farete il Pegherolo insieme.... :-)))

Un abbraccio anche a te e grazie per le lacrime di risate che ci fai fare...

Menek says: RE:
Sent 28 November 2014, 18h42
No guarda, con la Littizzetto non faccio neanche il giro delle giostre! Ciaooooooooooooo

grandemago says: RE:
Sent 28 November 2014, 14h45
Tra i due fenomeni citati non intravedo ne il big ne il bang.....

Ola
Aldo

Menek says: RE:
Sent 28 November 2014, 18h43
Difficile risponderti Aldo... sono disarmato! :) :) :)

gbal says:
Sent 28 November 2014, 22h53
Dovete andare a fare delle gite assieme solo perchè poi ci si possa spanciare con la relazione di Menek66. Se non l'avesse fatto lui avremmo dovuto iscriverlo a forza.
Scherzi a parte, complimenti anche al mio Brother....il "Bello delle Donne"!

Menek says: RE:
Sent 29 November 2014, 10h00
Grazie Giulio, troppo buono...
Ce la siamo spassata come tre vecchietti alla sala Bingo...e i due a "traino" non scherzano con le battute!
Un abbraccio
Menek

Amadeus says: RE:
Sent 30 November 2014, 18h16
Grazie, ma nulla a xhe vedere rispetto a qualche decina di anni fà...


Angelo63 says:
Sent 29 November 2014, 21h38
Domenico, bellissima......
l'escursione e pure la relazione!!!
buone montagne,
angelo

Menek says: RE:
Sent 30 November 2014, 10h03
Grazie Angelo... sempre graditi i tuoi commenti.
Buone montagne e altro anche a te.
Menek


Post a comment»