Becca Trecare' da SO


Published by Panoramix , 8 October 2017, 17h53.

Region: World » Italy » Val d'Aosta
Date of the hike: 5 October 2017
Hiking grading: T4 - High-level Alpine hike
Mountaineering grading: F
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 9:00
Height gain: 1200 m 3936 ft.
Access to start point:A5 - Torino Aosta - uscita Chatillon St Vincent ... seguire per Cervinia ... una volta sulla regionale dopo il km. 18 in attraversamento di Valtournenche, non perdere la svolta a destra per Cheneil Brengaz (cartello molto piccolo) : percorrere la strada (7 km. circa) fino al parcheggio al suo termine. Un ascensore esterno gratuito conduce alla piana di Cheneil

Ascensione varia: cosi' e' definita questa salita che parte dal Col Fontaines che collega, sull' Alta Via 1, la conca di Cheneil con quella di Chamois.
 
Giungendo al colle da Cheneil, si piega a sinistra lungo un pendio erboso con inizialmente anche qualche asperita' rocciosa eventualmente aggirabile sul lato Chamois: si prosegue poi ancora piu' facilmente fino ad un rilievo quotato 2851.
 
Da questo cocuzzolo svoltare a destra, senza perdere quota, a tagliare il pendio erboso-detritico della Trecare fino ad individuare, tra i tanti, un canale da risalire su terreno misto di roccette ed erba ed un breve tratto iniziale detritico. Non ci sono ne' segni ne' ometti ma nemmeno tratti tecnici: le mani vanni usate anche solo per equilibrarsi al meglio sulla pendenza.
La via da seguire non e' univoca in quanto il canale iniziale si divide poi in diversi rami: seguire il piu' facile, in generale non andare troppo verso sinistra ne' deviare a destra al punto da vedere il colle di Nana; sempre su terreno misto di erba e roccette (non tutte cosi' stabili) si continua a salire con pendenza che gradualmente diminuisce finche' aggirando a destra un grosso sperone roccioso si scorge la croce di vetta che in breve viene raggiunta. In discesa si percorre la normale (sentiero 3C) che scende al Colle di Nana da cui a destra, lungo l' Alta Via 1, per tornare al Col Fontaines.
 
Per restare il piu' possibile al sole si decide di seguire il sentiero per il Grand Tournalin imboccando poi a sinistra un ramo che in piano (traccia non segnata a volte poco evidente) va ad incrociare a quota 2250 circa il sentiero che sale alla Becca d' Aran ... ma e' un po' tardi per salirivi e godersi un po' il panorama ... meglio puntare ad un piu' vicino poggio erboso (quota: 2500 mt. circa) verso Ovest raggiunto da un sentierino (ometti) che offre cmq. un bel panorama anche su Valtournenche.
 
Dal poggio, dirigersi verso sud inizialmente su sentierino poi per prati
seguendo i tratti meno ripidi e meno erbosi ... dapprima in direzione est, poi un breve tratto ancora verso sud e quindi verso Ovest fino ad avvistare una baita in rovina ... un sentierino termina nei pressi di questa baita che va lasciata alla propria sinistra per scendere su blando pendio all' alpe sottostante di nuovo sul sentiero per la Becca d' Aran ma gia' in vista di Cheneil.   

Giornata soleggiata con zero termico  3500 -  3600 metri ... vento sostenuto nel pomeriggio ... sempre nel pomeriggio era prevista una drastica discesa delle temperature ma direi che non c'e' stata.

Hike partners: Panoramix


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (4)


Post a comment

danicomo says:
Sent 8 October 2017, 18h57
Non semplice trovare un 3000 da salire in questa stagione, complimenti...

Panoramix says: RE:
Sent 10 October 2017, 16h08
le webcam "parlano" chiaro: in Val d' Aosta di neve ce n'e' poco o nulla ... quella caduta a meta' settembre se ne e' gia' andata tutta.

GAQA says:
Sent 9 October 2017, 15h03
Ciao Marco, complimenti. Foto spettacolari, che giornata hai trovato...
Alessandro

Panoramix says: RE:
Sent 10 October 2017, 16h09
Grazie Alessandro ... un bel tempo autunnale che ci voleva dopo un' estate poco piovosa e, relativamente a queste parti, molto nuvolosa


Post a comment»