Muott'Ota mt 2458 anello da Sils Maria


Published by turistalpi , 25 June 2016, 20h41.

Region: World » Switzerland » Grisons » Oberengadin
Date of the hike:23 June 2016
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR   Bernina-Gruppe   Margna-Tremoggia-Gruppe 
Time: 7:00
Height gain: 800 m 2624 ft.
Height loss: 800 m 2624 ft.
Route:come waypoints

Oggi ci rechiamo in Engadina per la prova occhiali di Pinuccia ed avendo appena letto la bella relazione dell'amico hikriano Peter86 la meta è obbligata: Muott'Ota! So che la luce è fortissima e quindi ideale per il test con occhiali protezione 5 (usati da fabbri e saldatori!). Partiamo dalla stazione della funivia  Furtschellas e seguendo stradine e sentieri attraversiamo la meravigliosa val di Fex, passiamo da Fex Platta con stupendi prati fioriti soprattutto di Botton d'Oro e ci dirigiamo verso l'evidente cresta del Muott'Ota meta odierna. Ad un bivio voltiamo verso il bel belvedere di "Guvè"....poi ritorniamo a prendere il sottostante sentiero che attraversa un bel bosco di conifere con alcuni tornanti. Finito il bosco proseguiamo sulla bella cresta fino a sopra il punto quotato 2329 (cartello) che è la cima est. Poi proseguiamo sino a raggiungere sempre per cresta il bel pianoro che forma la cima più alta del Muott'Ota. Il punto si presta magnificamente ad una favolosa sosta pranzo e relax panoramico. Nel frattempo Pinuccia aveva già inforcato i famosi occhiali ed il test sembra ben positivo per la contentezza mia e soprattutto di Pinuccia che già paventava la impossibilità futura di andare a quote più alte e soprattutto a frequentare ancora la nostra amata Engadina dove la luce naturale è veramente intensa. Come sempre si vorrebbe rimanere di più in alto ma dobbiamo ripartire e scendiamo alla forcella sotto di noi verso sud da cui poi continua il sentiero che arriva sino all'hotel Fex a Curtins. Noi però prima di attraversare il fiume seguiamo a sinistra verso nord un bellissimo sentiero nel bosco a saliscendi fino a Fex Crasta e qui riattraversiamo la valle per poi seguire le indicazioni per Sils via Schluttweg caratteristica gola che abbiamo fatto diverse volte anche in inverno. Attraversiamo il bel villaggio ed in breve ritorniamo al punto di partenza. E' stata una magnifica giornata in una delle più belle convalli dell'Engadina con prati fioritissimi, panorami mozzafiato e....l' affascinante atmosfera engadinese. Pinuccia poi fa salti di gioia perché contrariamente alla gita al Foisc è riuscita a sostenere la bella luce ed a vedere piacevolmente i luoghi percorsi (senza quindi come precedentemente tenere sempre il viso basso senza riuscire a guardarsi in giro se non fermandosi). Le foto sono sempre scarse...forse per Natale ci sarà la nuova fotocamera...

Hike partners: turistalpi


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T2
T2
6 Sep 14
Muott' Ota · Randolins
T2
9 Aug 19
Muott'Ota mt 2458 anello da Sils · turistalpi
T1
T2
10 Jul 16
Muott'Ota · shuber

Comments (4)


Post a comment

peter86 says:
Sent 25 June 2016, 22h53
Ciao Enrico! Io ero al Grialetsch giovedì (finite le ferie avevo ancora tanta voglia di Engadina!). Ci siamo davvero sfiorati, peccato!!
Pietro

turistalpi says: RE:
Sent 26 June 2016, 19h55
Ciao Pietro, si è mancato poco perché dal parcheggio della funivia avevo quasi indicato a Pinuccia di salire al Grialetsch ma poi avendo visto neve ho preferito deviare al Muott'Ota....però il Grialetsch con il giro dei sei laghetti è senz'altro una delle prossime gite se non la prossima....Buona continuazione engadinese. Enrico

Sent 26 June 2016, 09h03
bravissimi, è così che si deve fare,mantenersi sempre uniti
ciao Enrico
Luciano

turistalpi says: RE:
Sent 26 June 2016, 19h57
Grazie Luciano, i tuoi commenti mi sono particolarmente toccanti....e complimenti a te per il Pizzo Tre Signori....bel giro come sempre ben tosto.Ciao Enrico


Post a comment»