Girovagando in lungo e in largo tra le Valli di Muggio e d'Intelvi : Sasso Gordona e Colmegnone


Published by GIBI , 16 May 2016, 20h49.

Region: World » Switzerland » Tessin » Sottoceneri
Date of the hike:13 May 2016
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Monte Generoso   I   CH-TI 
Time: 6:15
Height gain: 1700 m 5576 ft.
Height loss: 1700 m 5576 ft.
Route:Cabbio, S. Antonio del Gaggio, Laorina, Arla, Dosso d’Arla, Poncione di Cabbio, Rifugio Prabello, Sasso Gordona, Colma Crocetta o di Schignano, Colma di Binate, Rifugio di Binate, Monte San Bernardo, San Bernardo, San Bernardo, Agriturismo San Bernardo, Monte Colmegnone, Agriturismo San Bernardo, Rifugio dei Murelli, Alpe di Urio, Alpe Grosso, Alpe di Carate, Rifugio di Binate, Colma di Binate, Colma Crocetta o di Schignano, Rifudio Prabello, Passo Bonello, Alpe Bonello, Logh, Cassinascia, Guasto, Cabbio.
Access to start point:Autostrada A2 uscita Chiasso, prendere in direzione Morbio / Valle di Muggio fino a Cabbio. Parcheggi appena sopra la strada nel piazzale della chiesa.
Accommodation:Rifugio Prabello, Rifugio dei Murelli, Agriturismo Roccolo di San Bernardo, Rifugio del Bugone
Maps:Strade di pietra n° 1 Basso Ceresio, Lario Comasco, Val d'Intelvi, Mendridiotto, Val Ceresio ... Kompass n°91 scala 1: 50000 Lago di Como, Lago di Lugano

Non me ne vogliano  il simpatico gruppo di  amici di " GIROVAGANDO " se ho usurpato il loro nome per il titolo ma mi sembrava azzeccato per questo bel giro a cavallo tra la Valle di Muggio e la Val d'Intelvi che sono riuscito a realizzare questo sabato  ritagliandomi uno spiraglio  di tempo  tra le prove  e la gara  di domani per Slot Cars a Meda, del resto essendo questa la mia pista di casa ( anche se a dir la verità ci giriamo pochissimo ) posso comunque accontentarmi di solo qualche giro il venerdì sera per controllare che la macchina sia in ordine, saltare poi invece tutta la giornata di prove libere del sabato e quindi ripresentarmi solo alla domenica per prove ufficiali e gara.

Più volte scendendo dal Poncione di Cabbio e da Arla verso Cabbio avevo intravisto nel bosco una strada forestale che non sapevo dove portasse e oggi è giunto finalmente il momento di svelare l'arcano, mi muovo dalla piazza della chiesa di Cabbio che sono le 10.10 il tempo non è un granché ma almeno non piove mi dirigo in direzione di Bruzzella oltrepassando il cimitero di Cabbio e poco dopo sulla sinistra si stacca una strada asfaltata a fondo cieco ( c'è però un segnale rosso per le Bike ) che porta in mezzoretta alla località Gaggio e all'Oratorio di Sant'Antonio, la strada diventa poi forestale per arrivare sino quasi a Q.1000 mt dove ha il suo termine, non mi ricordo di aver visto segnalazioni di divieto a percorrerla anche in auto ed eventuali parcheggi si possono quindi trovare in prossimità dell'Oratorio o nello spiazzo a termine strada.
Una volta arrivati lì si prosegue per un brave tratto in piano nel bosco per poi risalire subito a sinistra e ritrovare il sentiero ufficiale in bianco-rosso che sale dal centro di Cabbio e che porta ad Arla, e proprio qui faccio la conoscenza di un anziana signora di Zurigo che stanca del caos della sua città ha deciso di ritemprarsi in solitudine per il week-end in questo tranquillo ( forse anche troppo ) alpeggio.
Proseguo quindi per il Dosso d'Arla e per il Poncione di Cabbio breve discesa al Rifugio Prabello e inizio la salita del punto più tecnico della giornata il Sasso Gordona, il tempo è ancora cupo pertanto foto di vetta e rapida discesa verso la Colma Crocetta e quella di Binate, passo l'oramai abbandonato Rifugio di Binate arrivo alla Sella del Mortirolo e da lì risalgo al Monte San Bernardo e successivamente alla omonima chiesetta dedicata al santo dopodiché discesa all'Agriturismo Roccolo di San Bernardo e ultima ascesa fino a raggiungere il Monte Colmegnone che sono le 13.15.

Rispettando alla lettera le previsioni meteo il tempo ancora non si apre e tira un fastidioso venticello e così consumata solo una banana appena una ventina di minuti dopo ricomincio a camminare scendendo al Rifugio Murelli, da lì continuo a scendere abbandonando la via dei monti Lariani passando quindi dall'Alpe di Urio e raggiungendo l'Alpe Grosso a Q. 1042 seguo poi i bolli blu nel bosco che mi riportano in quota fino all'Alpe di Carate e da lì nuovamente alla Sella del Mortirolo.
Proseguo quindi per la Via dei Monti Lariani ripercorrendo una parte del percorso fatto in mattinata fino a spuntare nuovamente al Rifugio Prabello quindi breve salita e relativa discesa nel bosco fino al Passo Bonello e infine passando per l'omonima Alpe per la comoda strada forestale che passa da Logh, Cassinascia e Guasto scendo al punto di partenza di Cabbio dove arrivo dopo 6 h 15' di cammino intorno alle 16.40 quando finalmente è spuntato anche il sole ... stanco ma rilassato e carico in attesa della gara che mi aspetta l'indomani !

Giorgio


NB .. Tempi indicati soste escluse :

Cabbio - Gaggio - Prabello - Sasso Gordona > 1h 50' ... Colmegnone > 3h 10'
Colmegnone - Murelli - Alpe Grosso - Alpe Carate - Prabello - Bonello - Cabbio > 3 h

Hike partners: GIBI


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (16)


Post a comment

GIBI says:
Sent 16 May 2016, 20h55
Per la cronaca mentre io vagavo per boschi gli altri concorrenti provenienti dal nord e centro Italia mettevano bene a punto i loro modelli con il risultato che alla fine riuscivo a salire solo sul terzo gradino del podio giocandomela sino allo scadere del tempo a disposizione con il secondo classificato mentre per quanto riguarda il vincitore era come lo scorso anno imprendibile !

... ma va bene così !

Menek says:
Sent 16 May 2016, 22h28
Un girone pazzesco! Le Slot? Tu per noi sei il vero Campione! :)))

GIBI says: RE:
Sent 17 May 2016, 11h25
Grazie Domenico,

del resto adesso è più un divertimento che altro, le mie soddisfazioni me le sono tolte in Italia e anche all'estero negli anni 90 e in Svizzera ad inizio anni 2000 !

ciao Giorgio

Sent 17 May 2016, 11h19
Girovagando o Gironzolando, ti sei fatto un bel girone ! E poi sulle nostre montagne è sempre bello
CIAO

GIBI says: RE:
Sent 17 May 2016, 11h37
Grazie omonimo,

in effetti basta mettersi lì un attimo con la cartina per inventarsi dei bei giri ... però adesso è ora che cominci anche io ad andare po' più in alto perché l'umidità comincia farsi sentire !

ciao

numbers says:
Sent 17 May 2016, 14h26
Gran giro,
Complimenti!

Mario

GIBI says: RE:
Sent 17 May 2016, 15h47
grazie Mario ... e pensare poi che la gara slot di cui parlo era a soli 10 mt dal tuo paese ...

ciao Giorgio

ugo says: Attenzione !!!
Sent 17 May 2016, 17h21
Attenzione a non perderti in questi tuoi lunghi giri......per me equivalgono a 3 o 4 gite...... Ciao

GIBI says: RE:Attenzione !!!
Sent 17 May 2016, 17h45
Intanto vedo di non perdere la possibilità di farti gli Auguri di Buon Compleanno ...

Tanti Auguri Ugo

ugo says: RE:Attenzione !!!
Sent 17 May 2016, 19h00
Non ti perdi l'occasione.....sei il primo a farmi gli auguri...in anticipo ....il mio compleanno e' domani.....Grazie Giorgio !!!

micaela says:
Sent 17 May 2016, 19h59
Complimenti per il tuo giro, Giorgio. ..lungo quanto la lista dei nomi di luogo! E gli onori per il tuo terzo gradino...poco dislivello per raggiungerlo!
Ciao, Micaela

GIBI says: RE:
Sent 17 May 2016, 23h49
Grazie Micaela ... però domenica con il bel tempo che c'era io soffrivo parecchio, non fosse altro che la gente che frequenta queste gare è abbastanza tutta simpatica altrimenti solo per la gara in se non so se ne varrebbe la pena !

Angelo63 says:
Sent 17 May 2016, 22h16
Gran bel giro Giorgio, ed anche con un dislivello ragguardevole.
ciao,
angelo

GIBI says: RE:
Sent 17 May 2016, 23h52
in effetti Angelo un dislivello così avrebbe più senso per ben altre cime, ma a volte bisogna anche accontentarsi !

ciao e buone camminate

gbal says:
Sent 24 May 2016, 18h52
Caro Giorgio un giorno o l'altro ti perderai tra gli innumerevoli waypoint che macini!
Bravo

GIBI says: RE:
Sent 25 May 2016, 17h56
adesso che utilizzando la mappa con il satellite ho imparato anche ad aggiungere gli waypoint ... siete tutti rovinati !

ciao Giorgio


Post a comment»