Cima d'Erbea 2323m Est e Gaggio 2267m


Published by igor , 7 May 2016, 20h16.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike: 5 May 2016
Hiking grading: T4+ - High-level Alpine hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Cima dell'Uomo   CH-TI 
Time: 1 days
Height gain: 1350 m 4428 ft.
Height loss: 1350 m 4428 ft.

Da un po' di tempo non riesco più' a fare quello che volevo in montagna,troppo preso al lavoro con corsi e bla bla bla,ho perso il ritmo e diciamo anche la forma.

Mi manca di calpestare il selvaggio,cime di un certo spessore,mi manca la montagna,mi manca l'alpinismo,mi mancano le corde e qualcosa che ti dia un brivido e un adrenalina,che  solo una cima ti può' dare.

Da dove lavoro vedo sempre la cima d'erbea est, e proprio bellissima,e una di quelle cime secondo me (oltretutto anche da me) ignorate,quando avevo in mente solo i 300 ticinesi non vedevo altro,ma ora che il progetto 3000 e terminato,mi accorgo che ci sono tantissime montagne che meritano e una di queste e la cima di erbea,poi piccola parentesi ho visto anche la Ovest alla bocchetta e ho studiato cosi velocemente che con una corda da 60 e il solito materiale sarebbe fattibile da farla in arrampicata direi pd 2° grado ma questa é una valutazione veloce ma pero' fattibile,questa mi piacerebbe anche e fare anche la cresta del morisciolo ma qui bisogna portare un po' di attrezzatura..vediamo più' in la'.

Mi dirigo a monte carasso dove prendo la funivia(mi toccherà aspettare 1 ora,pieno di parapendisti),arrivo a Mornera e inizio a salire con ritmo lento e costante(il piede non é ancora ok e io non e che sia tanto in forma),
quando ad un tratto incontro un ragazzo che sta tornando dalla ferrata dei 3 signori che mi dice:
.- Ciao sei tu il famoso Igor ?
.- Si sono io,ciao
.- Ti leggo spesso su Hikr...scambiamo 2 parole si ferrate e quant'altro e ci salutiamo...(devo dire che mi fa piacere che qualche volta qualcuno mi riconosce).
Riprendo la via di salita,arrivo alla capanna dove domando al capannaro la via corretta per salire alla cima d'erbea Est, ma neanche lui la sa,quindi mi inerpico per pendii che poi diventano innevati,arrivato ad un punto ho messo i ramponi e tirato fuori la picca per fare un pezzo in discesa,dove sotto la neve c'era ghiaccio vivo,poi riprendo il sentiero ed arrivo alla bocchetta di erbea dove volevo scendere per fare anche la cima dell'uomo ma
sinceramente parlano non ho avuto le palle e cosi mi studio come salire alla cime d'erbea Est,dando un occhio alla parete della ovest ,per eventualmente farla con corde e materiale...
Inizio a risalire su di un canalino erboso con alcune placche,dopo di che mi sposto più a destra su un sentiero di capre esposto che mi conduce sotto della placche,da qui prendo la cresta e arrivo finalmente in vetta.

Sono veramente contento era un po' che ero fuori dal giro,mi mancava la cima una cima vera sono soddisfatto!!
Vedo ancora la bocchetta, mi piacerebbe farla con la neve ,ma con qualcuno,da solo mi sembra un po' azzardato andare da solo,vedro di rimediare per il futuro...

La vista e spaziale e sul libro di vetta ci sono pochissime iscrizioni,questa vetta é davvero un piccolo gioiello,mi manca la Ovest ma questa sarà per un altra volta.

Voglio ancora sentire il sapore di vetta e allora guardando lontano,lo sguardo si ferma sul Gaggio,decido che sarà lui il prossimo sapore.

Scendo da dove sono salito e ripercorro tutto a ritroso,poi salgo al Gaggio prendendo subito dopo la bocchetta,percorro una cresta e poi devo scendere tra rocciette e mini ganne per riprendere un sentiero di capre che sale a mezzacosta per portarmi ancora in cresta dove riprendo il sentiero ufficiale marcato bianco e rosso.

Ultimi sforzi e poi sono in vetta al Gaggio,e ammiro la cima d'erbea est che mi saluta.

Mi fermo, firmo il libro e poi inizio a scendere piano piano godendomi la bella giornata!

Arrivo a Mornera dove prendo di nuovo la cabinovia e poi via verso casa.

Che dire sono soddisfatto,anche se la forma non é proprio al top,voglio riprendere a fare alpinismo con materiale e assaggiare ancora il sapore di vette e adrenalinicità e soddisfazione,ultimamente troppo preso ho perso un po' il passo ma cercherò' di rimediare.

Ciao a tucc alla prox!








Hike partners: igor


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (12)


Post a comment

micaela says:
Sent 7 May 2016, 21h01
Ciao Igor,
Bella, la tua voglia rinnovata di "calpestare il selvaggio" e come la descrivi!
Avanti con le avventure!
Micaela

igor says: RE:
Sent 7 May 2016, 22h08
Grazie Micaela, la montagna è sempre la montagna che ti da qualcosa in più, se passi a Lugano vieni A fare la ferrata ciao

Menek says:
Sent 7 May 2016, 22h41
E avanti così Ciocco... bel colpo!

igor says: RE:
Sent 7 May 2016, 23h15
Grazie Menek ! Ciao

Poncione says:
Sent 8 May 2016, 00h14
Bellissima l'Erbea Est, bravo Igor.
In pochi giorni la neve quasi sparita...

Ciao

igor says: RE:
Sent 8 May 2016, 10h47
Vero proprio bella dovevi sentire che blocchi si staccavano dal morisciolo da paura ! Ci sono ancora alcuni nevai da dare attenzione se no dove c'è n'è veramente molta e in bocchetta a essere in 2 avrei tentato ma da solo non era tanto bello .... Ciao thanks emilians

jkuks says:
Sent 8 May 2016, 07h20
Bravo Igor! Mai mollare. E poi è bello quello che scrivi: Esprime appieno la tua idea di montagna.
Buone gite.
Gianluca

igor says: RE:
Sent 8 May 2016, 10h49
E sì con gli impegni e una cosa e l'altra sono sparito dalla scena, le ferrate e le arrampicate sono belle ma le vette hanno una marcia in più sempre e comunque prudenti che è un attimo passar giù .....grazie Gianluca ciao

Sent 8 May 2016, 11h49
Ciao Igor!!!Bella questa cima che pochi tengono in considerazione!!!!!!!Per l'Erbea West,tieni anche in considerazione,lo spettacolare Sentiero dei Frati(vedi introduzione Brenna) su cui ci sono poche informazioni!!! Ciao e a presto. ALE

igor says: RE:
Sent 8 May 2016, 12h22
Siamo accecati dalle grandi vette ( io per primo) invece si può imparare tanto anche da queste vette più piccole, lo sai che non sono amante dei sentieri esposti dove non ci si può assicurare preferisco prendere corda e co e andare su roccia quel sentiero è più roba per te che per me preferisco assicurarmi, ho visto che tu l'hai fatta dalla altra parte bella grande ! Ci sente magari a fare un giro ciao thanks

gbal says:
Sent 10 May 2016, 16h01
Bella Igor.
Oh ma tu lavori in un posto fortunato! Ogni tanto ci racconti di cosa vedi da lì.
Beato te.
Ottimo giro Power Man

igor says: RE:
Sent 10 May 2016, 18h47
Uela big Giulio ! Per le montagne la vista è da paura claro, rosso, gridone, Erbea e chi ne ha più ne metta , thanks big gbal


Post a comment»