Sugli infiniti sentieri del Carega.


Publiziert von Menek , 14. September 2015 um 23:05. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Trentino-Südtirol
Tour Datum:12 September 2015
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 5:00
Aufstieg: 1092 m
Abstieg: 1112 m
Strecke:Parzialmente ad anello di Km 19 circa
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Verona - Giazza verso il Rifugio Revolto, poi inizio sentiero verso il Rifugio Pertica

Amadeus
Che dire, grazie a Menek ho scoperto nuove prospettive e nuovi sentieri di questo massiccio bellissimo e poco conosciuto a livello nazionale; ma devo dire che andare per gli infiniti sentieri del Carega ti rilassa e ti fa capire quanto sia bello il mondo, il nostro mondo fatto di boschi, di ruscelli, di roccia, di creste, di pareti, di vento, di sole, di luce, di neve, di freddo, di amore per tutto questo.
Ci sentiamo per telefono venerdì " a Menek, come stai? che facciamo ? che ne dici del Carega ? Bene sabato sarà bello andiamo!"
Arriviamo al piccolo parcheggio in alto dove finisce la strada, lì inizia la riserva di Campobrun, siamo in Trentino; saliamo lenti sulla strada verso il rifugio Pertica, Menek fà fatica rallento e lo aspetto.
Al Pertica facciamo una sosta, caffè e dolcetto, riprendiamo sulla strada di arroccamento verso il rifugio Scalorbi, ora il Menek viaggia meglio, alle 10 siamo al bivio, lasciamo il sentiero 109 ed a sx prendiamo il sentiero 192 che ci porterà alla bocchetta Mosca, snodo centrale del traffico degli escursionisti.
A bocchetta Mosca ci concediamo una piccola pausa, qualcuno sale dal Vajo dei colori così con Menek ci rendiamo conto della sua pendenza, poi iniziamo l'ultima salita quella più dura.
Alle 11.30 siamo al rifugio Fraccaroli, posiamo gli zaini e saliamo questi ultimi 50 metri di dislivello, Menek sale come una freccia e siamo sù ai 2200 metri.
Poi scendiamo, mangiamo al rifugio e poi riprendiamo a scendere, a bocchetta Mosca tagliamo a sx verso la parte alta del sentiero, da me mai fatto, il 109 che ci porta passando sotto le creste del monte Obante al rifugio Scalorbi; poi da lì riprendiamo a scendere. 

Menek66:

Oggi il Carega me lo sento tutto mio, non tanto perché sia una cima particolarmente impegnativa dove bisogna rischiare la vita per arrivarci, ma perché  sto riprendendo in mano parte del mio fisico, e lo dico dopo aver sofferto le pene dell’Inferno il giorno della bella escursione al Cornone del Blumone. Sul Carega ci sono arrivato ancora una volta grazie al mio amico Amadeus, perché sua è stata la proposta  di questo bel giro, un giro che trova le sue radici nel mio desiderio di salire quanto prima su questa bella catena montuosa…  desiderio espresso l’inverno scorso al caro Alex.

La parte tecnica di questa escursione l'ha già descritta egregiamente il mio socio, a me non resta che sottolineare qualche considerazione dell’Homo Romanus e aggiungere qualcosa di mio.

Come già detto, la prima oretta di cammino l’ho sofferta un po’, non tanto per il sentiero non particolarmente ripido, ma perché qualcosa non girava giusto nel “motore”, poi una volta giunti al Rifugio Pertica, improvvisamente la “molla” è scattata… sarà stato il breve riposo, sarà stato complice il buon dolcetto  offertomi da Alex, ma da lì in poi il passo è migliorato  ed una volta imboccato il sentiero 192, magicamente mi sono sentito rinascere . Almeno…questa è stata la mia sensazione.

Alex è davanti a me e spinge, io, con un briciolo di fatica in più cerco di tenere il suo passo da persona particolarmente in forma. Passiamo un famigliola, sorpassiamo un altro po’ di gente e subito dopo richiamo “all’ordine” Alex: uè vecio calma, ricordati di avere a traino un convalescente! Lui: Dai, avanti… abbiamo solo sorpassato un po’ di escursionisti della domenica.

Sarà stato anche come dice lui, ma quando abbiamo cominciato a lasciare indietro pure i trentenni la cosa non mi pareva più tanto chiara. La mia forma  sarà pure pessima e le mie gambe potrebbero essere tranquillamente paragonate a quelle di Bruno Lauzi, ma alla mia ennesima rimostranza che il passo era decisamente bello spedito, al buon Alex non è rimasto altro che prendere atto dell’evidenza.

Passiamo la Bocchetta Mosca e subito si va  verso il Rifugio Fraccaroli, depositiamo “armi e bagagli” e poi sù per la vicina e ripida Cima Carega… in meno di 5 minuti siamo sulla vetta dove la vista è a 360°. Bel posto veramente e i nostri sorrisi di soddisfazione sono immortalati nelle foto a corredo.

Tornati al Fraccaroli, ci fiondiamo nel locale “mangiatoia” ora affollato, mangiato l’ottimo pasto servitoci dalla casa  partiamo  di gran carriera  senza incantarci troppo. Come già detto da Alex, allunghiamo il giro fin sotto le pendici del M. Obante per poi scendere al Rifugio Scalorbi, qua altra sosta ristoratrice  con  rutto libero d'ordinanza, poi, giù di nuovo alla macchina dove arrivo senza colpo ferire.

Nota 1): Che dire… bel giro in posti a me sconosciuti ma ben frequentati dai tanti escursionisti incontrati, i sentieri sono molteplici da queste parti e ad aver potuto usufruire di un paio di giorni di “congedo”, avremmo calpestato tante altre cime di questa bella catena montuosa. Detto questo, mi preme ringraziare ancora una volta il caro Amadeus per avermi regalato una splendida giornata, ora sono largamente in debito nei  tuoi confronti, e non solo perché mi hai offerto il pranzo al Fraccaroli… alla prossima friend!

Nota 2): U.S. Open: Matteo Renzi  è andato a tifare Italia nella sfida Pennetta-Vinci… anche a lui piace vincere facile!

Politica loffia: Salvini:  Manderò al Governo uomini migliori di me.  Su questa frase non c’è bisogno nemmeno di fare battute…

Tv spazzatura: I Casamonica invitati a Porta a Porta hanno “rubato” la scena a Bruno Vespa!

Nota 3): E vai Eric…

                                                                           CAREGA.

Su questa bella cima io c’arrivo in piega,

e non per la mia moto ma per la mia sega,

per questo mi nascondo con la bella  Suzanne Vega.

Carega,

in vetta c’è la ressa ed io  attacco “bega”,

ma arriva un nerboruto con tutta la congrega,

allora allargo il pugno e mi faccio mega.

Carega,

i muscoli son duri come il ferrolega,

la bocca mia è tagliente comè ‘na motosega,

e con tutte ste battute io chiudo la bottega.

Se perdo il mio lavoro non c’ho più un collega e in fondo mi domando: che cazzo di Carega?

 

A’ la Prochaine!    Menek und Olmo


Tourengänger: Amadeus, Menek


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T3 I WS+
T3
6 Feb 16
Cima Carega (2.259 m) invernale · martynred
T2 L WS+
T2 WS+
18 Okt 14
Valter 1 - Ferrata Campalani · Amadeus
T2
29 Dez 13
Carega winter - gioco di luci · Amadeus

Kommentare (43)


Kommentar hinzufügen

danicomo hat gesagt:
Gesendet am 15. September 2015 um 07:54
Bella amici,
contento che Menek sia uscito dal polmone d'acciaio....
Domenico, scarpe nuove?
Alex, il "dolcetto" rigeneratore era il vino o una pastarella?
Daniele

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 08:16
Ciao mitico Doc!
Dani sei un acuto osservatore...le scarpe sono nuove. Sabato me la sono cavata egregiamente, se faccio un paragone col Cornone, ma la forma migliore s'addavenì...
Per il resto niente vino (al momento), solo un'ottimo dolcetto appena sfornato. Alex saprà dirti il nome...
A presto.
Menek

danicomo hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 09:04
Notate perché son uguali alle mia, almeno mi pare...
La Sportiva?

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 14:32
Scarpa. ..

Angelo & Ele hat gesagt:
Gesendet am 15. September 2015 um 08:43
Complimenti a tutti e due ma... BRAVO BIS a Domenico: vedrai che presto tornerai in straforma!!!
Cari saluti...

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 08:44
Grazie Angelo, quando starò meglio preparati che abbiamo un paio di conti in sospeso. E non è una minaccia! :)
Cari saluti a te.
Menek

tanuki hat gesagt:
Gesendet am 15. September 2015 um 10:05
Ma poi... le gambe alla Bruno Lauzi cosa sarebbero?

Amadeus hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 10:23
Saperlo, credo sia una licenza poetica, come si diceva una volta...

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 10:44
Bè, notoriamente Lauzi è basso di statura e con le gambette microbiche... mi sono rivisto in lui! :)))
Ciao tantan
Menek

tanuki hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 12:45
Comunque tanto di cappello a Bruno Lauzi: l'unico uomo diventato famoso grazie alla sua tartaruga... senza essere palestrato!!!

Amadeus hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 13:34
TanukiTantan, cambia foto, meriti di meglio!

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 14:03
Condivido ....

tanuki hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 16:23
Azzz, si sente la puzza anche via foto??? :)

tanuki hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 16:14
Ma come?! Qui sono pure in tenuta da corsa... e non so quando ricapiterà!

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 18:20
Ma qui non si corre, si cammina... e pure in salita.
E poi, il titaselfie che fine ha fatto?

Donna avvisata... ;)

tanuki hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 19:15
Ho scoperto che il TitaSelfie è un ottimo antizanzare (se appeso sulle finestre), anti-venditori-del-folletto (se incollato sul citofono) e anti-virus (se usato come salvaschermo) ...e quindi lo sto brevettando!

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 18:20
E' un tipo di tartaruga che lascio volentieri a Lauzi... :)

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 13:51
Era basso ...... ora dovrebbe essere molto in alto .. forse!

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 18:22
E' un'altezza che fa venire i brividi caro Aldo!

cristina hat gesagt:
Gesendet am 15. September 2015 um 13:12
Ci siamo stati una volta sola è mi ha impressionato quanto sono diversi i due versanti...bello!

Belle scarpe :-)))

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 18:22
Milano vende moda... :)))

ralphmalph hat gesagt:
Gesendet am 15. September 2015 um 13:22
Complimenti! Bella escursione in posti per noi nuovi e un bravo, in particolare, a Dome...rivisto di nuovo in splendida forma!!! Avanti a tutta!!!!!
Buone prossime.
Graziano

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 18:25
Ciao Graziano, grazie per le belle parole... con molta calma tornerò quello di prima. Ora mi accontento di ogni piccolo progresso... A presto!
Ciaooo

Amadeus hat gesagt:
Gesendet am 15. September 2015 um 13:31
Lasciatemelo dire, come suo personal trainer VE LO STO' RIMETTENDO A NUOVO, ACCESSORI COMPRESI(BELLE SCARPE Nè)

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 14:03
La comunità ti ringrazia....

Ciao!

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 18:27
Si, la comunità ti ringrazia... ma è quella Terapeutica! Bella Aldone...
Menek

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 18:26
Ti seguo a ruota friend...

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 15. September 2015 um 18:08
Vai Domenico, chi va piano va sano e va lontano.
Pazienza e la forma ritorna.
Un saluto anche ad Alex, che mi pare ti stia "sostenendo" alla grande.

Ciao

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. September 2015 um 18:30
Hai detto bene caro Emi... ma sai com'è, per gente innamorata della Montagna come noi, vorremmo che tutto si risolvesse in quattro e quattr'otto...
Ciao carissimo
Menek

veget hat gesagt:
Gesendet am 15. September 2015 um 23:03
Ciao Domenicio e Alex, come sempre leggere i vostri racconti è sempre un piacere. Una coppia (sottinteso,di escursionisti) , che sanno scegliere gite di alto livello, nelle quali ben evidenzate, le vostre qualità di tenacia.......Vedi i vari sorpassi....Complimenti!!!Soprattutto a chi ha superato il "momentaccio" ......con grande disinvoltura!!!!
Buona continuazione....a entrambi
Eugenio

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. September 2015 um 09:12
Grazie Eu,
pian piano sto uscendo dal tunnel...
Il merito di questo bel giro è tutto di Amadeus.
Vediamo le prossime, stammi in gamba amico.
Menek

Daniele66 hat gesagt:
Gesendet am 16. September 2015 um 07:30
Vai Dome ti vediamo già bene...............Daniele66

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. September 2015 um 09:14
Complimenti al tuo Oculista Dan... :))) Comunque sto migliorando un pò le prestazioni, ma è dura arrivare ai livelli di Siffredi!
Ciaooo
Menek

Daniele66 hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. September 2015 um 21:51
È vero Il mio oculista......Santo Subito. .......ciao Daniele66

gbal hat gesagt:
Gesendet am 16. September 2015 um 18:25
Ragazzi (lo dico per via che mi superate i 30-enni) che dirvi? Una sintonia particolare voi due! Il Domenico si è tirato fuori dai problemini recenti ma soprattutto ha mostrato di avere il doppio carburatore come certe auto grintose; e quando parte il secondo carburatore, complice un dolcetto....e chi lo ferma più?
Avanti così, apri lo spinnaker e dacci dentro!
Ciao

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. September 2015 um 18:44
Ladies & the Elvis Presley ecco a voi il gbal nazionale... :) come hai detto tu, con Alex ci troviamo da paura... ma non è difficile, è estroverso quanto basta! Per il resto mi sta dando una mano a ritornare in forma! :))) A presto caro Giulio, aspetto di leggete nuove tue. Manchi da un pò... e si vede! Un abbraccio
Menek

patripoli hat gesagt:
Gesendet am 16. September 2015 um 20:28
Una bella storia.....di amicizia, di amore per la montagna e di scoperta.....
Molto belli i posti, le foto lo confermano, e complimenti a tutti e due per la "gitona".
Un salutone....

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. September 2015 um 21:19
Ecco qua la mia Amica Patrizia...
Nella prima frase hai detto tutto, iora aspetto con ansia di fare qualcosa assieme a te! Un abbraccio
Menek

patripoli hat gesagt:
Gesendet am 16. September 2015 um 21:23
Sto arrivando......

GAQA hat gesagt:
Gesendet am 17. September 2015 um 09:29
Ciao ragazzi!! Ma il Carega è il reso della Bagozza? Ricordo già in passato se non mi sbaglio era in programma questa gita,poi cambio d'idee sul finale da parte di Domenico??
Cmq bel giro e bella compagnia....
Ciao Alessandro..

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 17. September 2015 um 09:33
Era già in programma da un pò Ale, poi aspetta, aspetta, aspetta, ed ecco arrivato il giusto momento. Grazie di tutto e ciao.
Menek

froloccone hat gesagt:
Gesendet am 22. September 2015 um 18:58
Bel giro in ambiente superbo!!!!!(Vedo dalle foto!!!) Dom,sono contento che sei in forma!!!!! Un saluto a entrambi.....ALE

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. September 2015 um 19:44
Grazie amico mio! In forma è una parola grossa, ma sto recuperando un po di forze... Ti ricambiamo i saluti! Ciao ALE!
Menek


Kommentar hinzufügen»