Mittagskogel (3159 m)


Published by siso Pro , 30 July 2014, 16h40.

Region: World » Austria » Zentrale Ostalpen » Ötztaler Alpen
Date of the hike:20 July 2014
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Mountaineering grading: F
Waypoints:
Geo-Tags: A 
Time: 1:45
Height gain: 320 m 1050 ft.
Route:Stazione a monte del Gletscherexpress (2840 m) – Mittagskogel (3159 m) – Stazione a monte del Gletscherexpress (2840 m).
Access to start point:Feldkirch – Tunnel dell’Arlberg – Autostrada A12 – Uscita Imst/Pitztal – Mittelberg.
Accommodation:Mittelberg; Mandarfen.
Maps:Alpenvereinskarte 30/6 – Oetztaler Alpen – Wildspitze – 1:25000; Pitztal, Kaunertal – 1:35000, Ed. Mayr, Wander- Rad- MTB- und Tourenkarte.

Ho ancora una mezza giornata a disposizione per l’ultima escursione in Pitztal prima del rientro in Ticino, quale meta scegliere?

Opto per un tremila facilmente raggiungibile, ma che conserva tutte le caratteristiche dell’alta quota: nevai, incredibile panorama sui ghiacciai e sul fondovalle, divertenti passaggi su roccia: il Mittagskogel.

 

Inizio dell’escursione: ore 9:22

Fine dell’escursione: ore 11:10

 

Da oggi il Mittagskogel diventerà probabilmente il tremila che ho raggiunto più volte: dovrebbe essere la sesta!

Il metro alpino è ancora poco affollato; molti turisti si stanno preparando per il rientro a casa, mentre altri sono in viaggio verso il Tirolo. Raggiunta la stazione a monte del Gletscherexpress (2840 m) parto senza indugi verso la meta stabilita. Ormai non ci sono più incognite per me: probabilmente conosco questa regione meglio di tanti tirolesi…

Seguo i bollini rossi sul sentiero contornato da rocce e macigni bruno-ruggine. Mi precede un arzillo e dinoccolato anziano, che rispetta alla lettera le indicazioni della guida dell’Alpenverein. Io preferisco seguire il percorso invernale, più ripido, ma più veloce. In soli 45 minuti raggiungo la croce di vetta: record personale. Alle 10:07 posso esclamare Mittagskogel geschafft!
 

                               

                                                      Mittagskogel (3159 m)

Sono il secondo di giornata; mi ha preceduto un “local”, con il quale scambio qualche impressione sui ripidi versanti settentrionali che precipitano nella Pitztal. Oggi stranamente riesco a sporgermi più del solito. Osservo con attenzione i canaloni lungo i quali scendono a rotta di collo i freerider e gli snowboarder in occasione della gara di sport estremo Pitztal Wild Face. Non posso credere che il vincitore sia sceso fino a Mandarfen in soli 5’ e 58’’!

Vedi il filmato della gara.
Vedi un altro filmato completo della discesa.

Alle 10:20 inizio la discesa lungo la piacevole cresta SW, che permette qualche “Kraxelei”, così si definiscono in tedesco simili piccole scalate. Incrocio l’anziano che mi precedeva alla partenza: ora mi sembra un po’ provato. In soli 18 minuti raggiungo la sella all’intersezione con il sentiero che sale direttamente dalla stazione del Pitz-Express. Le nuvole mattutine si sono diradate: il paesaggio acquista valore, i colori si accendono. I paragneiss, di color ruggine, spiccano sui nevai residui. Il ranuncolo glaciale spalanca i propri fiori: il rosa-purpureo del lato inferiore dei petali viene sostituito dal bianco sfavillante. La cariofillata delle pietraie (Geum reptans) allunga i suoi rossi stoloni a raggera sui cumuli di frammenti di roccia: un bisogno innato di colonizzare il macereto, un’impellente necessità riproduttiva nella breve estate alpina.

La margherita alpina (Leucanthemopsis alpina), che vive negli stessi habitat silicei, è tipica delle Alpi Venoste (Ötztaler Alpen). Spesso trascurata, come se fosse una banalità, è invece di una semplicità e finezza tali da eleggerla forse come la più bella.

Dalla sella posta a circa 3062 m di quota riprendo il cammino su nevai e ghiaioni; in mezz’ora raggiungo di nuovo la stazione del metro. La settimana escursionistica in Tirolo finisce qui; ora mi aspettano cinque ore d’auto per rientrare a domicilio.

 

Sempre piacevole la salita al Mittagskogel: percorso veloce, panorama vastissimo, ambiente d’alta montagna, adatta a tutti.

 

Tempo di salita: 45 min

Tempo totale: 1 h 50 min

Dislivello in salita: 320 m

Sviluppo complessivo: 5,8 km

Difficoltà: T3 

Copertura della rete cellulare: buona

Libro di vetta: no.

Hike partners: siso


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T2
10 Sep 15
Spritztour auf den Mittagskogel · Jackthepot
WT2
WT2
PD
F

Post a comment»