Mittagskogel (3162 m): il ritorno - Skitour


Published by siso Pro , 17 April 2011, 15h10.

Region: World » Austria » Zentrale Ostalpen » Ötztaler Alpen
Date of the hike: 8 April 2011
Ski grading: F
Waypoints:
Geo-Tags: A 
Time: 1:30
Height gain: 320 m 1050 ft.
Route:Stazione a monte del Gletscherexpress (2840 m) – Mittagskogel (3162 m)
Access to start point:Feldkirch – Tunnel dell’Arlberg - Autostrada A12 - Imst – Pitztal – Mittelberg
Accommodation:Mittelberg
Maps:Alpenvereinskarte 30/6 – Ӧtztaler Alpen – Wildspitze – 1:25000; Pitztal, Kaunertal – 1:35000, Ed. Mayr, Wander- Rad- MTB- und Tourenkarte.

Dopo l’assaggino dell’altro ieri, con meteo sfavorevole, oggi desidero ritornare sul bellissimo Mittagskogel per godermi il panorama e per portarmi a casa anche dei ricordi fotografici.

Vedi video dell’escursione in HD.

 

Inizio dell’escursione: ore 9:30

Fine dell’escursione: ore 11:05

 

Lo scenario che mi si presenta appena uscito dal metro sotterraneo Pitz-Express è incantevole!

La giornata è radiosa, con una temperatura particolarmente mite. Splendide cime, estesi ghiacciai completamente coperti di neve, magnifiche piste ottimamente preparate, neve da favola, poca gente: cosa volere di più?

Oggi mi sono portato gli sci da escursionismo e lo zaino molto alleggerito rispetto al solito.

Dopo le attente osservazioni dei giorni scorsi, il percorso per il Mittagskogel non è più un’incognita per il sottoscritto.

Raggiunto il ripido canalone iniziale noto che mi precedono quattro freerider. Salgono con gli sci legati allo zaino (uno ha lo snowboard)  scegliendo un percorso molto diretto, creando dei gradini nella neve ancora dura.

Io preferisco salire con l’ausilio delle pelli di foca, disegnando numerose diagonali. La giornata serena contribuisce ad infondere serenità anche nello spirito. Non ho premura e mi fermo spesso per contemplare il grandioso panorama.
 

  Il percorso che ho seguito per raggiungere il Mittagskogel (3162 m)

Raggiungo la vetta in circa 1 h di ripida salita. Oggi posso ammirare la Pitztal fino al paesino di Piösmes. È una tipica valle glaciale con il profilo ad U, che ha acquisito una chiara vocazione turistica dopo la costruzione degli impianti di risalita. I primi sci lift sono stati installati nel 1963, la funivia del Rifflsee nel 1971, il metro Gletscherbahn nel 1983. Nei villaggi si contano più alberghi che case private o fattorie.

I quattro freerider stanno cercando un canalone che consenta loro di scendere a valle sul versante nord. Non fa per me: io non oso nemmeno affacciarmi al grande cornicione che sporge a settentrione.

Dopo una lunga concertazione scelgono il punto più favorevole per iniziare l’avventurosa discesa. Controllano ancora una volta l’Arva, il cinturino del casco, la videocamera da casco, quindi, rispettosi di una sorta di rito, si danno il cinque.

Partono a scadenze regolari, probabilmente per permettere al cineasta di filmare le evoluzioni di tutti. 

Da due anni si organizza una corsa per freerider dalla vetta del Mittagskogel fino a Mandarfen: la Pitztal Wild Face.

Discesa di un freerider dal Mittagskogel.

Io scendo ovviamente ripercorrendo la via di salita. Grazie alla buona visibilità oggi apprezzo molto la discesa. A circa 3000 m di quota ho la fortuna di vedere una splendida lepre bianca: troppo veloce perché possa fotografarla, ma va bene così, è già una soddisfazione averla osservata correre nel suo ambiente naturale.

 

Raggiunta la stazione a monte del Gletscherexpress deposito lo zaino in un armadietto e continuo a sciare sulle piste battute: che goduria!

 

Tempo di salita: 1 h

Tempo totale: 1 h 35 min

Dislivello teorico: 320 m

Sviluppo complessivo: 2,8 km

Difficoltà: F

LWD (Lawinenwarndienst Tirol): 2

Copertura della rete cellulare: buona

Libro di vetta: sì (ma completo)

Hike partners: siso


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T2
10 Sep 15
Spritztour auf den Mittagskogel · Jackthepot
WT2
T3 F
20 Jul 14
Mittagskogel (3159 m) · siso
WT2
PD

Post a comment»