Torrone della Motta o Torent Basso


Publiziert von igor , 13. August 2012 um 20:52. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum:12 August 2012
Wandern Schwierigkeit: T5+ - anspruchsvolles Alpinwandern
Hochtouren Schwierigkeit: L
Klettern Schwierigkeit: III (UIAA-Skala)
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Torrone Alto   CH-TI 
Zeitbedarf: 1 Tage
Aufstieg: 1000 m
Abstieg: 870 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Capanna Cava
Unterkunftmöglichkeiten:Capanna Cava

Oggi con Ueli volevamo fare qualcosa di tosto,ci troviamo al solito posto e ci dirigiamo verso il sopraceneri.
Siccome ultimamente sono un po' stanco e per fare quello che avevamo patuito non era proprio una passeggiata(anche se poi siamo stati in giro per fare questa "passeggiata" dalle 06.30e rotorno alle 22.00 a casa),alla fine non cambiava  nulla ma andiamo con ordine:
Discutendo dico ad Ueli:
Ueli se cambiamo itinerario?
.-Cosa vuoi fare adesso?
.-La bestia,la mia montagna preferita,si perche' é secondo me una montagna che mi esalta solo a guardarla,e solo questa montagna mi da questa sensazione.....
.-Ho capito Messner il Torrent Basso
.-Grande Ueli allora cambiamo rotta
Diciamo che abbiamo il baule pieno di materiale quindi ne carichiamo come al solito un bel po' non si sa mai negli zaini appena sotto la capanna cava dove posteggiamo la macchina.
Come detto ultimamente sono un po' stanco ma appena vedo il mio amico torrone mi sale l'adrenalina da conquista e allora bisogna farlo a qualsiasi costo.....la sua figura mi manda in esaltazione,anche Ueli é un po' esaltato pensando di fare una delle sue arrampicate.............
Partiamo,arriviamo alla capanna cava,saluto il capannaro(lo conosciuto quando ho fatto la cima di Biasca),il tempo non é bello ma il torrone ci sta chiamando Ueli Messner venite sono qui ad aspettarvi,
come rinunciare?
Il capannaro ci dice se non vi vedo di ritorno per le 16.30 chiamo la Rega
.-Ma no,noi ci assicuriamo spesso e ci mettiamo tanto tempo,non chiamare nessuno.
Ci dirigiamo verso il passo del mauro,il sentiero lo reputo t3 in alcuni punti,poi arrivati alla sua sommita',
sulla sua sinistra troviamo il primo segno sul sasso,la scritta Torrent
.-Kaiser Ueli il Torrone lo dobbiamo conquistare.
Il sentiero é marcato in bianco e blu,é un T5 puro,con al suo "interno" passaggi di 3 grado, attrezzati con catene fisse,bisogna prestare molta attenzione nel percorrerlo e esposto e un passo falso si passa di sotto.
Veramente sono contento oggi anche se il tempo non é dalla nostra,solo al pensiero di salire in vetta mi passa la stanchezza.
I nostri zaini sono pesanti come sempre,2 corde frends nuts cordini ecc,quindi procediamo tranquilli anche per via del peso ma sopratutto del sentiero esposto.
Bei passaggi lungo tutto il sentiero,il torrone é il Torrone e ci sta aspettando.
Arriviamo ad un ultima difficolta di 3° anche essa con catena,poi per esposizione arriviamo in breve in vetta.
Stupendo sono veramente contento la mia montagna preferita,siamo in vetta.
Pausa pranzo e poi come al solito la mia lingua parla troppo:
Ueli hai visto che ci sono degli anelli di calata?
Dove Messner?
La dietro sono proprio spit come in falesia
Siccome Ueli oggi non ha potuto fare le sue "Ulate" gli viene la sana idea di calarci giu per la parete davanti alla capanna cava,bella strapiombante.
.-Dai messner almeno mi diverto un po' oggi
.-Ok ma sei sicuro che le soste vanno giu fino in fondo
.-Ma si se no mica mettevano la calata in cima
.-E se poi non le troviamo?
.-Messner vai tranquillo che ci sono(le ultime parole famose)
Iniziamo a calarci in doppia,bello veramente,ma bisogna contare che il torrone é alto 2820m e penso che almeno 300m o 400 bisogna calarsi per arrivare fuori dalle parete ed essere al sicuro.
1° calata ok
2°calata ok
3° calata? Ueli la sosta? la sto cercando ma non la vedo,penso bo' stara' scherzando come al solito,5-10-15-20 minuti niente
Ueli?
.-Messner dobbiamo tornare su...
.-Su dove?(sapevo gia la risposta)
.-In vetta
.-Porc tr.....che mer.......
La parete presenta passaggi di 3 e 4 grado,dobbiamo risalire 2 tiri di corda circa 100m piu o meno,Ueli piu di me essendosi calato anche dalla seconda sosta.

Piccola parentesi: Ma qualcuno sa se esistono piu di 2 soste lungo la parete?Siccome eravamo stanchi magari non le abbiamo viste grazie a chi ci illumina
Il tempo sta peggiorando,si sente tuonare forte e alcune piccole gocce iniziano a cadere.
Spero non piova se no qua siamo fottuti......
Ueli the man inizia a scalare la parete,almeno la sera sarà contento di aver fatto il suo climbing da 4° grado,essendo un po deluso nell'andata.
Lo assicuro, non e facile, ma so che Ueli c'é la fara' di attrezzatura siamo ben forniti quindi abbiamo diverse possibilita nel caso in qui non riuscimmo ad arrampicare la parete.
Il tempo passa perdiamo un po' di tempo ma riusciamo a raggiungere la vetta
.-Grande Ueli ora pero' scendiamo perche se piove da questo sentiero ci schiantiamo.
Riusciamo a passare tutta la tratta di sentiero bianco e blu,senza pioggia,grazie Gesu',ma neanche a dirlo subito dopo i primi metri sul passo del mauro inizia a piovere a balla poi grandine,una miriade di fulmini e tuoni
.-Ca...o Messner corriamo,qui ci becchiamo un fulmine......
Ueli parte a ranza,io vado ad un passo piu sostenuto,siamo fradici a balla non si vede niente solo il chiarore dei fulmini,speriamo di non prenderne uno in testa........
Il passo degli scarponi inzuppati di acqua e il tintinnio della grandine sul mio casco bella avventura........
Arriviamo incolumi alla capanna dove troviamo il guardiano che ci fissa incredulo e ci dice
.-Ragazzi ho chiamato la Rega
.-Eh?!!!!!!!
.-Non si vedeva piu niente quella montagna,con questo tempo ho avuto paura...........,vi passo la rega é al telefono................
.-Bé devo dire il capannaro ha fatto bene e lo ringrazio per il suo interessamento,meno male é andata bene.......
Due parole e poi via verso casa é gia tardi e siamo stanchi,ma anche contenti di sentirci ancora la pelle a dosso

Ueli sono in debito,la prox é la tua(di montagna chiaramente)

Dati:
Dislivello complessivo 1000m circa
Difficolta sentiero T5
Difficolta arrampicata:Via normale dalla cava passaggi di 3°grado allestiti con catene
                                        Risalita da itinerario 948 per recuperare la vetta 3° e 4° grado
Nb: nella relazione indico solo la difficolta della via normale cioé 3 perche' il 3 ° e il 4° si riferiscono alla nostro retrofront dall itinerario 948 vedi brenna.

Torrone ti conquistero'................................

Ueli hai fatto le tue Ulate adesso spero che sei contento..........Ah Ah Ah..........

Tourengänger: igor, Ueli

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T5 L III
T5+ L III
3 Sep 16
Torent Basso 2820m · igor
T5+ L
4 Jul 15
"Sovrano" di Cava · froloccone
T4+
27 Aug 16
Prove torronifere · igor
T5+ II

Kommentare (25)


Kommentar hinzufügen

Ueli hat gesagt: I have a dream
Gesendet am 13. August 2012 um 21:23
Il sogno è diventato realtà! Sono contento per te Messner, dopo tanto tempo che puntavi a questa montagna ce l'hai fatta!
Inoltre rileggere le relazioni delle "nostre" montagne è sempre un piacere e uno spasso allo stesso tempo: il tuo stile d'espressione avventuroso è una forza.

PS. Non darmi la colpa per le Ulate...io ho fatto tutto in massima sicurezza, mi spiace solo di non aver trovato la sosta... cmq sono contento eccome.

PS.(2) preparati per la prossima, sai già quale vero? ;-)

igor hat gesagt: RE:I have a dream
Gesendet am 13. August 2012 um 21:26
ho gia capito,mi sa che mi comando anche la cassa,quella del morto chiaramente grande zio,
ma il prossimo sogno é il tuo promesso

Ueli hat gesagt: RE:I have a dream
Gesendet am 13. August 2012 um 21:30
Ok ci conto. Comunque non ho ancora capito come si imposta sto cavolo di avatar...mi sa che dipende dal fatto che le foto pubblicate sono della tua galleria...

tignoelino hat gesagt: torrone alle mandorle
Gesendet am 13. August 2012 um 21:51
non ho parole!!!!!!!!!!!!!!!!
complimenti a Voi.
roby

igor hat gesagt: RE:torrone alle mandorle
Gesendet am 13. August 2012 um 21:54
Grazie grande,era la mia montagna preferita adesso sono contento ciao

tignoelino hat gesagt: RE:torrone alle mandorle
Gesendet am 13. August 2012 um 22:21
comunque siete un pò da psichy.

Ueli hat gesagt: RE:torrone alle mandorle
Gesendet am 15. August 2012 um 22:50
Grazie dei complimenti e degli "psichy". Ho visto e letto la tua relazione. Sembra molto interessante! Chissà che non sarà per la prossima. Sta via degli svizzeri mi ha messo una pulce nell'orecchio, ne parlerò a Igor!

tignoelino hat gesagt: RE:torrone alle mandorle
Gesendet am 17. August 2012 um 18:52
è troppo banale per Voi, però interessante.
roby

tapio hat gesagt:
Gesendet am 13. August 2012 um 22:03
Vedo che complicarsi la vita piace un po' a tutti...

Complimenti, lo sapevo che il Torent Basso ti attirava come una calamita.

Ciao, Fabio

igor hat gesagt: RE:
Gesendet am 14. August 2012 um 08:49
Thanks fabio,per fortuna non ha piovoto li durante la risalita delle doppie se no la vedevo male,forse eravamo troppo stanchi e non abbiamo visto le altre soste?non so ma e andata bene ecco cosa succede in montagna,la mia preferita sono contento ciao

pellons hat gesagt: RE:le soste esistono
Gesendet am 31. August 2012 um 12:03
Le soste ci sono. Da quanto posso intuire guardando le foto, dopo il terzo tiro dovevate uscire sulla destra (verso il passo del Mauro) perchè la via procede sullo spigolo che sale dalla slavina ai piedi del Torent.
L'ho aperta una quindicina di anni fa e l'ho rifatta nel 2007 a 64 anni con gli scarponi.
Comunque siete dei fenomeni (nel senso buono).
Ciao
Ho la foto con il tracciato della via ma non so come farvela avere

igor hat gesagt: RE:le soste esistono
Gesendet am 2. September 2012 um 12:40
grazie mille mi sa che la provero' igor

Amedeo hat gesagt: Bravi!!
Gesendet am 14. August 2012 um 10:24
Bravi, ma tanto!! E comunque, nella mia piccola e modesta esperienza, mi permetto di farvi riflettere che l'abitudine al rischio e a complicarsi la vita può essere controproducente, magari fatevi una bella cena con riesame delle diverse situazioni per poi ripartire alla grande ma rinfrancati,consci e più forti di prima!!
Buone cime (con relazioni che leggerò con piacere)
Ciao
Amedeo

igor hat gesagt: RE:Bravi!!
Gesendet am 14. August 2012 um 11:18
Grazie Amedeo,ma cosa dovevo fare?Ueli voleva scendere da li,io non sarei sceso ma siccome siamo in due e per non dire no sono andato anche io(quando legge mi uccide),cmq il rischio é stato alto,se pioveva,bisogna fare le cose giuste e basta,senza fare troppo,poi il tempo era brutto,ecco perché succedono le "cose" in montagna,per fare sempre di piu,non ci si accontenta piu del "normale" per fortuna non é successo niente

Amedeo hat gesagt: RE:Bravi!!
Gesendet am 14. August 2012 um 11:27
Non ho soluzioni per le mie scarpinate immagina per le vostre scalate!! Era solo un consiglio affettuoso e comunque saprete fare tesoro dell'esperienza fatta......infatti: ----ecco perché succedono le "cose" in montagna,per fare sempre di piu,non ci si accontenta piu del "normale" per fortuna non é successo niente--- come diceva Walter Bonatti "La montagna più alta rimane sempre dentro di noi".....bisogna imparare (difficile) a conviverci serenamente e talvolta scendere dal sentiero T2 solo perchè ce lo dice il nostro istinto (altrettanto difficile "ascoltarsi" veramente).
Spero di incontrarvi in montagna, per una...... birretta (offerta naturalmente)
Ciao
Amedeo



igor hat gesagt: RE:Bravi!!
Gesendet am 14. August 2012 um 11:29
Senz'Altro quando voui thanks ciao igor

gbal hat gesagt: Eccomi qui!
Gesendet am 16. August 2012 um 17:13
Premessa: grandissimi Igor & Ueli, un bel binomio! Premessa due: una cima che da tempo fa parte del mio universo credo irraggiungibile ma affascinante! Ed ora una osservazione: l'attrezzatura. Primo, secondo me ne portate tanta, troppa. La via dal Passo del Mauro la danno di III ma la vedo bella incatenata. Se non aveste avuto tutta quella roba, oltre al peso in meno NON avreste provato a scendere da quelle calate. Secondo: quanto dico lascia anche il tempo che trova perchè chi sta seduto al PC (io) non l'ha provato e quindi......
In penultimo una curiosità: ma non avete chiesto al capannaro notizie sulle calate fantasma, quando siete tornati giù?
E in ultimo....GRANDISSIMI voi a cavarvela bene anche di fronte all'imprevisto.
Ciao
Giulio

Ueli hat gesagt: RE:Eccomi qui!
Gesendet am 16. August 2012 um 18:03
Ehi ciao gbal. Igor si aspettava di fatto un tuo commento! Apprezzo le osservazioni e le tue premesse. Di fatto hai ragione, seguendo l'itenario classico non è necessario nessuna particolare attrezzatura. Anzi essere incordati sul sentiero bianco-blu può essere più pericoloso che non. D'altro canto noi non sapevamo bene le condizioni del sentiero, (da alcuni descritto in modo puramente alpinistico) e portare qualche chilo in più non mi/ci distruba. A tal riguardo devo ammettere che a Igor piace raccontare di avere il sacco pesante (eheh). Sulle soste non abbiamo saputo di più...ho però intenzione di salire una volta dal sotto per verificare di persona, anche se avrei preferito aver potuto valutare lo stato e la difficoltà della parete calandoci...

PS le soste dovrebbero esserci, su tutta la lunghezza io però ne ho trovate solo due a distanza di 35-40 metri. La terza dall'alto non l'ho trovata. (cercata dai 25 ai 52 metri)

gbal hat gesagt: RE:Eccomi qui!
Gesendet am 16. August 2012 um 18:12
Ciao Ueli. Rinnovo i complimenti fatti a voi due; guarda che non c'è alcuna ombra di critica nel mio scritto anche perchè per criticare qualcuno devi essere più bravo e non è certo il mio caso.
Le calate che ho visto nelle vs. foto non sembrano proprio roba "di fortuna" e quindi dovrebbero esisterne anche più sotto, Certo che anche a me è capitato di mancare una sosta e risalire con un paio di prusik lungo la doppia.....non è così divertente.
Quando ne saprete di più su questa via pubblicizzatela; l'informazione che circola (quella seria) è sempre positiva e d'aiuto per gli altri.
Ciao

igor hat gesagt:
Gesendet am 16. August 2012 um 18:28
grande gbal, e si mi sono detto ma il giulio?Cmq te lo consiglio e poi tu sei un alpinista e arrampichi anche bene,e vero come dice Ueli,ma io ho la mania della sicurezza anche se magari non serve il materiale e lo porti per niente pero non si sa mai.....
Vai anche tu,lo puoi fare tranquillamente e non te ne pentirai ciao
Ps:Io non mi riputo piu di nessuno,nel senso che come tutti vado in montagna e come te, solo che c'é chi va senza attrezzatura e invece chi come me se la porta dietro se puo' poi ognuno e libero di andare come vuole,quindi non c'é il piu bravo o no e solo questione di come uno va in montagna,io mi sento piu sicuro se ho la corda dietro poi magari non serve
Fallo anche tu e mi dirai grazie ciao(non portare niente)

gbal hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. August 2012 um 18:52
Mi fa piacere che tu tenessi al mio commento come io tengo ai tuoi. Ti ringrazio della fiducia che riponi nelle mie capacità: è più di quella che io ripongo in me stesso :):):) Magari ci proverò sì, ora che avete dato tutte queste belle indicazioni e foto è più facile per tutti. Lungi da me dire che chi va "leggero" è più bravo di chi va "pesante". Ognuno deve sentirsi tranquillo e poi siamo tutti bravi. Purtroppo lo sfortunato Hurluberlu insegna che la sicurezza è il primo requisito ma poi bisogna anche avere fortuna (Cassin soleva dire che lui aveva avuto "culo" nella sua carriera di alpinista).
Ciao, con simpatia.

igor hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. August 2012 um 18:57
vai giulio,alla prox ciao

Sky hat gesagt:
Gesendet am 31. August 2012 um 12:39
domanda da pseudo-neofita... e da non conoscitore della zona.. ma una sosta per la calata non potevate farla voi, lasciando giù una fettuccia e una maglia ?
per il resto, oltre ai sempre ammirati complimenti al duo, lontani anni luce, io resto dell'idea che è sempre meglio scendere da dove si è saliti.. ma spesso la voglia di fare un anello è tanta.. e ultimamente ci sono "caduto" anch'io (che pure sono sempre stato contrario !), ed ho trovato le mie belle rogne !!
Ciao

Ueli hat gesagt: Ciao Sky
Gesendet am 2. September 2012 um 12:32
Certo, alla peggio avremmo potuto costruire noi una sosta. Il fatto è che mancavano ancora diverse corde doppie da fare e quindi abbiamo preferito risalire e scendere da dove eravamo saliti. Grazie ancora per i complimenti comunque. Tanti saluti ciao.

igor hat gesagt: RE:Ciao Sky
Gesendet am 2. September 2012 um 12:41
Ueli adesso abbiam o la via con le soste grazie a Pelloni mitico
dagli un occhio e veramente bella ciao


Kommentar hinzufügen»