Val Bregaglia....al cospetto del Badile con sbaglio


Publiziert von patripoli , 2. Dezember 2015 um 14:01. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Bregaglia
Tour Datum:29 November 2015
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR 
Aufstieg: 700 m
Abstieg: 700 m
Strecke:Percorso ad anello di 9,350 km a/r come da waypoints
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Milano - Colico - Chiavenna - Castasegna. Parcheggiare l'auto poco prima della frontiera

Arriviamo alla frontiera di Castasegna decisi a seguire le indicazioni per un'escursione remunerativa, ma molto semplice.
Non appena scesi dall'auto, poco prima della dogana, la nostra attenzione viene attratta però da dei cartelli gialli che recitano "Soglio/Sentiero panoramico" e noi, da bravi "pulaster" su dritti....nonostante la traccia che avevamo indicasse tutt'altra direzione.
Il sentiero non può chiamarsi tale, dal momento che, quello che ci si presenta, è una ripida gradinata quasi senza soluzione di continuità che, con faticosa monotonia, per oltre 400 metri di dislivello, ci fa sbarcare su dei solivi e accoglienti praticelli sommitali che ospitano alcune costruzioni rurali probabilmente adibite in passato ad alpeggio.
A questo punto le segnalazioni, fino ad ora abbondanti, cessano e in lontananza si intravede Soglio.

Guardando bene sulla nostra destra ci appare, tra la fitta vegetazione, un canale che, pur nella cattiva visibilità, si mostra ostico.
La nostra esperienza ci fa intuire che è meglio non scherzare......risaliamo quindi verso monte per un altro centinaio di metri fino a ri-incontrare della segnaletica che indica la direzione per Soglio.
Da qui inizia l'avventura e capiamo perchè il canale segna il confine tra Italia e Svizzera.
Lo stesso è una forra profonda, ripida e veramente inattraversabile, se non sull'esile ed accidentato sentiero tracciato, in alcuni punti prudentemenete attrezzato.
In poco meno di un'ora, attraversando questo paesaggio davvero rude, raggiungiamo il lato opposto, dove ci attendono dei dolcissimi praticelli d'alpeggio.....svizzeri!
Da qui in breve, su una carrozzabile erbosa, si raggiunge il caratteristico abitato di Soglio, che oltre ad essere bello e curato, come sempre sanno essere i villaggi svizzeri, offre uno dei panorami di prim'ordine delle Alpi.
Di fronte a noi ci sono i versanti nord di Cengalo e Badile e il gruppo delle Sciore fa da contraltare.
Ci mancano le parole per descrivere tale bellezza.....

La discesa la effettuiamo su quella che avrebbe dovuto essere la nostra salita e su questo semplice tracciato ci aspetta un'altra "perla".....una bellissima, alta ed esile cascata che, con due eleganti salti, precipita verticale su una suggestiva parete levigata dal passaggio millenario dell'acqua.
La bypassiamo grazie ad una galleria e, dopo una ventina di minuti, attraversando a piedi e senza alcun controllo la frontiera di Castasegna, ci ritroviamo al punto di partenza.

Nonostante i nostri piani prevedessero un'escursione semplice ma comunque appagante, grazie ai panorami della Bregaglia, ci sentiamo comunque di consigliare a tutti questa "complicazione", che aggiunge un po' di pepe ad un percorso altrimenti un po' da pensionati, come del resto noi siamo.....

Tourengänger: patripoli, marico


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (20)


Kommentar hinzufügen

cristina hat gesagt:
Gesendet am 2. Dezember 2015 um 14:48
Viva le pensionate! Un abbraccio!


patripoli hat gesagt: RE:
Gesendet am 2. Dezember 2015 um 14:52
Ciao Cri, mi sa che ci si vede presto.....
Ricambio l'abbraccio

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 2. Dezember 2015 um 14:54
Il 12?

Speravo tanto venissi!

patripoli hat gesagt: RE:
Gesendet am 2. Dezember 2015 um 16:25
Sì....il 12.
Non potevo mancare.....sono i luoghi dove ho trascorso un paio d'anni della mia infanzia e poi.....la compagnia!
A presto allora....

Angelo & Ele hat gesagt:
Gesendet am 2. Dezember 2015 um 16:08
Escursione sbagliata... escursione ancor più emozionata! :-)

Cengalo, Badile e le irreali Sciore vi hanno sorriso perchè.. ve lo meritate!

Cari saluti e un abbraccio a Te Patrizia...


patripoli hat gesagt: RE:
Gesendet am 2. Dezember 2015 um 16:27
Lo spettacolo del Badile, del Cengalo e delle Sciore dal versante nord è davvero notevole.
Non si può restare indifferenti....
Un caro saluto e un grande abbraccio a voi....Angelo ed Eleonora!

Menek hat gesagt:
Gesendet am 2. Dezember 2015 um 19:33
Che bello leggerti/vi ... foto molto belle con immortalati tre splendidi ragazzi/e...
Ciaooo

patripoli hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Dezember 2015 um 19:57
Che dire....quando si è belli si è belli!
E' una vera condanna....hi hi hi....

Daniele66 hat gesagt:
Gesendet am 2. Dezember 2015 um 20:46
che dire Complimenti x la scelta.......Valle dai panorami superbi.......Daniele66

patripoli hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Dezember 2015 um 19:59
Panorami che abbiamo sempre visto dalla strada di fondovalle e che ora siamo riusciti a guardare negli occhi....o quasi!

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 2. Dezember 2015 um 22:35
Gran bello sbaglio... Brava Patri. :)

patripoli hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Dezember 2015 um 19:59
A volte val la pena sbagliare!

andrea62 hat gesagt: pensionati
Gesendet am 3. Dezember 2015 um 09:09
Quello che voi siete. . . noi saremo! . . . Forse.

andrea62 hat gesagt:
Gesendet am 3. Dezember 2015 um 09:14
Un po' di patriottismo non guasterebbe :) mentre leggevo pensavo" possibile che gli svizzeri stavolta siano stati tanto superficiali nel segnare un sentiero?". Poi continuando a leggere e facendo più attenzione mi sono fatto una altra idea: "ah, ma il sentiero e' in Italia!".
Ciao
Andrea

patripoli hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Dezember 2015 um 20:01
Può anche essere che ad un certo punto abbiamo sbagliato noi la direzione, perchè tutto il resto era ben segnato....

gbal hat gesagt:
Gesendet am 3. Dezember 2015 um 12:33
Mi sono fatto l'idea che, a volte, chi mette cartelli e segnali sia qualche buontempone che ha forse meno cognizione di noi di come e dove segnalare.
Cmq il giro è finito con grande soddisfazione mi pare.
Complimenti!

patripoli hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Dezember 2015 um 20:04
Come abbiamo detto sopra....forse abbiamo sbagliato qualcosa noi. Di certo l'escursione ne ha guadagnato....il canalone è veramente suggestivo e sicuramente non percorribile d'inverno con la neve.

veget hat gesagt:
Gesendet am 3. Dezember 2015 um 14:09
Ciao Patrizia e Esilde,
Complimenti per il perfetto stile da consumate "contrabbandiere"in pensione......( scherzo eh!!!).
Bellissima la scelta di questa escursione .... che questa straordinaria fine stagione autunnale ci regala., permettendo anche a noi attraverso le vostre foto,di apprezzare gli straordinari panorami....Grazie!!!
A presto
Eugenio

patripoli hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Dezember 2015 um 20:06
Sarà stato sicuramente un sentiero percorso dai contrabbandieri.
Che ci fosse anche Esilde però non me n'ero accorta.....
A presto.

veget hat gesagt:
Gesendet am 3. Dezember 2015 um 20:37
... del resto, il mio pseudonimo è veget.....e, Il nome è un programma....
Porta pazienza!!!!
Ciao
Eugenio


Kommentar hinzufügen»