Fuorcla Surlej mt 2755-traversata Sankt Moritz-Pontresina


Published by turistalpi , 10 July 2015, 19h49.

Region: World » Switzerland » Grisons » Oberengadin
Date of the hike: 9 July 2015
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR   Bernina-Gruppe   Corvatsch-Sella-Gruppe 
Time: 8:30
Height gain: 1000 m 3280 ft.
Height loss: 1000 m 3280 ft.
Route:come da waypoints

Oggi con meteo eccezionale vado in Engadina da solo! Decido di salire come altre volte al Piz Mezdì e lascio l'auto al solito parcheggio di via Tetgiasca...Lungo l'amena stradina nel bosco (alla partenza + 9 gradi bellissimo se comparato con i 30 e più dei giorni passati nel comasco...) arrivo al bivio con l'Hahnensee e fuorcla Surlej e penso che in pochi minuti arrivo al lago, lo visito e poi ritorno sul sentiero per il piz Mezdì...non ho nemmeno guardato la cartina (in auto) tanto conosco bene l'Engadina....C'è sempre da conoscere qualcosa....infatti raggiungo l'ameno laghetto dopo ben ore 1,20...Sosta al bel ristorante dove parlo con una famiglia di Sils ed ormai non mi conviene più tornare sui miei passi, perderei troppo tempo..ed allora proseguo per la fuorcla Surlej. Il sentiero l'avevo già fatto in passato in discesa per tornare però a Surlej...In salita però mi piace di più...non è faticoso ed il panorama è semplicemente meraviglioso ed anche l'aria profuma di resina....Arrivo alla fuorcla ed ovviamente mi è d'obbligo fare la mia sosta pranzo di fronte allo spettacolo del Bernina e Roseg ben seduto sui bei sassoni  in riva al laghetto. Anche se ci sono diverse persone si trova sempre un solitario e delizioso posto per godere della meraviglia del sito.....Fantastico panorama eccezionale...e mi fermo qui.... Sento un rumore ed alzandomi vedo una gran nube scendere sul ghiacciaio sottostante la cuspide del piz Roseg: il famoso seracco parzialmente ha ceduto ed ha originato una slavina sul ghiacciaio...non ho fatto in tempo per fotografare l'evento acc....! Dopo un'ora riparto in discesa lungo il versante della Val Roseg...il sentiero è tranquillo e piacevole e sempre allietato dai panorami delle innevate cime del Bernina e satelliti. Ora fa abbastanza caldo...non mi fermo per mangiare qualcosa ma procedo lungo la valle fermandomi solo su una panchina ombrosa con le solite cincie che fanno da corona al magnifico ambiente..Devo però notare che ci sono diversi abeti malati ed altri che sono stati tagliati. Arrivo alla stazione di Pontresina e come sempre ormai mi ritorna la tensione di essere per tempo a casa e quindi non completo il giro a piedi (ci volevano ancora circa 2 ore, peccato stavo bene!) ma salgo sul bus che ferma a S.Moritz Dorf e dopo in 15 minuti attraverso su piacevoli stradine pedonali il paese, contorno il lago (bel freschino) ed arrivo all'auto. La gita odierna mi ha dato modo di vedere che ormai e finalmente si possono salire tutti i vari tremila dell'alta valle, al massimo c'è forse un pochino di neve ancora al Julier mentre per salire al Corvatsch il problema può essere dal punto 2901 verso la stazione della funivia la poca neve ed eventualmente qualche placchetta di ghiaccio (d'altra parte si passa sul ghiacciaio...) ma ho visto che c'era una bella traccia.... Bella Engadina!!

Hike partners: turistalpi


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (6)


Post a comment

beppe says:
Sent 10 July 2015, 21h22
Ciao Enrico complimenti sempre fantastica zona
Beppe

turistalpi says: RE:
Sent 10 July 2015, 22h46
Grazie Beppe . Saluti ed auguri "engadinesi" di buona continuazione in salute ed in montagna. Ciao Enrico

gebre says:
Sent 11 July 2015, 10h59
Che giornata e che panorami da favola...nella nostra Engadina!
Ciao
Alberto

turistalpi says: RE:
Sent 11 July 2015, 20h52
Grazie Alberto e complimenti per le tue mega corse e/o gite in altitudine. Ciao Enrico

rochi says:
Sent 11 July 2015, 20h52
Ecco l'Enrico e la sua Engadina; binomio imprescindibile!!!
Ad majora!!
Ciao!
R.

turistalpi says: RE:
Sent 11 July 2015, 21h31
Cosa ci vuoi fare...lo sai per me in estate è il paradiso e così magari faccio sempre le solite salite....Ciao e buona montagna Enrico


Post a comment»