Legnone 867 Pizzella 940 Monte Tre Croci 1111 Punta Paradiso 1226


Published by antonios59 , 21 March 2021, 22h53.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:21 March 2021
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 6:00
Height gain: 936 m 3070 ft.
Height loss: 936 m 3070 ft.
Route:Km 14,9 T3+ solo il Sentee dul Zapel T3 la Costa d'Avign T2 tutto il resto
Access to start point:Da Varese verso nord in 10 km fino a Rasa
Access to end point:Idem
Maps:Carta Parco Campo dei Fiori

Da Rasa Villaggio Cagnola 557, entrato a fianco del cancello principale ( solo per magri, max 75 kg ). saliti al parco avventura e a sinistra in piano fi a uscire dal basso muro  aiutato all''esterno da 2 grossi massi  e arrivare sulla sterrata  col segnavia 305. Passato dalla baita di Cà Legnun e in breve  arrivato all'ometto di inizio del sentiero che a destra sale la Costa d'Avign che percorro fino in cima al Monte Legnone 867. A sinistra sceso al Passo Varrò 760, risalito la costa di fronte tenendo il bordo sinistro del pendio fino ad arrivare ai bolli gialli d'inizio del Sentee dul Zapel che percorro tutto in traversata ascendente tra guglie rocciose per sbucare sulla 3V proprio dove si separa verso l'alto il sentiero che di costa va in cima  ( verso NW ) alla Pizzella Alta 940 e al Passo Pizzella. Da qui in leggera salita con la 3V fino alla stazione di monte della funicolare e con la scalinata soprastante e la via sacra su alle Tre Croci e al Monte Tre Croci 1111 m. Sceso alla Selletta successiva  a monte dell'ex colonia e passando sotto a sud della caserma arrivato sull'asfalto che in discesa porta sopra la Pensione Irma, imboccato in salita a destra il sentiero nord per qualche centinaio di metri finchè si vede a destra un tabellone appena sotto ( c'è un ometto a sinistra ), piegato a sinistra in salita per arrivare con un paio di scalini finali alla casa del custode dell'Osservatorio o punto panoramico nord. Preso scalette di fronte in salita fino agli alberi collassati, per saltare su a destra sull'asfalto e con la strada su alla Punta Paradiso e al suo Osservatorio Astronomico 1226 m. La bella abetaia è stata ancora devastata, questa volta dal vento in autunno, negli anni passati era già stata per buona parte massacrata dal tarlo ( Bostrico Tipografo ) Dopo piccola pausa, giù a ritroso fino alla casa del custode e con la strada giù al cancello grande e al Piazzale Belvedere 1118m posto all'inizio della strada militare. Quindi con la strada in discesa fino alla Pensione Irma, Dove prendo la traccia sottostante e taglio la strada asfaltata 2 volte lungo la valletta  e appena dopo il secondo attraversamento, sui1020 m  piego a sinistra  su una antica mulattiera che passa in falsopiano tutto il versante a sud e sotto il Grand Hotel, in qualche tratto si allarga addirittura fino a 4 metri passa anche a monte di un paio di ville e una casetta diroccata e arriva sulla 3V sotto la stazione di monte della funicolare. Sceso una rampa della scalinata della funicolare fino al ponte di quota 975 e a sinistra per il sentiero dei bucaneve che passa dalla falsa grotta Cupoletta ( che soffia ancora aria calda ) e riconfluisce nel sentiero "normale" che che scende in breve al Passo  Pizzella e col sentiero (304) giù al Passo Varrò e con la bella mulattiera  (305 ) giù verso Rasa per saltare dentro al solito angolo in Villa Cagnola per uscire al parcheggio di fronte la cancello.

Hike partners: antonios59


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (2)


Post a comment

Poncione says:
Sent 22 March 2021, 20h55
Bel giro. Il bello del Campo dei Fiori è che si può andare cento volte facendo cento percorsi diversi. ;)

antonios59 says: RE:
Sent 27 March 2021, 21h55
Proprio così Emiliano.


Post a comment»