COVID-19: Current situation

Pizzo di Cuvignone -1018 mt- & Crocetta -1117 mt- (da Caldè a Laveno).


Published by GAQA , 7 March 2019, 23h52.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike: 6 March 2019
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 4:00
Height gain: 950 m 3116 ft.
Height loss: 950 m 3116 ft.
Route:Sentieri segnalati.
Access to start point:Gallarate - Varese - Laveno - Caldè di Castelveccana.
Accommodation:Rifugio Adamoli CAI Besozzo.
Maps:Carta Escursionistica Valli del Verbano.

A Laveno, appuntamento ore 7.00 con Enrico (Beno). Lasciamo un'auto nel gratuito parcheggio in Via Repubblica: vettura che recupereremo a fine gita. Con l'altro veicolo invece, ci portiamo a Caldè: luogo in cui incominceremo a camminare. La giornata non essendo promettente, visto l'imminente arrivo della pioggia, proviamo ad ottimizzarla al meglio sfruttando l'asciutta mattinata, compiendo questa mini-traversata: da Caldè a Laveno; scavalcando sostanzialmente la costiera dei Pizzoni di Laveno, passando dal versante Nord a quello Sud dell'intera cresta senza però percorrerla integralmente. Consigliabile avere due auto per evitare circa 10 km di strada provinciale che collega le due località. Come alternativa considerare la possibilità di usare il treno che con un breve viaggio al costo di 1,80 € permette la chiusura del circuito ad anello.

A Caldè 200 mt un ampio sentiero a fondo sconnesso ci accompagnerà fino a Pianeggi 372 mt. Evitiamo a sinistra la via per Pira e Sant'Antonio, per proseguire a destra seguendo il percorso numero 225 per il Rifugio Adamoli. L'itinerario si incunea all'interno dell'impervia e austera Val Spiancarina dove un sentiero magnificamente riqualificato, risale dapprima in costa, dopodiché con ampi zig-zag il profondo solco vallivo. Il sentiero sempre ben definito, sicuro e via via sempre più ripido, sbuca fuori su una dorsale di faggi fino a raggiungere il Rifugio Adamoli 975 mt. Dal retro della struttura seguiamo la staccionata verso il panoramico Poggiolo; dopodiché, per tracce di sentiero eccoci sulla boscosa cima del Pizzo di Cuvignone 1018 mt.

Tornati sui nostri passi proseguiamo con un breve tratto asfaltato al Passo di Cuvignone 1046 mt e, per strada forestale tagliafuoco raggiungiamo la panoramica cima del Monte Crocetta 1117 mt. A questo punto discesa con il nuovo sentiero della Val Buseggia, ben segnalato dalla vetta, che percorre una frastagliata crestina con affioramenti rocciosi, rientra nel bosco in località Colma 1025 mt, aggira una valletta e scende infine al borgo di Vararo 755 mt. 

Da Vararo 755 mt a Casere 761 mt breve tratto di strada provinciale, dopodiché rapida discesa a Laveno 206 mt, con mulattiera, per il recupero auto, ponendo fine a questa grigia e, a tratti piovosa mattinata in montagna!

NOTE: Sentieri ottimamente segnalati, eccetto la facoltativa salita al Pizzo di Cuvignone 1018 mt: salita comunque facile e intuitiva nel breve tratto boschivo.

Hike partners: GAQA


Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (10)


Post a comment

Deleted comment

GAQA says: RE:
Sent 8 March 2019, 11h35
Sentiero agevole e redditizio grazie alla recente opera di riqualifica da parte di volontari manutentori. Gran lavoro, sentiero bellissimo!
Alla prossima.
Un saluto.
Alessandro.

Poncione says:
Sent 8 March 2019, 10h50
Bravo Ale, giro ottimamente organizzato, e comunque suggestivo anche in una giornata così così.
Ciao

GAQA says: RE:
Sent 8 March 2019, 11h42
Ciao Emi grazie. Zona ormai sempre più interessante visto che la nuova rete di sentieri permette di inventarsi giri a piacimento. Poi il rifugio Adamoli in posizione centrale è perfetto.
Alla prossima.
Un saluto.
Alessandro.

numbers says: Bravo
Sent 8 March 2019, 19h09
Bel giro,
nonostante il meteo,
una puntata da quelle parti è gia' in programma

Ciao

GAQA says: RE:Bravo
Sent 8 March 2019, 20h21
Grazie Mario! Sicuramente c'è più scelta ora dopo che alcuni sentieri sono stati risistemati. Vi auguro una buona gita allora!
Alla prossima.
Un saluto.
Alessandro.

Panoramix says:
Sent 9 March 2019, 11h13
Prima o poi lo faro' anch' io ma ... col sole ! Ciao. MARCO

GAQA says:
Sent 9 March 2019, 13h12
Fai bene Marco, bel giro!. Con il sole si, ma non troppo caldo, visto che si parte proprio dal lago.
Alla prossima.
Un saluto.
Alessandro.

gbal says:
Sent 11 March 2019, 19h27
E' un momento che queste montagnine tirano parecchio. Molte visite recenti e loro le meritano.

GAQA says: RE:
Sent 11 March 2019, 19h57
Ciao Giulio, piacere di risentirti! Montagne che meritano come giustamente hai detto, poi il momento è quello giusto prima che la vegetazione esploda.
Alla prossima.
Un saluto.
Alessandro.


Post a comment»