COVID-19: Current situation

Monte Rotondo (2622 m)


Published by martynred , 21 September 2017, 18h51.

Region: World » France » .Corse
Date of the hike: 5 August 2017
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: F 
Time: 4:30
Height gain: 840 m 2755 ft.
Route:5 km
Access to start point:Rifugio Pietra Piana

Abbiamo terminato la tappa 7 del GR20, ed io e Silvia arriviamo al Rifugio de Petra Piana giuste per cucinarci un buon piatto di spaghetti al tonno e riposarci un pò prima di partire per l'esplorazione del Monte Rotondo, il secondo monte più alto della Corsica.



Partiamo nel primo pomeriggio ricercando il sentiero posto proprio dietro il rifugio. Sale immediatamente ripido a piccoli zig zag verso la metà del pendio. Salire leggere, con uno solo zainetto, ci da la sensazione di volare!
Qualche ometto segna l'evidente via. Raggiungiamo altri escursionisti del GR 20, loro appesantiti dallo zaino carico.
Una volta superati teniamo lo stretto sentiero che va a perdersi verso destra, trovandoci su un pendio stretto ed erboso, ma sopratutto molto ripido. Dietro di noi Chris, un signore sulla 50ina che sta facendo il GR 20 insieme al figlio Tom. Do un occhio alla traccia gps e vedo che siamo effettivamente fuori sentiero, spostate più a destra. 
Piccolo passaggio d'arrampicata su delle roccette alla nostra sinistra per ritrovare il sentiero. Chris ci segue. Valuto e decido di affrontare il traverso erboso/sfasciumoso dal basso, ed è così che ritroviamo il sentiero originale ben indicato da ometti.
Saliamo fino a raggiungere la bocchetta e incontrare Tom. Da questa si scende verso una conca ricoperta da grossi massi, la si aggira dal suo lato sinistra e si affronta una leggera salita fino a sbucare sulla bella vista del Lago Bellebone. Si costeggia la sponda sud est del lago fino ad attraversarlo e svoltare a sinistra.
Da qui seguiamo gli ometti e Tom, davanti a noi. Si cammina fra massi stabili e parti di sentiero ghiaioso, fino l'anticima. Raggiunta quest'ultima, manca qualche passo su facile cresta fino a raggiungere la croce di vetta del magnifico Monte Rotondo.
La vista è strepitosa, questo anfiteatro di cresta seghettata che circonda il bel lago, spettacolare e impagabile.
Qualche foto e scendiamo inseguendo gli ometti e facendo qualche piccola deviazione che ci porterà sulla sponda poco più a nord.
Il caldo atroce ci suggerisce un bagnetto gelido ma rigenerante, una pausa da ben 1 ora, prima di scendere (senza sbagliare strada) dai compagni di viaggio Simone e Federico, probabilmente preoccupati nel non vederci.



Nella conca sassosa odo nuovamente il miagolio di un gatto, sentito anche all'andata. Non ho potuto resistere: mi sono fermata e l'ho cercato, trovato e portato giù al rifugio, dai suoi padroni. Una bella avventura scendere anche disarrampicando con un gatto in una mano e le rocce nell'altra... me lo sarei portato a casa... Rotondo, portato a casa sano e salvo, in cambio di un arancio!

<3 BELLA GIORNATA SOLA CON SILVIA <3


Hike partners: martynred


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T3+ I
D
28 Mar 18
Skitour Monte Rotondo · Matthias Pilz
T4-
5 Sep 14
Monte Rotondo und Lavu d'Oriente · jaschwilli
T4- I
T4+ I
2 Jul 11
Monte Rotondo 2622m · korsika

Comments (3)


Post a comment

irgi99 says:
Sent 22 September 2017, 07h06
ma allora anche te sei stata tra i selvaggi monti della corsicaaaaa!!!

martynred says:
Sent 22 September 2017, 08h00
eh Si, la relazione del GR20 arriverà ma fra mooooolto.
Bella scoperta la CORSICA!!!!

GIBI says: RE:
Sent 25 September 2017, 14h31
... ma io ve lo continuo a dire che siete fatte per incontrarvi !!!


Post a comment»