Monte Boglia mt 1516-anello da Brè


Published by turistalpi , 17 October 2016, 20h06.

Region: World » Switzerland » Tessin » Sottoceneri
Date of the hike:16 October 2016
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   I   Gruppo San Lucio-Monte Boglia 
Time: 6:30
Height gain: 900 m 2952 ft.
Height loss: 900 m 2952 ft.
Route:come waypoints

Gita al Monte Boglia con una giornata spettacolare specie i colori dopo due giorni di pioggia. E' qualche anno che non saliamo al Boglia. Lasciamo l'auto al grande parcheggio all'inizio del paese oggi pieno di auto...strano. Attraversiamo il bel paese di Brè e ci portiamo al bivio del Materone. Non c'è più alcuna indicazione per il Sasso Rosso come anni fa.....solamente l'indicazione "Scenic Trail"(ho poi letto in Wikipedia che ST è una corsa per runner quasi prevalentemente in cresta per 54 km ed anche per 24 km con pure un Vertical KM sul costone sotto il Motto della Croce ovviamente non roba per me...)) , indicazioni che avevo già notato mercoledì scorso nella zona del Monte Bar....Comunque c'è un sentiero che appunto è marcato con paletti bassi e immagine a prova del percorso per escursionisti. Nel bosco  alterna tratti pianeggianti ad altri ripidi, poi  si transita sopra un roccione con arbusti ed un parapetto in legno che sempre anni fa non c'era. Poco dopo inizia a salire molto ripidamente come appunto ben ricordavo. Pinuccia sale bene senza mostrare fatica (!). Questo bel tratto ripido quasi a picco sul Ceresio termina nei pressi di alcuni resti di manufatto umano e dopo si inoltra ancora nel bosco. Incontriamo una signora di Brè con un bel cane che scende dalla cima. Scambiamo qualche parola e poi lei scende direttamente per il sottostante bosco del versante sopra Brè. Dopo breve sosta anche noi proseguiamo ovviamente in salita sul sentiero che poco sopra si raccorda con quello marcato proveniente da Carbonera. Ora si cammina piacevolmente sul bel sentierone a risvolti ed a tratti panoramico. Superata l'anticima perveniamo con un clima quasi estivo in cima...Già ci sono alcune persone ed altre ne stanno arrivando dopo di noi....Ci sediamo su una panca libera per mangiare con dessert panoramico...Poi scriviamo il libro di vetta , foto e ripartiamo lungo la cresta opposta. Seguendo il largo sentiero con scalini entriamo nella bella faggeta ed arriviamo all'altrettanto bel pianoro del Pian diScagn. Dopo passiamo dall'alpe Bolla che ormai è un ristorante ed in piena attività e proseguiamo per il lungo traverso sotto il Monte Boglia sino ad affacciarsi al versante di Brè e qui su una panoramica panchina facciamo la nostra sosta merenda. Ripartiamo (acc... si deve sempre ripartire...) fino a Carbonera dove c'è un serbatoio d'acqua e un trivio di sentieri e strade...Non volendo seguire le strade sterrate che già conosciamo vedo un sentiero che scende direttamente e marcato in bianco ST. Non l'ho mai fatto e senz'altro ST sta per  Scenic Trail e quindi è la continuazione in discesa di quello che avevamo seguito in salita. Infatti in seguito ci sono diversi paletti del tipo già sopra detto. Il sentiero è sassoso ed  attraversa un ambiente interessato da fenomeni erosivi di tipo alluvionale e segue la val dei Chignoli sino in fondo ed arriva all'area giochi di Brè. Attraversando ancora il paese non posso fare a meno di fotografare una specie di ardita scala d'emergenza o piuttosto un percorso agevolato per un bel gattone padrone di casa (vedasi foto). Vogliamo ora vedere anche il monte Brè e quindi lasciati gli zaini in auto saliamo l'infinita scala fino alla Torretta di Brè, poi scendiamo alla sottostante osteria Funicolare per bere qualcosina e  ritorniamo seguendo il piacevole sentiero delle betulle e poi la scala dell'andata. Certo che la cima di questo monticello è altamente panoramica....quasi o forse più del Monte Boglia. Pinuccia non è stanca ed è soddisfatta della gita proprio adatta alle sue attuali possibilità. Alla prossima....

Hike partners: turistalpi


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (3)


Post a comment

igor says:
Sent 17 October 2016, 20h08
Bellissimo e giornata stupenda ! complimenti ciao igor

turistalpi says: RE:
Sent 17 October 2016, 20h09
Grazie Igor.....d'altra parte è uno dei tuoi monti sopra casa....Ciao
Enrico

GIBI says:
Sent 19 October 2016, 09h03
Sia con la neve, che con i colori autunnali il Monte Boglia ha sempre il suo bel perché e poi il panorama da lassù è sempre spettacolare !

ciao Giorgio


Post a comment»