SENTIERO VERDE AZZURRO: Deiva Marina - Monterosso


Published by Massimo , 19 April 2016, 22h41. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Liguria
Date of the hike:16 April 2016
Hiking grading: T1 - Valley hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Height gain: 950 m 3116 ft.
Height loss: 950 m 3116 ft.
Maps:KM 20,63

ivanbutti Dalle nostri parti tempo non buono, ed allora l'Organizzatore ci propone la Liguria, parlando se non di 4 almeno di 3 soli. Avvicinandosi a Deiva però occorre il binocolo per vedere il sole, ma siamo fiduciosi ed abbiamo comunque la garanzia "soddisfatti o rimborsati" che ci copre e che convince anche Paolo a lasciare la Val d'Intelvi. Si parte con uno strappo deciso che fa sudare, poi discesa verso Framura con un pò troppa strada asfaltata; così subito dopo il paesino abbandoniamo il sentiero, che prosegue sempre su asfalto, e ci lasciamo tentare da un sentierino a mezza costa a picco sul mare; esso ci conduce in una piccola baia dalla quale accediamo alla pista ciclo-pedonale che, tramite una galleria di 1.980 metri, ci porta a Bonassola, dove invece saremmo dovuti arrivare dopo avere scollinato il Salto della Lepre. Da un lato abbiamo certamente guadagnato sulla tabella di marcia, dall'altro la deviazione inattesa non è certo il massimo, visto che si resta in galleria sul tracciato della vecchia ferrovia. La ciclo-pedonale prosegue per Levanto ma noi, dopo una sosta per acquisto focaccia a Bonassola, la abbandoniamo per riprendere il percorso originario, che dopo un altro scollinamento, ci porta a Levanto, dove pranziamo in spiaggia. Oggi Paolo e Paola si sono dati all'astemismo, e così siamo Max, Gabri e io che dobbiamo finire il Chianti e il Marzemino che abbiamo aperto. Ripartiamo con il sole che timidamente cerca di farsi largo tra le nubi; il taglio in galleria inatteso ci permette di arrivare a Monterosso, anche se bisogna pedalare perchè alle 16.17 ci aspetta il treno per il rientro; questo tratto è decisamente il più bello del percorso odierno, e non solo perchè il sole è un pò più presente, ma soprattutto perchè si è alti ed aperti e in alcuni tratti anche piuttosto a picco sul mare. Io e Beppe arriviamo a Monterosso in abbondante  anticipo e facciamo in tempo a prendere i biglietti per tutto il gruppo che ci raggiunge qualche minuto dopo; siamo comunque più che in tempo e così prendiamo il treno prima, anche se poi ci tocca comunque scendere a Levanto e aspettare la coincidenza per Deiva. Qui Paolo ci mostra un app che, leggendo il codice a barre dei prodotti alimentari,  li valuta da un punto vista salutistico. Il punteggio massimo, 9.8, lo riceve l'acqua, le barrette di cioccolato sono a 2 e succhi vari sul 5. Sul vino non si esprime, meno male. Quindi, d'ora in poi solo acqua!! Rientriamo alle auto soddisfatti, anche perchè, visto che il sole è uscito solo nel pomeriggio, l'Organizzatore ci rimborserà il 50%...  Alla prossima.

paolo aaeabe Andiamo in Ligura, terra di avari e luogo a noi lontano. Terra di sole ma anche di acqua (che qui non è leggera nel suo defluire a valle).
Oggi con noi abbiamo il "ricercatore del sole",  ci guida per sentieri panoramici offrendoci la garanzia di una giornata lontana dal grigiore lacustre. Alle undici del mattino ancora non v'è traccia della palla di fuoco in cielo e qualcuno inizia a dubitare... qualcun altro inizia a compilare il modulo per il rimborso spese.
Nel pomeriggio la giornata si apre e il nostro amico ne esce quasi soddisfatto. Lo siamo anche noi, non solo per il meteo, ma anche per il percorso... ed il parziale rimborso che riceveremo.
Molto bella la natura che si sta risvegliando, ottimi gli scorci sul catino più grande del mondo, perfetta la compagnia e l'organizzazione. E' un posto che mi piace e vorrei tornarci, sembra quasi di essere al mare... peccato per la distanza e l'affollamento nei giorni di festa

beppe Sempre bello ogni tanto fare una bella escursione in queste zone molto belle .
Grazie a tutti per la bella giornata trascorsa insieme.

 
Gabri
In questo sabato dalle previsioni incerte, soprattutto in montagna,
sembra esserci più sole in Liguria.
Proseguiamo il nostro trekking sospeso l'anno scorso a Deiva Marina
per andare oggi verso Monterosso.
Giunti in Liguria il meteo si presenta peggio delle aspettative e
i soli previsti latitano tra ampia nuvolaglia.
Forse eventi "imprevisti" dell'ultima ora hanno confuso pure il meteo....
In ogni caso il clima non sembra poi male per questa escursione a
basse quote dove il troppo caldo non è mai d'aiuto.
Il sentiero SVA (Sentiero Verde Azzurro) che si snoda
tra i vari paesi di Framura, Bonassola, Levanto e Monterosso
sale e scende tra una bella vegetazione con ottima vista mare.
Peccato che al posto del “Salto della Lepre” facciamo
la "Galleria del Coniglio” , ma come spesso accede non tutti i mali
vengono per nuocere!.
La parte più bella è tra Levanto e Monterosso dove pure il sole , ormai
smaltito le sorprese di giornata, si fa vedere di più!
Suni è in ottima forma ma anche con sole scarso oggi è abbastanza assetata.
La sosta pranzo riserva pure lei sorprese.
Non solo l'ottima focaccia ligure ma pure ottimi vini parzialmente
rimasti nelle bottiglie causa astemia fulminante....
Per questo la clausola  "soddisfatti o rimborsati" decade completamente!
Qualunque modulo di rimborso anche se perfettamente compilato verrà cestinato
dagli organizzatori.
In ogni caso arriviamo all'auto soddisfatti per il bel percorso e per l'ottima compagnia.
Un saluto a tutti gli amici/che per la piacevole giornata in Liguria;
un brava come sempre a Suni, perfetta compagna di escursione.

massimo Oggi mettiamo in cantiere la prosecuzione di ciò che avevamo lasciato in sospeso poco più di un anno fa:  www.hikr.org/tour/post89615.html
Ad inizio escursione del tanto atteso sole nemmeno l'ombra ma il clima è comunque mite ed è sempre piacevole camminare lungo le coste liguri soprattutto se accompagnati dalla solita allegra combriccola.
La primavera pare che quest'anno stia lasciando pesanti strascichi sui componenti del gruppo: c'è chi ultimamente al lago più bello del mondo preferisce decotti di carciofo e marmellate di agrumi, chi s'inventa improbabili diete e rinuncia a succulenti pranzetti in rifugio, chi decide di abbassarsi sotto la linea di demarcazione del Po e d'incanto diventa pure astemio, chi vorrebbe tentare di calcolare le calorie ingurgitate durante i suoi miseri pranzetti e chi per un sabato abbandona il pane azzimo x darsi alla pazza gioia con risotto, bistecche e soprattutto Amarone ........ insomma il mondo pare girare al contrario!!!!!
Grazie a tutti x la sempre piacevole compagnia e alla prox!!!

proralba
...sentiero Verde Azzurro...sentiero di...riflessioni personali .. :) ad ognuno la sua...  ;)
Molto bello! Già fatto vi torno ben volentieri con in più la bella sorpresa, la new entry per me, di Monterosso...!!!!!
Meteo direi alla fin fine più che soddisfacente ..di certo il migliore nel nord Italia e se si pensa che già solo il giorno dopo in quasi tutta la Liguria..quella zona compresa..cielo plumbeo..pioggia e vento... :) ...insomma io il modulo del rimborso l'ho cestinato già nel mentre....   ;)
....  :)   :) Salto della Lepre...   :)  :) Galleria del Coniglio...   :)  :) ...è il Porticciuolo del Pidocchio ... che ci ha ingannato!!!!!.... bello però!!!!
 :)   :)   :) .... a Cesare quel che è di Cesare...., non sia mai!....astemio vero...uno solo....   ;)
Grazieeeee ragazzi, anche questa giornata unica! ..con voi... ...tutto è ok!!
 



Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (8)


Post a comment

Daniele66 says:
Sent 20 April 2016, 07h41
Dai monti ai mari sempre grandi. ...Complimenti Daniele66

Gabri says: RE:
Sent 20 April 2016, 20h13
Grazie Daniele....
in genere cerchiamo anche i monti al mare ah ah....
Ciao
Gabri

Sent 20 April 2016, 08h21
Ogni tanto e meglio cambiare, no Soo Goud
Il biglietto del treno... sconto comitiva!!
bravissimi ciao

Gabri says: RE:
Sent 20 April 2016, 20h17
Hai ragione e la Liguria è sempre un ottimo cambiamento....
ciao
Gabri

Menek says:
Sent 20 April 2016, 09h46
Mi dispiace raga aver ricevuto l'invito solo il giorno prima, non sono stato in grado di organizzarmi e ho "bucato" questo bel giro... peccato! Voi invece, siete stati bravissimi...
Ciaooo

Gabri says: RE:
Sent 20 April 2016, 20h18
Tempi duri ...
ormai anche gli inviti sono Last Minute!
Ciao
Gabri

cristina says:
Sent 20 April 2016, 10h14
Il meteo ha un po' toppato questo week, la prova più lampante sono stati i 50 corsisti torinesi incontrati da noi al Livio Bianco.

Tra l'altro domenica 3bmeteo ha continuato a insistere con coperto e assenza di pioggia nella nostra zona...forse era vino bianco quello che scendeva allora!!!

proralba says: RE:
Sent 20 April 2016, 10h17
:) :) :) ...decisamente.... :)


Post a comment»