Piz Beverin 2998


Publiziert von Ueli , 2. Januar 2015 um 18:50. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Hinterrhein
Tour Datum: 2 Januar 2015
Hochtouren Schwierigkeit: L
Schneeshuhtouren Schwierigkeit: WT4 - Schneeschuhtour
Ski Schwierigkeit: WS
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR 
Zeitbedarf: 1 Tage
Aufstieg: 1420 m
Abstieg: 1420 m
Strecke:Lohn-Piz Beverin-Lohn

Dopo anni di implorazione riesco a convincere Igor alias Messner ad uscire dai confini cantonali ed a venire a trovarmi in Grigioni. Meta: il Pizzo Beverin che è pure il mio campo d'allamento personale.
Siccome la meteo predice un peggioramento nel pomeriggio partiamo di buon'ora al mattino presto. Il clima è perfetto, la temperatura ideale. in confronto all'avventura al Lucomagno è una passeggiata. Usciti dal bosco raggiungiamo altri tre sciescursionisti che si uniscono a noi. Igor è in forma smagliante e ha voglia di iniziare l'anno col botto.
In prinicipio Igor ha quache riserva sul salire sul Pintg e affrontare dunque la scala ma nel vedere gli altri motivati e sopratttutto me di poter tracciare una traccia sul pendio ancora vergine, lo convincono a unirsi all'idea.
L'altezza si fa sentire ma risoluti continuiamo ad avanzare e in men che non si dica siamo in vetta!!!

Il ritorno non ha bisogno di grandi parole: io con gli sci scendo sempre di alcune centinaia di metri e poi mi fermo ad aspettare Messner che invece ha le racchette. La discesa con gli sci è abbastanza dura perchè le basse temperature dei giorni precedenti hanno reso la neve molto compatta e cartonata. Messner d'altro canto scende pure rapidamente tanto e vero che rientriamo a Lohn ancora prima dei nostri tre amici di salita.

Messner:

Avevo già in mente un altra escursione in Ticino,ma poi visto l'esperienza dell'altra volta prendo in considerazione il Piz Beverin gia discusso con Ueli alcune settimane fa,detto fatto mando un msg a Big Ueli e gli dico allora facciamo il Beverin e cosi mi avvio verso casa di Ueli che abita proprio sotto le pendici  del Beverin.

Molto bella questa montagna e sono soddisfatto come prima vetta del 2015, e ringrazio il mitico Ueli della ospitalità e della bellissima vetta fatta insieme.

Alla prox Big Ueli


Tourengänger: igor, Ueli


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

WS
T3+ I
21 Okt 18
Piz Beverin, 2998 m. · viciox
T3+
T3+ L
7 Aug 16
PIZ BEVERIN 2.998 MT · brown
T4-
20 Okt 18
Piz Beverin - dem Nebel entfliehen · MunggaLoch

Kommentare (8)


Kommentar hinzufügen

tignoelino hat gesagt:
Gesendet am 2. Januar 2015 um 19:03
Bella Prima per il nuovo anno!!
complimenti

igor hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Januar 2015 um 11:04
Grazie roby ! Ciao

Menek hat gesagt:
Gesendet am 2. Januar 2015 um 22:25
Che coppia di matti!

Ueli hat gesagt: RE:
Gesendet am 2. Januar 2015 um 22:46
Ahah grazie del complimento!

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 2. Januar 2015 um 23:13
Bella cima e stupendo panorama.
Ma si sale (e scende) "solo" con la scala?

Ueli hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Januar 2015 um 10:35
Ciao Poncione, no si può pure salire dall'altro versante senza particolari difficoltà tecniche. Ci si mette forse un 20 minuti in più. Questa variante è però consigliata perché rimanendo in cresta si gode di un panorama migliore e si fanno due cime.

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 3. Januar 2015 um 21:53
Grazie dell'informazione. Me lo son sempre chiesto, ma visto che - a quanto ho capito - è la tua "cima di casa", chi meglio di te poteva rispondermi?

Ciao

gbal hat gesagt:
Gesendet am 5. Januar 2015 um 21:35
Bravi Ueli & Igor, ottima scelta la vostra. Secondo me dopo averlo convinto a venire a "casa tua" dovrai convincerlo ad imparare a sciare così molla le ciaspole e scendete alla grande.
Curioso: ma come avete fatto a conoscervi tu che sei a casa di Dio e Igor che è quasi in Italia?
Ciao!


Kommentar hinzufügen»