Pizzo Cramorino (3134 m) e Vogelberg (3218 m)


Publiziert von Sky , 23. Juli 2012 um 23:17. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum:22 Juli 2012
Wandern Schwierigkeit: T4+ - Alpinwandern
Hochtouren Schwierigkeit: L
Klettern Schwierigkeit: II (UIAA-Skala)
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Cima Rossa   CH-GR   CH-TI   Gruppo Cima di Gana Bianca 

Prologo di Sky

 

Con Roberto ci eravamo conosciuti al Piz Palü.. poi ci eravamo ritrovati sulla Cresta del Piz Biela, ed infine al corso di valanghe ci siamo scambiati gli indirizzi email, con l’intento di fare qualcosa assieme. L’altro giorno Roberto mi scrive e gli propongo per domenica il Vogelberg. Idea accettata, sperando nel bel tempo.

Nel frattempo, giro la proposta al mio socio lupo7, con cui non facciamo qualcosa assieme da una vita.. Dopo un po’ di tentennamenti.. finalmente alla sera del sabato arriva la telefonata di conferma ! Molto bene !

Ci tenevo che ci fosse, lupo7.. L’anno scorso siamo stati insieme in Malvaglia, ma purtroppo è stato male durante la salita e ha dovuto dare forfait.. Così non ha potuto fare la Lògia con me..

Questa volta le premesse sono positive.. niente ci può fermare..

 

Vista da lupo7
è vero questa volta nulla ci può fermare e nulla ci fermerà. Poco meno di un anno e si torna in valle Malvaglia. 
Ho dei ricordi contrastanti di quella esperienza. Bucammo una gomma. Vidi il più bel panorama in ambiente alpino (controllate le foto della relazione per credere). Fui costretto a fermarmi poco prima della vetta. Quest'anno le cose sembrano andare meglio. Anzi ve lo posso già dire: andranno benissimo. 
Essendo già stati qui cerchiamo di evitare gli errori passati. Una svista ci costò parecchio tempo e fatica. Questa volta il sentiero che sale sul lato destro del fiume, e che ci porterà fuori dal bosco, non lo manchiamo. Cominciamo subito a salire velocemente. Il tempo sembra essere bello, ma da questo versante il sole ancora non si vede. Finito il bosco ci si apre uno spettacolo, di pascoli, prati, montagne ed un bellissimo cielo azzurro. Fa un po' freddo. Guardiamo la carta e vediamo che il nostro primo obbiettivo sarà il laghetto di Cardedo. C'è un sentiero da seguire anche se sembra essere discontinuo. In effetti l'impressione é che non sia stato "segnato" da diversi anni. Perdiamo e ritroviamo la traccia svariate volte finchè non arriviamo al laghetto.  Bello. Mi guardo attorno. Capisco che da qui in poi saranno solo pietre. Quelle piccole che non amo particolarmente. Saliamo dritti fino all'inizio della cresta e ci rendiamo subito conto che il vento sta aumentando e che ci darà non poco fastidio. Penso addirittura che forse non permetterà di raggiungere il nostro obbiettivo. Invece non sarà così. Il passaggio sulla cresta è riparato e non particolarmente esposto. Proseguiamo. In breve tempo raggiungiamo la vetta del nostro primo 3000 di giornata. Da lì in poi non ci sono più difficoltà. Siamo in vetta al Vogelberg. Fa freddo e comincia pure a nevicare. Non perdiamo tempo e cominciamo la discesa per la stessa via. La neve si trasformerà in ghiaccio e in pioggia.
Belle vette ticinesi raggiungibili senza troppa fatica. Bisogna però considerare gli oltre 1500 metri di dislivello, che non sono proprio pochissimi. 
Ringrazio i miei compagni di avventura per la bella giornata.
 

Epilogo di Sky

 

Già.. una bella giornata ! Come meteo (beh, non sarà certo un po’ di neve a fine luglio e un vento gelido e tempestoso a scalfirci..!) e come compagnia !

Grazie a Roberto, validissimo compagno di avventura, e grazie a lupo7, che si è sciroppato senza battere ciglio i 1600 e passa metri di dislivello.. Dopo un digiuno di quasi 8 mesi siamo riusciti a tornare in vetta insieme !

12° e 13° 3000 ticinese, per me.. E si va avanti !


Tourengänger: Sky, lupo7

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (5)


Kommentar hinzufügen

Francesco hat gesagt:
Gesendet am 24. Juli 2012 um 09:45
Bravissimo Luca & C...
Incredibile come quest'anno l'accanimento climatico abbia compromesso le gite di noi montanari.
Nonostante tutto...... incalliti perseveriamo senza lasciarci intimorire.
Buone vacanze luca.

Sky hat gesagt: RE:
Gesendet am 24. Juli 2012 um 09:58
Grazie Francesco !
Beh, in questo caso l'accanimento climatico ha solo cercato di scalfire le nostre intenzioni.. in fondo la meteo della giornata è stata più che accettabile !
Auguri per un'estate ricca di cime !
Ciao, Luca

Amedeo hat gesagt: Bravo
Gesendet am 24. Juli 2012 um 10:21
Bravo Luca, le vorrei fare anch'io quelle cime, le sto programmando...!!
A presto
Amedeo

pm1996 hat gesagt:
Gesendet am 24. Juli 2012 um 18:27
Bravo Luca,un altro 3000 nel tuo album...
Ciao Paolo

Pippo76 hat gesagt:
Gesendet am 24. Juli 2012 um 19:52
Bravi! I 3000 della Val Malvaglia sono uno dei tanti progetti che non sono ancora riuscito a realizzare. Che sia l'anno buono?

Saluti Giancarlo


Kommentar hinzufügen»