Sonogno - Prato Sornico. II giorno: Capanna Soveltra - Prato Sornico, via Pizzo Campo Tencia


Publiziert von Jules , 19. September 2011 um 18:30.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Locarnese
Tour Datum:29 Juli 2011
Wandern Schwierigkeit: T3+ - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Pizzo Campo Tencia   Gruppo Pizzo Barone   prato sornico   cabanna soveltra   Gruppo Monte Zucchero 
Aufstieg: 1638 m
Abstieg: 2430 m

(segue da qui)

Eh, che dire... altra botta di fortuna!

Ci svegliamo di buon ora e ad accoglierci troviamo una vòlta stellata bellissima! Niente pioggia! Ora non si tratta che di decidere sul da farsi: la signora disse che in alto, quella pioggia era neve: andiamo lo stesso? Ovvio! Male che vada, saliamo fin dove possibile, e tornom indré!
Colazione, bagaglio pronto, e on y va! L'aria è tersissima, ma pure fredda. La salita dalla capanna è lunga, e decidiamo di non coprirci più di molto: come sempre succede, dopo un quarto d'ora cammino eccoci già a regime!
Non c'è molto da segnalare, in quella salita. Essa è sempre ben segnalata, ed essendo, suppongo, abbastanza spesso trafficata, pure la traccia del sentiero è ben visibile. Per quanto concerne la nostra avventura, man mano che saliamo incontriamo sempre più neve, e la temperatura continua a scendere. Decidiamo di proseguire malgrado alcune inquietanti nuvole abbiano deciso di parcheggiarsi proprio sulla nostra méta! Ecché... saliamo fin qui, e ci freghi così? Vabbè...
Insomma eccoci a trecento metri di dislivello dalla cima, ed eccoci pure in un mondo completamente diverso! Camminiamo ormai nella neve e nella nebbia, e il nostro ritmo scende notevolmente: mia da fas maa propri adess, no?
La visuale ci permette di scorgere fino a una cinquantina di metri, e ciò ci aiuta a non dover cercare ogni volta la traccia. Il vantaggio della neve, comunque, è che ti mostra i passi di chi è transitato prima di te...
Poco da dire anche sul raggiungimento della vetta vera e propria: tutto assolutamente accessibile!
E poi... e poi niente! La nebbia è sempre più fitta, e decidiamo di fare giusto la foto di vetta, di bere un caffé bollente e di scendere qualche centinaio di metri, sotto le nuvole, a pranzare.
Però sapete cosa? Va benissimo così! Abbiamo sicuramente perso un panorama incredibile, ma quell'ascesa ha avuto quel ché di diverso che ce l'ha fatta gustare comunque! E pöö, la montagna l'è sempro lì, e nümm a concedom volentera al bis!
Pranziamo dunque proprio sotto il nuvolone degli escursionisti, e ci rimettiamo in cammino, seguendo esettamente il percorso fatto in mattinata. Raggiungiamo la capanna, salutiamo la sciôra e proseguiamo sul bel sentiero che ci porterà dritti dritti a Prato Sornico. Percorrendolo ora, non ci pentiamo di aver fatto, il giorno prima, il giro da sopra: è un fondovalle abbastanza stretto, e sapendo adesso quello che il tracciato della VAVM offre, lassù, consiglio vivamente a tutti di andare a far conoscenza di quel percorso!
Mentre scendiamo, il caldo si fa sempre più insopportabile, e stentiamo a credere che qualche ora prima eravamo bardati e coperti, in mezzo alla neve!
La (le) birra finale ha un gusto particolarmente di conquista, alla facciaccia delle nuvole!

Tourengänger: Jules, SaBo

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Geodaten
 7543.xol Capanna Sovèltra - Prato Sornico, via Pizzo Campo Tencia

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (2)


Kommentar hinzufügen

gbal hat gesagt:
Gesendet am 20. September 2011 um 15:40
Beh! Credo proprio che possiate andare orgogliosi di questa vostra due giorni. Ne avete viste (o non viste in caso di nebbia), ne avete fatte e ne avete raccontate! Penso che per qualche giorno i vs. occhi abbiano rivisto il vs. cammino.
Ciao
Giulio

Jules hat gesagt: RE:
Gesendet am 20. September 2011 um 16:31
Ancora oggi, ti dirò! Ogni passo e ogni sasso... :)
Comunque sì, la montagna è una delle poche cose in cui "il mezzo giustifica il fine"...
Grazie per la visita, e buon autunno, tra breve!
Giulio


Kommentar hinzufügen»