Poncione della Marcia... o quasi!


Published by Jules , 1 November 2009, 08h20.

Region: World » Switzerland » Tessin » Locarnese
Date of the hike:31 October 2009
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Mountaineering grading: F
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Monte Zucchero 
Time: 8:30
Height gain: 1705 m 5592 ft.
Height loss: 1742 m 5714 ft.
Route:12.4km
Access to start point:Gerra (Verzasca) raggiungibile facilmente col Postale. In auto, buone possibilità di trovare parcheggio prima dell'entrata in paese.

Il Poncione della Marcia appare colossale e austero, e la sua posizione è privilegiata, trovandosi proprio al bivio tra la Val Verzasca e una sua laterale, la Val d'Osura.  Sovrastando quindi Brione, la via normale per salirvi parte però da Gerra (Verzasca), e per la precisione nei pressi della bella chiesa, costeggiando il Riale di Conscina.
La giornata non è stata delle più notevoli in fatto di tempo, anche se gli amici di Locarno-Monti avevano visto nella loro palla di vetro schiarite nel pomeriggio. Ci siamo comunque goduti i colori splendidi di quest'autunno... e a partire da Q1700msm circa, ci è stato possibile osservare un mare di nebbia incredibilmente piatto e dritto!

Beh, che dire... la cartina non mente: si tratta di salire senza troppi ghirigori quasi in linea retta, in direzione O. Vèld è il primo monte che incontriamo, e siamo sorpresi nell'osservarne l'estensione, non comune nella Val Verzasca. Procediamo verso O, attraversiamo un bel boschetto di faggi e ci troviamo a Conscina, altro bel monte, curato come il primo. Puntiamo infine verso la Corte di Sopra (1731msm), che ci appare decisamente più trascurata. Qui troviamo senza difficoltà il bivio segnato sulla carta: da una parte Poncione della Marcia, dall'altra Cazzài e la conseguente discesa a Frasco. Dallo stato della scritta che c'interessa (una semplice "Marcia" sbidita, vecchia e consumata) prevediamo che il resto del nostro tragitto non sarà così agevole come finora... e così è. Da quel punto infatti la traccia si perde quasi completamente, e di segnali non se ne vedono praticamente. Notiamo però minuscoli omini lasciati prima di noi; li seguiamo e provvediamo a renderli più visibili. Procediamo quindi lentamente e faticosamente, poiché la salita è ripida e comincia a essere scivolosa per via della neve. Un canalone ci porta infine sotto una cresta (chiamata Ganne) tra la Cima di Cazzài e il Poncione della Marcia. Dovremmo infine seguire quella cresta, in direzione S, e giungere in vetta, ma poco dopo non ci sentiamo di proseguire: la via è persa nella neve, e i piedi sono instabili sulle pietre. Torniamo quindi indietro e cerchiamo un punto per mangiare; prima però ci affacciamo da un valico senza nome sulla CN a Q2284msm, e ci gustiamo uno scorcio di Val d'Osura.

Programmiamo di scendere a Q1850msm circa, dove abbiamo eretto un grosso omino su un masso. Da lì contiamo di abbandonare il sentiero e di puntare dritti dritti verso N, con l'idea di andare a ripescare il sentiero che dalla Corte di Sopra conduce a Cazzài. Senza difficoltà ci ricongiungiamo quindi con quel sentiero, e ci sembra di essere finiti su una comoda autostrada. Viaggiamo spediti e in un'oretta giungiamo a Cazzài, dove una gentile coppia ci offre caffè e grappa, a cui non diciamo di no. Da lì abbiamo un'ottima vista sul Poncione... vediamo binissimo l'omino di vetta e il punto dove ci siamo fermati: vicinissimi! Non abbiamo però rimpianti, avendo già deciso che l'anno prossimo risaliremo.

Scendiamo infine rapidi verso il Monte Valdo e in seguito verso la strada principale, che seguiamo per circa seicento metri in direzione di Gerra.

È stato un gran bel giro, panoramico e interessante. Dalla Corte di Sopra si consideri però che la salita si fa decisamente più impegnativa, tanto da non escludere l'ausilio delle mani.



Hike partners: Jules, SaBo


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 1493.xol Gerra (Verzasca) - Poncione della Marcia - Monte Valdo

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T6 II
12 Aug 17
Cima di Cazzài (2435 m) · froloccone
T3+ F
21 Sep 10
Poncione della Marcia · Jules
T3+
24 Aug 14
Poncione della Marcia · paoloski
T4-
PD+

Comments (11)


Post a comment

SaBo says:
Sent 1 November 2009, 16h48
Jules, ciao,
bellissimo giro! da fare assolutamente, magari l'anno prossimo, SaBo

Jules says: RE:
Sent 4 November 2009, 06h46
Non mancheremo! Forte, vedo che ti sei iscritto pure tu! :)

Seeger Pro says: Super.....
Sent 1 November 2009, 18h51
habt ihr dies gemacht.
Muss auch dorthin. Unbedingt.
Das sieht ja toll aus!
Schöne Fotos ;-)
Detaillierter Bericht.
Cari saluti
Andreas

Jules says: RE:Super.....
Sent 4 November 2009, 06h47
Danke sehr, Andreas! Wenn du dort gehst, sage es mir! Es war wirklich wunderbar!

ale84 says: Ce l'hai fatta!!!
Sent 1 November 2009, 19h56
Ciao Jules,
allora sei riuscito ad andare!?! Bravo!
Belle foto che invogliano a partire...giretto non da poco, complimenti!
Io e Mauro l'abbiamo in lista già da qualche anno, ora sappiamo cosa aspettarci! Sarà per l'anno prossimo...

Ciaooo,
Ale :-)

Jules says: RE:Ce l'hai fatta!!!
Sent 4 November 2009, 06h48
Ciao Ale! Sì, alla fine ci siamo riusciti... come si dice: il Poncione "ci stava qui"! :) Beh, se e quando andate, spero vi siano ancora i nostri piccoli omini! Ciaooo

ale84 says: RE:Ce l'hai fatta!!!
Sent 6 November 2009, 12h47
Se a te questo Poncione "stava lì" a me un altro Poncione "sta proprio qui"...quello d'Alnasca per la precisione!!! Ormai penso di dover rimandare all'anno prossimo!!

Grazie x gli ometti che hai costruito, speriamo che la neve non li butti giù! :-)

Jules says: RE:Ce l'hai fatta!!!
Sent 6 November 2009, 13h10
Eh sì, ormai mi sa che ci tocca aspettare... da dove mi trovavo, tra l'altro, vedevo bene l'Alpe d'Alnasca, ed era ormai già bianchiccia! Certo, ci sarebbe la paretona S, ma la lascio ai geki... :) Quest'anno mi sarebbe piaciuto riaffrontarlo salendo dalla Val d'Agro. Come voi, attendo paziente... Buon giornataaa!

Floriano says:
Sent 4 November 2009, 09h28
Bella escursione, peccato per la cima mancata, ma la sicurezza prima di tutto!
Ottimo spunto per l'anno prossimo.
Ciao
Floriano

Jules says: RE:
Sent 4 November 2009, 17h43
Beh, le cime mancate credo facciano parte del "pacchetto dell'escursionista"... lungi dal prendercela! :)

Alberto says: le previsioni...fidarsi è bene,non fidarsi è meglio (pare)
Sent 6 November 2009, 16h31
Ciao e complimenti per la gita,anche se non conclusa come volevi: le montagne sono e restano al loro posto,ad attenderci con un pizzico di sole in più. Ciao!


Post a comment»