Pizzo del Fornalino (m.2562) e Pizzo Montalto (m.2705)


Published by Poncione , 8 August 2017, 20h42. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike: 5 August 2017
Hiking grading: T4 - High-level Alpine hike
Climbing grading: I (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 7:30
Height gain: 1450 m 4756 ft.
Height loss: 1450 m 4756 ft.
Route:10.6 km
Accommodation:Rifugio Città di Novara

Poncione
 Bella proposta di Elena e Giampiero, quella del Pizzo Montalto in Valle Antrona, che rappresenta la mia prima visita personale in questa zona. Lungo avvicinamento in auto da Intra, dove ci attende gmonty, fino all'Alpe Cheggio, da cui partono alcuni degli itinerari principali - per non dire "mitici" - di una valle dominata prepotentemente dalla spaventevole mole del Pizzo Andolla, che fa capolino prima di velarsi poi per l'intera giornata.
 Si sale dal piccolo parcheggio della sciovia già in vista del Passo del Fornalino, prima liberamente per prati, poi per una traccia che man mano diventa sentiero (qualche bollo sbiadito), passando dall'Alpe Meri Superiore, in cui troviamo i primi cartelli CAI. Sul lato sinistro si notano invitanti canali erbosi in direzione del Pizzo del Fornalino, e più indietro appare già il Pizzo Montalto: noi seguitiamo per il Passo, nelle cui immediate vicinanze l'ambiente comincia a farsi più alpino, giungendovi agevolmente. Qui la musica cambia: dato uno sguardo sulla Val Bognanco ci si abbassa di poco per un evidente sentierino sul suo versante, che si addentra verso gli imponenti torrioni del Pizzo Fornalino. Si sale a raggiungere un primo evidente canale a sinistra, che proviamo a risalire su sfasciumi molto mobili, ma una strozzatura piuttosto esposta e impegnativa (III°) ci respinge, per cui torniamo alla base, traversando con attenzione su una cengia franosa alla base di un secondo canale, a sua volta diviso in due rami. Prendiamo quello a destra, che punta un evidente intaglio: anche questo è abbastanza franoso, e giunti a una placca leggermente umida si trova un cavetto metallico che aiuta la salita. Si può tuttavia, passando più a destra, farne anche a meno.
 All'intaglio si traversa qualche decina di metri per poi giungere a un'insellatura poco a valle del Pizzo del Fornalino, che risaliamo su ripidi prati in pochissimi minuti: probabile che il primo canale, poi abortito, portasse direttamente in cima.
   Ridiscesi si aggira a destra l'aguzzo gendarme, perdendo poca quota, per sentierini di capre e ormai in prossimità del Pizzo Montalto: per prati o ganne si punta l'evidente base della cresta W, percorsa da un sentierino che ne facilità la salita e un breve aggiramento. Ci si alza ripidamente e dopo un po' si sale liberamente su prati e roccette pervenendo senza troppi problemi e tra qualche nube in vetta. Purtroppo il panorama sulla valle Antrona è totalmente coperto, ma le cime del Sempione e della Val Formazza, sono ben in vista. Molto bello comunque.
Sbrigata la pratica mangereccia ci abbassiamo dalla cresta N in direzione dei Laghi dei Pianei, dapprima su facile pietraia, poi su cresta un po' più esile e ripida fino a un'evidente e ripido canalone franoso che punta proprio i laghi: scesi con molta attenzione per il gran rischio di smuovere sassi siamo ai laghetti, dove intercettiamo un evidente e marcato sentiero (ometti, bolli, cartelli) che in buona varietà d'ambienti ci porterà in poco più di un'ora all'Alpe Pianei, l'Alpe Pasquale Inferiore, l'Alpe Bisi e infine al bello e animato villaggio dell'Alpe Cheggio. Ci riuniamo così a Giampiero, bloccatosi a metà salita per problemi alla schiena, festeggiando all'accogliente Rifugio Città di Novara.
Bella giornata, grazie ai soci. Avanti così.

Giansa
Una bella cima da fare con attenzione per la scarsa reperibilità delle tracce e per la difficoltà soprattutto in discesa (rocce marce). Panorama in parte precluso ma non ci lamentiamo, le previsioni erano molto pessimistiche e possiamo dire che ci sia andata di lusso. Grazie ai soci per l' ottima compagnia.

Hike partners: GM, Poncione, Giansa


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (21)


Post a comment

igor says:
Sent 8 August 2017, 21h02
Belle cime bravi !!!

Poncione says: RE:
Sent 8 August 2017, 22h01
Bellissime davvero, malgrado il terreno spesso molto infido.
Ciao

danicomo says:
Sent 8 August 2017, 21h06
Bel giro e bell'ambiente, bravi.
.... e saluti alle capre!
Daniele

PS: la Giansa "spacca"!!!

Poncione says: RE:
Sent 8 August 2017, 22h04
Direi che sia stato davvero molto soddisfacente, Dani. In attesa di addentrarsi maggiormente tra i giganti della valle...

danicomo says: RE:
Sent 9 August 2017, 08h22
Attenti alle capre, allora....
... e pure alle croci!

Poncione says: RE:
Sent 9 August 2017, 09h39
Allora?...

Giansa says: RE:
Sent 9 August 2017, 06h05
???
Ciao.
La Giansa

danicomo says: RE:
Sent 9 August 2017, 08h20
"Spacca" è un termine di Igor per indicare ... una cosa o persona "troppo forte".....

Giansa says: RE:Magari!
Sent 9 August 2017, 11h30
La Giansa si è spaccata le giunture sugli sfasciumi e il Giansa la schiena , ed è per questo che ha dato forfait per la cima.
Cari saluti

danicomo says: RE:Magari!
Sent 9 August 2017, 14h16
Allora, da ora in poi, venite con noi e non con i giovani rampanti.
Loro vanno a vedere le capre che si ingropp...., noi solo su cime "pregiate"....

Giansa says:
Sent 9 August 2017, 21h14
Ci stai tentando...


Angelo & Ele says: EQUAZIONE...
Sent 8 August 2017, 21h17
2 PIZZO = 2 PIZZE... a testa poi alla sera...?! :-))

In alcune foto che stupendi ambienti ho visto: BRAVI per la scelta, anche se peccato per la roccia un pò così...

Salutoni

Angelo

P.S.
Ale era alle Isole Marchesi...?

Poncione says: RE:EQUAZIONE...
Sent 8 August 2017, 22h05
Niente pizze stavolta... ci son bastati i pizzi. ;)
Ciao Angel's rock

irgi99 says:
Sent 8 August 2017, 22h36
Bella doppietta! Bravi!

Poncione says: RE:
Sent 8 August 2017, 22h48
Grazie Irene.
Ciao

GIBI says:
Sent 9 August 2017, 14h28
Gran bel giro... e complimenti a tutti e quattro !|

ciao Giorgio

PS ... con il mal di schiena ci convivo anche io da quest'inverno ma quando sono in montagna a camminare è come se all'improvviso sparisse !

Poncione says: RE:
Sent 9 August 2017, 15h21
Grazie Gio, credo che questa zona ti piacerebbe molto.
Ciao

gbal says:
Sent 9 August 2017, 15h03
Bella escursione in questa valle all'insegna del mica facile

Poncione says: RE:
Sent 9 August 2017, 15h21
Bellissima Giulio, e ce n'è davvero per tutti i gusti. Ciao

Sent 9 August 2017, 18h15
Gran bel giro che faccio sempre volentieri. Bravi.
roby

Poncione says: RE:
Sent 9 August 2017, 18h22
Grazie Roby... direi che fai benissimo.
Ciao


Post a comment»