Capanna Boval


Published by ugo , 2 September 2015, 23h12.

Region: World » Switzerland » Grisons » Berninagebiet
Date of the hike:30 August 2015
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR   Bernina-Gruppe 
Height gain: 600 m 1968 ft.
Height loss: 600 m 1968 ft.
Access to start point:La stazione Morteratsch delle Ferrovie Retiche si raggiunge salendo verso il Passo del Bernina salendo da Celerina deviando a dx dopo Pontresina o scendendo dal Passo deviando a sx dopo la stazione della Diavolezza

Una splendida giornata ci spinge ad usare ancora l' auto e raggiungere dall' Aprica Tirano e salire al Passo del Bernina e da li scendere sino alla stazione del Morteratsch.
Francesca con Stefano ed il piccolo Lorenzo andranno sino alla fronte del ghiacciaio seguendo la sterrata che si inoltra in piano lungo la valle.
Io e Lorenza saliamo alla Capanna Boval.
Una giornata stupenda senza una nuvola.

Oggi ha camminato con me ugo : Lorenza




Dal sito :
http://www.orsu.it/000-0OR/svizzera_ghiacciaio_del_morteratsch_capanna_boval.html

 

Morteratsch m1896 (Val Bernina, fra Pontresina e il Passo del Bernina; da Milano h3.00 km 180; da Sondrio h1.20 km 70)

600 metri

2.30 ore / 4.30 ore

Capanna Boval (Chamanna da Boval) (m2495), proprietà del CAS / ---

* * * * *  /  * * * * *

Morteratsch m1896  >  Capanna Boval m2495 h2.30 E  >  Morteratsch m1896 h1.45 E

Fra i ghiacciai che colano dalle ardite cime del Bernina, il Ghiacciaio del Morteratsch è uno dei più estesi e forse il più comodamente raggiungibile. La Capanna Boval, grande rifugio posto sui pendii occidentali della valle del Morteratsch, costituisce un magnifico punto di osservazione sull'apparato glaciale, ma anche su molte cime del gruppo del Bernina, sulla famosa cresta Biancograt e sull'impressionante lingua del Diavolezza. Raggiungere la Capanna Boval non comporta nessuna difficoltà tecnica e richiede solo 2.00/2.30 ore di cammino.

 

Partiamo dall'ampio parcheggio nei pressi della stazione del Morteratsch del Bernina Express; il sentiero ci conduce dapprima in piano verso il ghiacciaio, quindi comincia a risalire lentamente sul lato destro della valle. L'ambiente si fa via via più austero, la vegetazione si fa sempre più minuta fino a scomparire, lasciando spazio ad uno sterile paesaggio morenico. La parte più interessante della nostra escursione comincia quando raggiungiamo il filo di cresta della morena: il ghiacciaio del Morteratsch, parecchio più in basso sulla nostra sinistra, si mostra ora in tutta la sua bellezza ed estensione.

 

Risalita una balza rocciosa tramite qualche stretto tornante, arriviamo alla Capanna Boval del CAS; le viste sul ghiacciaio, sul Diavolezza e sulle cime del gruppo del Bernina sapranno stupire l'occhio dell'escursionista. Per il ritorno non abbiamo altra scelta: ripercorriamo lo stesso tragitto dell'andata.


Hike partners: ugo


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (3)


Post a comment

cristi4n says:
Sent 3 September 2015, 09h41
Bellissimi posti e bellissime foto, complimenti!

Menek says:
Sent 3 September 2015, 11h25
Che incanto!

Amedeo says:
Sent 7 September 2015, 07h43
Bei posti, a presto!
Ciao
Amedeo


Post a comment»