Monte San Salvatore (912 m.s.m.)


Published by ale84 , 24 March 2013, 11h57.

Region: World » Switzerland » Tessin » Sottoceneri
Date of the hike: 3 February 2013
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Lago Ceresio   CH-TI 
Height gain: 728 m 2388 ft.
Route:[LUNGHEZZA 8.7 km] Melide (274 m) - Carona (599 m) - quota 622 m - Ciona (612 m) - Piana - San Salvatore (912 m)
Accommodation:Autostrada A2 - uscita Melide. In paese quasi tutti i parcheggi sono blu (disco orario), tenetene conto se ci andate nei giorni feriali.

Oggi è previsto vento forte da nord a tutte le quote ma di restare a casa non se ne parla proprio!
Decidiamo di svolgere una gita breve e facile con via di salita al riparo dal vento, la meta è il Monte San Salvatore partendo da Melide. L’escursione non richiederà grandi sforzi, ma un po’di attività fisica non può che giovarci soprattutto in vista di quanto ci attende nell’immediato futuro! :-)
Da notare che il cartello escursionistico a Melide indica un tempo di salita poco realistico, infatti 3 ore per raggiungere il San Salvatore mi sembrano un po’esagerate.
Il sentiero che in realtà è una larga mulattiera, sale alle spalle delle case e si inoltra subito nel bosco in un susseguirsi di scalini e risvolti. Dopo una mezz’oretta raggiungiamo il panoramico abitato di Carona, le belle case sul posto suggeriscono si tratti di una zona VIP.
Passiamo anche nel nucleo vecchio dove le stradine sono lastricate in ciottoli e le case tutte attaccate, poi seguendo la strada principale transitiamo nei pressi della chiesa e raggiungiamo il paesino di Ciona che si trova ai piedi del San Salvatore.
Superato anche questo bel nucleo ritroviamo il sentiero ed entriamo nuovamente nel bosco, affrontiamo così la facile salita e dopo 1 ora e 50 minuti siamo sulla vetta.
In cima tira un vento forte, fastidioso e molto freddo ma il panorama, dove non ostruito dalla vegetazione, è davvero spettacolare! La funicolare è chiusa fino a marzo 2013 e dunque gira poca gente, la cosa non ci disturba affatto! Sulla cima c’è parecchio cemento: stazione d’arrivo funicolare, chiosco, ristorante, ripetitore, antennone, terrazzo panoramico, museo, chiesetta e altre anonime costruzioni. Una bella colata insomma!
Per raggiungere il punto panoramico più alto, in zona della chiesetta dedicata a San Salvatore, sfiliamo davanti a parecchi manifesti pubblicitari di un tempo, apprendiamo poi che è in corso l’Esposizione del Manifesto Turistico dove sono rappresentate molte delle località più “in” della Svizzera.
Dopo qualche scatto torniamo in zona ristorante (attualmente chiuso) e troviamo un posticino riparato sulla terrazza dove fare pic-nic. Alle 12:20 imbocchiamo di nuovo il sentiero di salita, seguendolo a ritroso raggiungiamo senza intoppi Melide dopo 80 minuti di cammino.
Bella gita con super panorama, il periodo è ideale per chi come noi ama la tranquillità, la funicolare è chiusa e quindi si incontra poca gente.  


Tempo impiegato:
Salita 1h 50 minuti
Discesa 1h 20 minuti
(soste comprese)

Hike partners: ale84, Mauro78


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 15155.xol Tragitto San Salvatore

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»