Piz Blas (3019 m)


Published by Sky , 2 October 2011, 22h02.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike: 2 October 2011
Hiking grading: T4 - High-level Alpine hike
Mountaineering grading: F
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR   CH-TI   Gruppo Piz Blas   Gruppo Scopi   Gruppo Pizzo del Sole 

Un weekend con due giorni di tempo così bello non si può sprecare.. e così, dopo essere stato, ieri, al Chüenbodenhorn, non riesco resistere alla tentazione di andare, oggi, a fare un altro 3000 in Ticino !

Non faccio molte ricerche.. una cima dal Lucomagno mi sembra la soluzione più facile.. meno dislivello..  dopo i 1400 m di ieri, non vorrei esagerare.. ! Lì ce ne sono due che colpiscono la mia attenzione, il Piz Rondadura e il Piz Blas. Quest’ultimo mi dà l’idea di essere meno “conosciuto”.. mi piace !

Arrivo al passo del Lucomagno verso le 7 e mezza.. C’è un vento freddo.. non me lo aspettavo.. ma in realtà c’era da immaginarselo, ad un passo.. Fortunatamente, e logicamente, allontanandomi dal passo sparisce. Il percorso di avvicinamento, lo sapevo, è lungo e a tratti quasi pianeggiante.. però potrebbe venirmi utile al ritorno, se incomincio ad accusare la fatica..

Ho letto la relazione di siso. In salita si è spinto moltissimo in avanti, poi è risalito ed è tornato indietro, a mezzacosta. In discesa invece ha fatto una via più diretta, che sconsiglia. Dal basso del fondovalle cerco di capire dove è passato, ma non ci riesco (forse perché non mi rendo conto che lui è andato molto più avanti di quello che sto guardando..). Ho paura che il traverso sia esposto e, da testone quale sono, provo a valutare una salita diretta.. proprio quello che lui ha sconsigliato ! Però, mi dico, magari da sopra è più difficile valutare.. non sai mai come diventa scoscesa.. D’altronde, a mia volta non riuscivo a “vedere” una via facile.. però non avevo voglia di farmi tutta quella strada in lungo.. per cui mi sono detto “proviamo a salire un po’ in diagonale.. e poi vediamo..”. Così faccio. Individuo il punto di salita che mi sembra migliore e lo attacco.. andando di piccozza nel pascolo.. Ben presto però mi accorgo che è troppo rischioso.. Faccio dietrofront e mi dirigo in mezzacosta verso i waypoints che mi ero scaricato dalla traccia di siso. Devo perdere una sessantina di metri poi punto verso uno di quelli, e comunque taglio un bel pezzo del suo percorso. A questo punto, con stupore, incontro un sentiero ! Quindi io mi sono fatto tutto un traverso.. scivolando qua e là.. e alla fine mi trovo un sentiero ?! Che stupido sono stato ! Di qui in poi le cose sono semplici.. ormai sono sopra quella fascia rocciosa (Senda del Blas) che da sotto sembrava rendere impossibile il passaggio. Incontro un giovanotto che sta scendendo (miracolo ! non sono da solo !) e scambio due chiacchiere con lui. Risalgo su un po’ di sfasciumi molto belli ed arrivo alla Bocchetta del Blas. Sul versante N c’è un piccolo ghiacciaio. Il Piz Blas è, bellissimo, davanti a me. Un po’ di divertente salita su roccia abbastanza solida, e sono in cima ! “Sì”, grido ! Sono euforico.. Una giornata con un tempo stupendo..

Per la discesa, mi attengo alla descrizione di siso, ora sì che va tutto bene !

Il mio primo 3000 ticinese in solitaria.. E sono 4 ! Alla prossima..


Hike partners: Sky


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T4 F I
9 Sep 20
Piz Blas (3019m) · m323
T4+ F I
13 Aug 17
Piz Blas (3018.8 m) · saimon
T4- PD+
9 Sep 12
Piz Blas (3017 m) · Francesco
T4
16 Aug 18
Piz Blas · Giaco
T4 F

Comments (9)


Post a comment

ivanbutti says:
Sent 3 October 2011, 07h27
Bravo per l'escursione in sè e per il fatto di averla fatta come "digestivo" di quella del Chuebodenhorn del giorno prima, non è da tutti.

Ciao, Ivan

Sky says: RE:
Sent 4 October 2011, 09h10
Grazie Ivan !
Beh, non tutti sono "folli" come me..!
Ciao, Luca

Francesco says:
Sent 3 October 2011, 08h51
I miei complimenti Luca.

beppe says:
Sent 3 October 2011, 13h19
Bravo Luca un altro 3000.
ciao Beppe

gbal says: Bisogna proprio dire....
Sent 3 October 2011, 22h54
....che la fatica non ti spaventa ed hai un ottimo recupero. Complimenti per la "doppietta", la seconda vetta pure in solitaria; direi che se non ti ferma l'inverno arricchirai notevolmente la tua collezione di 3000 in questa fine di stagione!
Ciao
Giulio

Sky says: RE:Bisogna proprio dire....
Sent 4 October 2011, 08h57
Grazie Giulio !
In effetti fatica non ne ho sentita.. andare in solitaria l'ho sempre fatto.. è la tecnica che mi manca !!
Sulla scia dell'allenamento degli ultimi 12 mesi l'intenzione è di andare avanti con questa collezione di 3000 ticinesi anche in inverno.. Spero di trovare compagni che abbiano voglia di condividerla con me.. in invernale andare in giro da soli non è da fare !
Ciao, Luca

gbal says: RE:Bisogna proprio dire....
Sent 4 October 2011, 10h36
Beh, in tema il nostro amico Beppe ha fatto in invernale il Piz Rondadura! Se conti di farlo, fammi un fischio un po' prima che magari vengo a farti da spalla!
Ciao
Giulio

Sky says: Il Rondadura....
Sent 4 October 2011, 10h47
Proprio l'altro giorno mi sono detto che il Rondadura era perfetto da fare con le ciaspole !
Io molto volentieri te lo dico, ma tu riesci a liberarti un sabato o una domenica..?!
In attesa della neve, ti saluto !
Luca

gbal says: RE:Il Rondadura....
Sent 4 October 2011, 15h00
Mannaggia Luca, dimentico sempre questo problema, accidenti. Fa nulla, tu prova a dirmelo lo stesso con buon anticipo e poi vedremo!
Ciao
Giulio


Post a comment»