Grüenhorn 2501 m


Published by pelle9360 , 18 August 2011, 20h48.

Region: World » Switzerland » Grisons » Davos
Date of the hike:12 August 2011
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR 
Time: 3:00
Height gain: 558 m 1830 ft.
Height loss: 151 m 495 ft.
Route:Gotschnagrat - Grüenhorn - Gmeinboden - Parsennfurgga - Obersäsställi - Weissfluhjoch
Maps:CNS 1:25000 - 1197 Davos

Dopo la lunga escursione di ieri, oggi decidiamo di fare qualcosa di più corto così da non accumulare troppo acido lattico nei muscoli ma nello stesso tempo gustandoci comunque la giornata soleggiata e limpida. Il punto di partenza dell'escursione odierna è il Gotschnagrat, 2281 metri, luogo raggiungibile  mediante una funivia che parte dal paese di Klosters. È già mattino inoltrato e i vari sentieri della zona sono già ben frequentati da ogni genere di escursionista e anche da diversi biker. La prima cima da raggiungere è il Grüenhorn, 2501 metri, una cima dai versanti ripidi e scoscesi. Il sentiero che porta a questa vetta è ben marcato e anche ben curato dall'ente locale. Inizialmente il sentiero è pianeggiante o poco inclinato; a partire dalla quota 2321 metri lo stesso diventa sempre più ripido procedendo a zig zag poco a lato della cresta. Dopo essere passati accanto a un'antenna si raggiunge la cresta e piegando a destra si raggiunge la vetta del Grüenhorn, la quale è veramente ridotta (al massimo 7-8 metri quadrati!). Breve pausa per ammirare il panorama e poi imbocchiamo il sentiero marcato sempre in bianco-rosso-bianco che attraversa la ripida parete sud del Casanna. A quota 2480 metri circa abbandoniamo il sentiero per salire al Casanna. Risaliamo piuttosto velocemente tale parete sud, erbosa, molto ripida (45°) ma comunque solcata da diversi sentierini di animali che agevolano la salita. Raggiungiamo la cresta e diamo un'occhiata alla cartina. La rocciosa vetta del Casanna è davanti a noi. Purtroppo però qui il sentierino si interrompe per lasciare spazio a una parete in parte erbosa e in parte rocciosa molto ripida e probabilmente superabile mediante arrampicata. Decidiamo saggiamente di rinunciare e ridiscendiamo con attenzione verso il sentiero. Dopo aver fotografato la parete risalita proseguiamo lungo il sentiero pianeggiante che attraversa la parete sud del Casanna. A tratti il sentiero è esposto e ci sono catene che facilitano la progressione. A partire da quota 2511 metri il terreno si fa decisamente pianeggiante e completamente erboso. Dopo circa 1 h dal Grüenhorn arriviamo alla Parsennfurgga. Da qui imbocchiamo un sentiero pianeggiante che ci conduce fino alla diramazione di quota 2441 metri. Ora proseguiamo lungo una strada sterrata abbastanza ripida nella Obersäsställi in direzione del Weissfluhjoch, che raggiungiamo 20' più tardi. Qui, oltre a veder sfrecciare a velocità folle diversi biker, abbiamo l'occasione di vedere da vicino un gruppo di maestosi stambecchi. Nel branco ci sono anche diversi piccoli che già si divertono a saltare qua e la sulle rocce biancastre del Weissfluh.

Hike partners: pelle9360


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»