COVID-19: Current situation

Piz Pombi


Published by Gabrio , 9 July 2020, 21h40.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:29 August 2011
Hiking grading: T4 - High-level Alpine hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Balniscio-Forcola   CH-GR   I 
Height gain: 2460 m 8069 ft.
Route:Val de la Forcola-Porton del Pombi-Piz Pombi
Access to start point:Soazza frazione Campagna. Dalla frontiera Chiasso Brogeda si prosegue con l'autostrada A2 fino all'uscita Bellinzona Nord. Poi A13. Uscita Lostallo. Allo svincolo girare a Sx per attraversare l'autostrada. Allo stop a DX per 5 km circa poi a DX per una stradina asfaltata, si attraversa di nuovo l'autostrada e all'incrocio a SX per poi prendere la prima a DX che in leggera salita porta ad una fontana con il cartello della segnaletica per la Valle della Forcola.
Maps:CN 1274 Mesocco 1:25000

Con la descrizione di questa escursione fatta nel 2011, voglio proseguire col mio personale discorso legato alla riscoperta di antichi sentieri ormai quasi scomparsi. Rispetto al precedente rapporto (Il Piancone) il tratto selvaggio è molto più lungo, più complesso e con diversi passaggi chiave da trovare. Per questo motivo sconsiglio fortemente di farlo in discesa se non lo si conosce bene.

Dalla località Campagna si segue il sentiero segnalato direzione Forcola. Si entra nel suggestivo canyon della Val della Forcola e la si attraversa su ponticello a q.730m. Si risale il fianco orografico SX della valle per un bel sentiero e fitte pinete fino all'Alp de Crasteira 1418m. si prosegue su di un prato fino ad un bivio a quota 1470m circa e si segue il sentiero che in leggera discesa porta al Pont de la Vachen e ai successivi ponticelli che attraversano il Ri del Corn. Inizialmente verso NE e poi verso E il sentierino risale una costa boschiva che ha un andamento antiorario. La traccia diventa meno visibile e, dopo aver superato e costeggiato due distinte fasce rocciose, arriva sotto la bastionata su cui poggia l'alpetto del Corn. Si fa allora una traversata verso E senza sentiero con radi abeti fin dove è possibile risalire, verso W
al Cascinino tenuto in vita dai cacciatori locali.  Si prosegue in piano fino ad un evidente canale in cui si entrerà più sopra e superatolo si ritrova un sentierino che si abbandona quasi subito per piegare a E su di una traccia esposta che si immette nel canale. Lo si risale senza più sentiero, ora a DX ora a SX nella ricerca del passaggio migliore fino a quota 2600 circa. Si piega allora a DX in direzione del Porton del Pombi. Esso non funge da valico perchè nel suo versante E è protetto da un sasso incastrato difficile da superare (II grado) si risale invece la cresta che si scavalca 100m a NNW fino ad immettersi nell'itinerario proveniente dal lago del Truzzo. Tra sfasciumi e roccette si raggiunge la vetta.

Hike partners: Gabrio


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T6- PD
10 Aug 15
Piz Pombi · Califfo
T4+
T6 II
1 Sep 07
Drei Tage im Misox · Zaza
T5- F
T4+
21 Jun 15
Laghit e Cima di Lugezzasca · blepori

Comments (1)


Post a comment

Poncione says:
Sent 24 August 2020, 08h09
Bellissimo... cima da tempo nel cassetto ma mai realizzata proprio per l'evidente difficoltà di orientamento da valle. Bravo.


Post a comment»