Ok la Cima Spessa, ma qual'è delle tre?


Published by Menek , 20 October 2019, 20h21.

Region: World » Italy » Trentino-South Tirol
Date of the hike:29 September 2019
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Time: 5:00
Height gain: 1210 m 3969 ft.
Height loss: 1250 m 4100 ft.
Route:A sushi vegano, di Km 11,300
Access to start point:Brescia- Idro- Ponte Caffaro- Bondone. 7/8 posti auto vicino alla piazzola elicotteri.
Maps:Mapnik+a muzzo

Sarò breve 1... Hem!
Oggi uscita in solitaria, e per questa nuova avventura scelgo una cima ove non sono mai salito, una cima con un nome che è tutto un programma.
Parto da Bondone zona piazzola elicotteri, fatti pochi passi, sulla sinistra si stacca una sterrata che sale senza troppo impegno sino ai Casai. Seguendo la nascosta bollatura passo le Loc. Stavèl e Ponecla per poi sbucare restando sul bel sentiero, sino ad una piccola baita che guarda verso l'Alpe di Storo, Alpe raggiungibile in qualche minuto.
Salgo alla soprastante Malga d Storo, oramai chiusa per avvenuta transumanza, e dopo aver visitato il Bivacco vado alla ricerca del sentiero che sale alla Cima Spessa. Trovo prima una indicazione posta su un albero, poi qualche bollo che poi perdo per ritrovarli qualche metro più in alto. Qua il bosco è molto selvaggio e la flebile traccia molto ripida, con questo chiaro di luna mi spingo sino al Passo per poi piegare verso N.
La salita si fa ancora più impegnativa e l'esposizione è mitigata dal fitto bosco di mughi, ma comunque bisogna stare attenti. La pendenza si mantiene costantemente sui 45° e "grazie" a questo ripidume raggiungo la prima croce dopo 2h15 dalla partenza. La vista in teoria è molto ampia, ma purtroppo oggi la foschia toglie un po di poesia.
Ma ora veniamo al punto che richiama il titolo della relazione. Dall'unica relazione trovata in rete, questa sembra essere la cima principale, ma un cartello indica la Cima Spessa a 10 minuti di cammino più a N, mentre Oruxmaps indica la cima principale tra le due croci. Parto verso la seconda croce, seguendo la traccia che si districa tra i mughi, passo la cima pricipale, come dice Sant'Orux, poi poco oltre raggiungo la seconda croce ove manca la scritta Cima Spessa. Mistero.
Senza indugiare oltre ritorno sui miei passi, scendo spedito sino al Bivacco e mi fermo per il pranzo, poi via di nuovo, restando alto sui prati scoscesi, tra fiori che resistono e Mazze di Tamburo che qua e la danno un tocco di beige; salgo sulla Cima Q 1540 poi sempre a random mi riporto sul sentiero ufficiale che mi riporta di nuovo alla piazzola elicotteri.
Nota 1): Giro divertente con sentieri parzialmente bollati e con poche paline, strano per essere in Trentino. La visuale dalla Cima Spessa teoricamente sarebbe bella, scegliete una giornata limpida.
Nota 2): Cazzeggiandum...
SpinoSiria: Di Maio sulla Siria: "Non possiamo voltarci dall'altra parte". Ci credo, dall'altra parte c'è la Libia!
Lerciostrada: Arriva "Tesla Italy", l'auto elettrica che occupa da sola i posti riservata ai disabili.
LercioPd: La Nasa userà Zingaretti per fare abituare gli astronauti al vuoto.

A' la prochaine!    Menek

Hike partners: Menek


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (14)


Post a comment

Camoscio says:
Sent 20 October 2019, 21h17
Sarà la cima boschiva più alta... Hai fatto bene a passare su tutte e 3, almeno vai sul sicuro! :)

Menek says: RE:
Sent 22 October 2019, 14h32
:))) le cime erano vicine, per fortuna. Ciaooo

cristina says:
Sent 21 October 2019, 10h49
Nel dubbio...meglio abbondare :-))))

Menek says: RE:
Sent 22 October 2019, 14h34
Eh già, signora Stachanov...
Abbracci
Menek

gbal says:
Sent 21 October 2019, 15h12
Proprio così; nel dubbio le hai passate tutte. La vetta te la sarai pure meritata!

Menek says: RE:
Sent 22 October 2019, 14h35
Speriamo! Al limite ho aggiunto altri nuovi wp... :)))
Ciao Giulio
Menek

Sent 21 October 2019, 16h44
Ma si dai ... una in più una in meno ....

Menek says: RE:
Sent 22 October 2019, 14h36
:) Quoto. Ciao Giorgio

Poncione says:
Sent 21 October 2019, 22h58
La realtà è che la Cima Spessa non esiste. :)))
Ciao Menego

Menek says: RE:
Sent 22 October 2019, 14h36
Ecco, risolto l'arcano! Ci voleva l'Uomo vagannese. :)
Menek

veget says:
Sent 24 October 2019, 10h34
Concordo con gli altri commenti....
Hai camminato su tracciati nuovi, hai fotografato bellissimi esemplari....Giornata in solitaria.....Altrettanto appagante!
Buona continuazione
Ciao Dome
Eugenio



Menek says: RE:
Sent 24 October 2019, 17h52
Grazie Eu. Giornata esplorativa molto interessante, in solitaria e con buon clima. Buone montagne a te, carissimo
Menego

GIBI says:
Sent 24 October 2019, 21h12
Gran bel giro ma sopratutto gran belle foto ... di sicuro hai una buona fotocamera ma non basta solo quello per fare delle foto così ... complimenti Dome !

ciao Giorgio

Menek says: RE:
Sent 28 October 2019, 16h17
Grazie Gio, sempre troppo buono...
Menek


Post a comment»