Mont Creya -3015 mt- (da Moline, Cogne).


Published by GAQA , 5 September 2019, 23h25.

Region: World » Italy » Val d'Aosta
Date of the hike: 4 September 2019
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 6:45
Height gain: 1450 m 4756 ft.
Height loss: 1450 m 4756 ft.
Route:Sentieri segnalati: da Moline, fraz. di Cogne, seguire sempre il sentiero numero 5.
Access to start point:Aosta - S.R 47 - Cogne - seguire per Lillaz - parcheggiare in località Moline nel posteggio (circa 20 posti) in prossimità dell'ormai ex Albergo Fiore di Roccia, struttura chiusa in stato di abbandono.

Gran bella gita in solitaria nei luoghi storici di Cogne: località valdostana molto legata all'attività estrattiva mineraria. Le prime tracce risalgono addirittura all'anno 1432. Meta odierna il panoramico Mont Creya 3015 mt: salita tutta d'un fiato, sempre costante, sentiero assai redditizio e molto remunerativo. 

Da Moline 1540 mt, frazione di Cogne, prende il via nei pressi del ex Albergo Fiore di Roccia il sentiero numero 5 che mi accompagnerà fino in cima. Dopo aver parcheggiato, percorro a piedi per un breve tratto la strada asfaltata (circa 30 mt) dopodiché il segnavia mi invita ad abbandonare l'asfalto per addentrarmi nel bosco di conifere.

Il percorso all'interno del fresco lariceto è sempre ben evidente e definito, non si può sbagliare, bisogna solo prestare attenzione ai vari cambi di direzione ben segnalati dalle classiche paline gialle segnavia. Con marcia regolare raggiungo i vecchi insediamenti in rovina delle Miniere di Colonna 2400 mt. Proseguo sulla mia destra, avendo la recinzione che evita l'ingresso per sicurezza, sulla mia sinistra. Supero un facile ripido tratto attrezzato da una robusta corda: il sentiero è comunque largo! Continuo sempre seguendo il perimetro e la recinzione dei vecchi edifici, portandomi in questa maniera alle spalle della struttura abbandonata, ritrovando poi le paline e i cartelli indicatori che permetteranno l'accesso al Vallone di Liconi.

Il Vallone di Liconi 2500 mt è caratterizzato dalla presenza di antichi manufatti e scavi all'aperto sempre risalenti all'epoca in cui avvenivano le attività estrattive minerarie. Entro ora in un aperto e ampio vallone in cui è ben visibile e riconoscibile la meta odierna. L'itinerario è un susseguirsi di ripidi dossi prativi fino a raggiungere un colletto sulla dorsale a circa 2800 mt di quota. Seguendo le chiare indicazioni, svolto a destra, superando in progressione il ripido tratto detritico terminale, caratterizzato da fine pietrisco, sabbietta e, rocce rotte. Finalmente eccomi in cima su questa panoramica montagna: Mont Creya 3015 mt. Quest'oggi la lunga trasferta in giornata è ben ripagata con un panorama a dir poco eccezionale! Grande soddisfazione personale davanti a tanta bellezza! Dopo una pausa in solitudine nell'assoluto silenzio, mi preparo per la discesa percorrendo il medesimo itinerario di salita.

NOTE: Sentiero numero 5 segnalato. Ultimi 200 mt circa di dislivello, oltre il colletto sulla dorsale: ripida traccia detritica percorrendo comunque un sentiero sicuro e ben indicato. Nessun pericolo oggettivo seguendo sempre il sentiero ufficiale, gita a mio giudizio comunque impegnativa per dislivello e quota.

Hike partners: GAQA


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T2
21 Jul 19
Mont Creya Mt. 3015 · ralphmalph
T4
T3
16 Aug 16
Monte Creya · cristina
T3
24 Jul 10
Monte Creya (3020 m) · stefi
T3+ WT4
17 Apr 10
Mont Creyaz, 3015m · akka

Comments (4)


Post a comment

Sent 6 September 2019, 13h28
Che giornatona, Ale!!! Posti e giornata super!!!
Lunga trasferta ampiamente ripagata!!!
Ciaooo!!!
Graziano

GAQA says:
Sent 6 September 2019, 14h11
Per ora la Valle di Cogne mi ha sempre portato bene: due gite 3000 (P.ta Arpisson e Mt.Creya) in due giornate strepitose che hanno ampiamente ripagato lo spostamento! Quando si ha la possibilità di scegliere il giorno tutto è più facile;)
Un saluto.
Alessandro.

Poncione says:
Sent 6 September 2019, 20h52
Bellissima uscita Ale. Belle soddisfazioni per te quest'anno da queste parti... Ciao

GAQA says:
Sent 6 September 2019, 21h47
Grazie Emi, bella giornata! Tra le tante gite che avevo ipotizzato di fare in Vda nel periodo estivo, posso dire che quelle fatte non mi hanno deluso. A presto!
Un saluto.
Alessandro.


Post a comment»