P.so del Paione 2423 m e Camoscellahorn 2612 m


Published by cristina , 27 August 2019, 15h31. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike:24 August 2019
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-VS   I 
Access to start point:Milano-Gravellona Toce-Domodossola. Uscita Domodossola sud seguire direzione Val Bognanco. Seguire la strada fino a San Domenico, posteggio.

In base al meteo decidiamo per un giro in posti che, a torto, giriamo pochissimo.

Sono passati molti anni dall’ultima volta che siamo stati qui. Non ricordiamo assolutamente nulla, anche il posteggio ci sembra cambiato.

Conoscendo solo la cresta del Verosso puntiamo inizialmente al P.so del Paione di cui abbiamo sentito parlare bene, soprattutto dei tre gioiellini di laghi.

La giornata iniziata con un cielo per lo più sereno, cambia nel giro di poco e, la cresta del Verosso finisce subito nelle nubi…beh meno male che siamo dall’altra parte…

Dopo aver seguito la strada, ahimè asfaltata, per un buon tratto, troviamo il segnavia che ci permette di tagliarne una parte e giungiamo al rifugio il Dosso. Poco oltre il bivio per il P.so. Continuiamo lungo la strada fino all’Alpe Paione e da qui per sentiero raggiungiamo velocemente il primo lago. Una bella rampetta e siamo al secondo e quindi al terzo. Purtroppo il tempo non rende giustizia a questi laghetti ma l’ambiente è davvero molto bello. Proseguiamo con un ultimo strappo e siamo al P.so. Sotto di noi un bel numero di camosci si rincorre sulla neve! Abbandoniamo l’idea di salire al Dosso, il terreno è troppo bagnato e le pietre sono delle vere saponette. Aggiungiamo che al momento il cielo non promette niente di buono…

Ritorniamo sui nostri passi e velocemente ci ritroviamo all’Alpe Paione e poi al bivio. Uno squarcio di sole ci fa propendere per proseguire per il rifugio Gattascosa e, dopo aver imboccato la strada dal lato opposto, deviamo per il sentiero. Un successivo bivio, cartelli su un albero, penso volesse riportarci sulla strada, noi proseguiamo in salita e così facendo arriviamo al lago di Agro. Dal lago il sentiero ufficiale scenderebbe all’Alpe Monscera. Notiamo però un’evidente traccia che sembra rimanere alta. La seguiamo, in verità è un vero e proprio sentiero, ben segnato con ometti e molto evidente. Quando comincia a scendere, penso sempre verso l’Alpe Monoscera, lo lasciamo e proseguiamo su terreno libero portandoci sulla dorsale per il Camoscellahorn, un poco più in alto del P.so di Monscera.

Il tempo sembra reggere per cui affrontiamo la ripida salita per la cima anche se, una volta raggiunta, il panorama sarà pressoché nullo! Solo un poco di fondovalle!

Tornati al P.so di Monscera, risaliamo la facile cresta che passando dalle anonime cime del Tirone e Mattarone ci porta alla Bocchetta di Gattascosa e quindi al rifugio Gattascosa.

Del rifugio non abbiamo un gran e bel ricordo. E’ vero che sono passati molti anni, in ogni caso non ci serve nulla, abbiamo anche il sole, ci sediamo quindi sulla panchetta panoramica nei pressi di una croce e ci godiamo i nostri panini.

Rinunciamo anche al caffè e prendiamo al sentiero che in un’oretta circa ci riporta al posteggio.

Soddisfatti di questa escursione ossolana, iniziata senza grandi aspettative a causa del tempo, tutto deciso al momento e così facendo ci siamo goduti una bellissima valle che non ricordavamo!


Hike partners: cristina, Marco27


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (3)


Post a comment

Camoscio says:
Sent 30 August 2019, 07h29
Bel giro! Peccato per i laghi che con scarsità di luce non appaiono nella loro veste migliore!

GIBI says:
Sent 30 August 2019, 14h51
... se vi fate prendere la mano anche delle zone Ossolana ne vedremo delle belle ...nebbie permettendo ovviamente !

ciao Giorgio

cristina says: RE:
Sent 1 September 2019, 18h30
Dopo oggi in Val Grande di Lanzo non mi lamentero' mai di un sentiero Ossolano o varesotto, qui Emiliano andava a nozze :-(


Post a comment»