Lej Nair, Muotta Radonda, L. da Lunghin - anello dei laghi


Published by paolo aaeabe , 8 July 2019, 20h31. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Grisons » Oberengadin
Date of the hike:29 June 2019
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR 
Time: 7:00
Height gain: 1066 m 3496 ft.
Height loss: 1066 m 3496 ft.
Route:km. 14,67 come waypoints

paolo aaeabe C'é sicuramente un segreto tra le onde... qualcosa che si muove e incanta. Il lago è un piccolo ecosistema, qualcosa che non rimane mai fermo. Credo di conoscere ciò che si cela fra le acque, l'influsso psicologico che trasmette uno specchio d'acqua, in particolare in questo periodo dove il ghiaccio lentamente lascia spazio a un nuovo ciclo di vita. Ne sono altresì consapevole, non tutti ne percepiscono il valore. Per qualcuno basta una foto e via... Per i più conta l'emozione della cima, ma oggi c'é pure spazio per quella. Si chiama Muotta Radonda. Una vetta alta quanto una regina come la Grigna... ma che per sua sfiga si trova tra montagne ben piú importanti e quindi la sua etichetta è di vetta secondaria. Un panettone tagliato a metá insomma, da una parte precipizio e dall'altra lo spazio per la crema pasticcera. Ma in realtà è un perfetto e consigliabile balcone sull'alta Engadina. Oggi volevamo salire una vetta più in quota, ma l'abbondante neve ancora presente sopra i 2500 m ci ha fatto desistere e considerare il piano B.
É stata una gita molto piacevole, in ottima compagnia, terminata tutto sommato in tempi ragionevoli... nonostante un imprevisto che ci ha un poco preoccupato nella parte finale. 
La "spiega" del percorso é questa:
-posteggio libero a Plaun da Lej.
-sterrata fino al paese Grevasalvas, poi sentiero alto fino al lago Nair, (varie indicazioni x pizzo Grevasalvas).
-Ridiscesa fino al terreno paludoso, quindi indicazioni per lago Lunghin
-alla sella a sinistra troviamo il Muotta Radonda, facile spuntone, veramente panoramico sui laghi Sils e Silvaplana.
- un evidente sentiero, un poco esposto per via di alcuni cedimenti, porta al lago Lunghin.
-discesa verso Maloja, ma a metá percorso un sentiero si snoda a mezzacosta, al primo bivio tenersi alti fino a raggiungere con leggera salita Grevasalvas, quindi all'auto.

numbers
Sempre bella l’idea dell’Engadina, sia per i magnifici scenari sia per la bella frescura in questi giorni calienti… Il Grevasalvas poi mi manca anche in versione invernale.
 Il sospetto pero’ che puntassimo troppo in alto, visto il periodo e soprattutto il tardivo e notevole innevamento primaverile, l’avevo anche buttato li…... Se ci aggiungiamo una partenza un po spavalda e senza nemmeno i ramponcini non ci restava molto da fare che adattarci e reinventarci il giro.
Quanto basta x un bel tour degli splendidi laghi, e la scoperta di una panoramicissima, sconosciuta e solitaria  cima, il nostro “ristorante con vista” di oggi. Bell’anello piacevole e panoramico. Stimolante il lungo traverso finale, franoso e pieno di nevai, verso il lago Lunghin. 
Clima perfetto, gran sole, ottima compagnia, gruppo quasi in versione "storica".
Soddisfatto anche oggi. Alla prossima.

proralba... i laghetti alpini...al disgelo..forse i momenti più belli...fra i tanti in realtà....
 Tale  è l' incanto..che..a volte...ci vorrebbe il tocco di una bacchetta magica....della fatina buona a coprire la nostra pelle di quei luccichii e riflessi..ce li porteremmo a casa e pure con la loro frescura....
Come un velo trasparente e brillante  ad illuminarci, dai riflessi bianchi e azzurri...
Ma probabilmente tutto ciò si vede nei  nostri occhi quando li raccontiamo, così presente  è in noi l'incanto di un lago alpino...
Questa la vera magia...
Sempre tali scenari restano indimenticabili....
grazie  davvero  :)  alla next

gabri
La magica Engadina mi manca ed è da un bel po che non ci vado.
Oggi sono previsti 4 soli e non posso mancare...
L'engadina è sempre magica e anche oggi non delude.
Torno a casa molto contento!
Un grazie agli amici per la serena giornata;
un dolce saluto alla Reginetta Suni tante volte mitica in Engadina!



Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T3
3 Aug 19
PIZ GREVASALVAS (2932 mt.) · Angelo & Ele
T3
T3
21 Aug 15
Forever magic Engadina · ivanbutti
T3
18 Jul 04
Piz Lunghin mit Heididorf · detlefpalm
WT3

Comments (8)


Post a comment

GIBI says:
Sent 9 July 2019, 13h31
Bellissimo giro .... complimenti a tutti !
ho anch'io in mente qualche bella cima in zona ma purtroppo quest'anno bisognerà attendere ancora un bel po' !

ciao Giorgio

paolo aaeabe says: RE:
Sent 9 July 2019, 15h23
Grazie Giorgio, e giá, di neve ce n'é tanta ma si sta sciogliendo a vista d'occhio. Magari torneremo presto anche noi in zona.
Ciao
Paolo

Menek says:
Sent 9 July 2019, 14h11
Il ritorno del Gruppone...

paolo aaeabe says: RE:
Sent 9 July 2019, 15h24
A volte ritornano... :)

Alpingio says:
Sent 9 July 2019, 20h47
Belle foto!
Giovanni

paolo aaeabe says: RE:
Sent 9 July 2019, 23h20
Grazie Giovanni, ci fa piacere che siano apprezzate. Peró si gioca facile in questi posti...
Paolo

danicomo says:
Sent 9 July 2019, 21h55
Un saluto ad alcuni volti che mancavano da un pò....

paolo aaeabe says: RE:
Sent 9 July 2019, 23h21
Ciao Daniele, un salutone!...


Post a comment»