Legnone 2609 m: Canale W (So.Vi.An)


Published by froloccone , 19 December 2018, 18h52. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:15 December 2018
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Mountaineering grading: AD-
Climbing grading: II (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 7:45
Height gain: 1370 m 4494 ft.
Route:10,8 km
Access to start point:Rifugio Roccoli-Lorla, Val Varrone (Lecco).

froloccone:
Quando cominciai a scrivere su HIKR, lessi un rapporto di Mauro che parlava di una salita invernale al Legnone da un Canalone ripido e innevato/ghiacciato e pensai nel mio piccolo che non avrei mai raggiunto un livello tale per affrontare una salita così........qualche anno dopo, più precisamente l'altro giorno, arriva LA fantastica proposta di Andrea: Andiamo a fare il Canale del Legnone??  Accetto subito senza esitazioni anche se permane in me il dubbio  sulle difficoltà.

Partiamo di buona lena dai Roccoli Lorla con un freddo bestiale e un vento inatteso, saliamo velocemente sino alla Cà de' Legn, sul percorso numerose persone e molte sono attrezzate come noi per affrontare il Canale. Il sentiero sino a qui normalmente non presenta nessuna difficoltà, ma in questo periodo con il ghiaccio bisogna porre una certa attenzione, fortunatamente i semplici tratti attrezzati  sono esposti a S e di conseguenza puliti dalla neve.
Dal "Rifugio" ammiriamo ciò che ci aspetta, fissando bene dei riferimenti per non "incasinarci" una volta dentro il canale e notando parecchie persone che salgono; ben vengano, lo troveremo ben tracciato.
Dal bivacco ci abbassiamo un centinaio di metri e traversiamo orizzontalmente sino alla base del canalone dove ci prepariamo e dove il malefico e gelido vento "sparisce" improvvisamente.

Poge:
Attrezzati di tutto punto facciamo alcuni metri e aggiriamo su roccette il primo tratto di ghiaccio vivo. Ancora pochi metri e giungiamo ad breve muretto misto roccia e ghiaccio che, come da previsioni, sarà anche il tratto tecnicamente più impegnativo della salita ma che riusciamo a passare senza eccessiva difficoltà. Ancora un breve tratto su neve fino a giungere nei pressi di alcune rocce nere con delle candele ghiacciate. Ci spostiamo quindi verso sinistra e riprendiamo la regolare salita lungo il ripido canale. Si superano alcune affascinanti strettoie con qualche roccia affiorante, ma con neve sempre portante e dove le picozze svolgono egregiamente il loro lavoro. Ora si viaggia in ambiente più aperto e vediamo bene altri alpinisti ormai prossimi alla luminosa uscita in vetta.

Dopo una breve pausa dietro ad una sicura roccetta riprendiamo la nostra entusiasmante salita superando due brevi ma ripidi tratti prima di trovarci a pochi metri dal sole ... inizia a sentirsi profumo di vetta ... puntiamo quindi dritti verso la croce di vetta, seguendo le comode tracce che fanno sembrare meno ripido questo tratto ma basta guardarsi indietro per rendersi conto del bellissimo posto in cui siamo.

froloccone:
Una volta raggiunta la cima, urlo a squarciagola di gioia, ringrazio e stringo la mano ad Andrea .....Un sogno è realizzato! Già in salita ci eravamo resi conto che il  meteo era spettacolare ma dalla vetta il panorama senza neanche una nuvola in cielo, è davvero da togliere il fiato.
Per il freddo ci fermiamo poco e cominciamo la discesa dalla cosiddetta via normale in cui bisogna restare concentrati, soprattutto in cresta dove scendiamo il passaggio più delicato con un vento gelido e fortissimo che per fortuna una volta passati a Sud "smette" di soffiare. Con la massima attenzione scendiamo sino alla Cà dè Legn dove possiamo rilassarci qualche minuto. Torniamo alla macchina dal sentiero di salita tenendo i ramponi a causa del ghiaccio sino all'Alpe Arogno. Un Brindisi finale in valle chiude questa spettacolare e indimenticabile giornata che per quanto mi riguarda è stata ricca di emozioni e soddisfazioni.


NB: sul web ci sono molte relazioni del Canale con diverse varianti, più o meno difficili, noi abbiamo seguito (crediamo) l'itinerario classico.
Il Canale è molto lungo, 550 m di dislivello e di conseguenza abbastanza faticoso, le pendenze si attestano tra i 40° e i 50°. Materiale necessario: 2 picozze, ramponi e caschetto.

Un grazie ad Andrea per la proposta e per la fiducia!!!!!


Hike partners: froloccone, Andrea!
Communities: Hikr in italiano


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T4 PD+
T4 D+ II WI4
T3+ AD- II
14 Dec 18
Canale Ovest al Legnone · mattia
T4 III
T3
6 Jul 19
Finalmente Legnone (2609m) · Marco86
T3
29 Oct 21
Monte Legnone da Roccoli Lorla · andrea62
T3+ I
T3
7 Oct 18
Monte Legnone · heilux

Comments (23)


Post a comment

danicomo says:
Sent 19 December 2018, 19h03
Woww,
sei ormai sparato fuori nell'Olimpo per accontentarti di una semplice passeggiata (magari con degustazione!).
Ti seguirò, ormai, solo sul web!
Scherzi a parte, bravissimi/o...
D

froloccone says: RE:
Sent 19 December 2018, 19h07
Grazie Doc!!! Troppo gentile!!! Quello bravo però è Andrea.......
Passeggiata con degustazione??? Dammi data,ora e luogo e ci sono!
Ciao a presto.
ALE

Serzo says:
Sent 19 December 2018, 19h16
Cima che sembra di gran moda ultimamente...ma resta sempre per pochi eletti! Congratulazioni a entrambi. Sergio

Andrea! says: RE:
Sent 19 December 2018, 19h31
Grazie mille.

La "gran moda" e in buona parte dovuta alla "potenza" dei report sul web e quindi c'è la voglia di approfittare delle buone/ottime condizioni.

Credo che sia meno difficoltoso di quello che può apparire, forse una sensazione dettata anche dalle buone condizioni di tenuta della neve e dalla presenza della traccia (soprattutto lungo l'uscita in vetta). Solo il primo passaggino su roccette potrebbe risultare ostico ma essendo a poca distanza dall'attacco si è ancora belli carichi e "freschi".

E' anche vero che ci si muove con ramponi e due picozze ... una tipologia di attività che non tutti prediligono.
Ciao.
A.

Sent 19 December 2018, 19h57
che noia ...
è gia' la terza relazione in tre giorni che spunta sullo stesso percorso ...

: )

siete per caso inciampati in qualche aggeggio da geocaching messo da appassionati comaschi?

froloccone says: RE:
Sent 26 December 2018, 07h35
No....fortunatamente li non sono ancora arrivati! :))

Angelo & Ele says: Per Andrea e per Alessandro:
Sent 19 December 2018, 20h34
COMPLIMENTI VERI... BRAVI, BRAVI, BRAVI...

Il Legnone con la neve è tosto ma voi lo siete ancor di più...!!!

Salutoni...

Angelo

froloccone says: RE:Per Andrea e per Alessandro:
Sent 26 December 2018, 07h36
Grazie Angelo!!!!!!
Ciao
ALE

GIBI says:
Sent 19 December 2018, 20h46
Da Andrea me la sarei aspettata di più una cosa così ma per Alessandro deve essere stato un bel regalo di Natale anticipato !

Complimenti a tutti e tue

Giorgio

froloccone says: RE:
Sent 26 December 2018, 07h36
Un bel regalo si Giorgio....
Grazie e ciao.
ALE

irgi99 says:
Sent 20 December 2018, 08h12
Grandi grandissimi complimenti....!!!!! Per un soffio non ci siamo trovati....! Grandissimi.... il Legnone con la neve è una delle montagne più belle che ci sono.... ;)
Ciao
Irene

froloccone says: RE:
Sent 26 December 2018, 07h39
Grazie Irene! Contraccambio i complimenti!!!
Sono d'accordo!!
Ciao
ALE

veget says:
Sent 20 December 2018, 09h20
Bravissimi, sono contento e mi complimento in particolare con Ale che oggi, ha realizzato un "sogno",senza nulla togliere, ad Andrea ,anzi!
Queste sono soddisfazioni e giornate indimenticabili.
Buona continuazione Ragazzi.
Ciao ciao
Eugenio

froloccone says: RE:
Sent 26 December 2018, 07h39
Grazie Eugenio!!! Giornata impareggiabile!
ALE

Menek says:
Sent 20 December 2018, 09h31
Grande e soddisfacente esperienza... super canale e super relazione condivisa! Ciaux
Menek

froloccone says: RE:
Sent 26 December 2018, 07h40
Grazie Dom!!!!
Ciao
ALE

gbal says:
Sent 20 December 2018, 17h46
Roba da leccarsi i baffi questa salita.
Complimenti!

froloccone says: RE:
Sent 26 December 2018, 07h41
Davvero "gustosa"!!!
Grazie.
ALE

Poncione says:
Sent 20 December 2018, 22h22
Grandissima salita ragazzi... posso ben capire dall'ambiente come mai in questo periodo - col clima giusto - sia così "gettonata". Spiaciuto non esserci e non averci potuto provare, ma credo proprio che non ne sarei in grado.

froloccone says: RE:
Sent 26 December 2018, 07h41
Ci saranno altre occasioni!!!!
Ciao e grazie.
ALE

blepori says:
Sent 21 December 2018, 15h40
mitici! decisamente bisogna mettere una targa nel canale per 'appropriarlo' alla nostra comunità. Ciao Benedetto

froloccone says: RE:
Sent 26 December 2018, 07h42
O fondare la comunità Sovian.....:))))
Grazie e ciao.
ALE

martynred says:
Sent 11 January 2019, 11h59
vedo solo ora che anche tu sul Sovian...davvero in metà di mille di hikr!
GRANDI!!!!


Post a comment»