da Obino al Monte Generoso


Published by GIBI , 5 November 2018, 19h54.

Region: World » Switzerland » Tessin » Sottoceneri
Date of the hike: 4 November 2018
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   I   Gruppo Monte Generoso 
Time: 6:00
Height gain: 1500 m 4920 ft.
Height loss: 1500 m 4920 ft.
Route:Km. 25 > Obino, Boscaia, Rifugio Alpe di Caviano, Caviano, Dosso Bello, Dosso dell'Ora, Balduana, Dosso delle Mede, Cascina d'Armirone, sopra Bellavista, Tiralocchio, Pianca Comune, Piancone, Monte Generoso, Stazione di Vetta / Fiore di Pietra, Piancone, Pianca Comune, Tiralocchio, Stazione intermedia di Bellavista, Punto panoramico del Bellavista, Bosco del trave, Selvascia, Stazione intermedia di San Nicolao / Capanna La Piana, Eremo di San Nicolao, Punto panoramico della Torretta, Somazzo, Salorino San Zenone, Salorino, Cantine di Salorino, Benascetta, Ronco, Obino.
Access to start point:Autostrada Svizzera A2 uscita Chiasso raggiungere Balerna e prendere la strada che sale a Castel S. Pietro e al Monte Generoso, quindi prendere la deviazione per la Valle di Muggio e salire ad Obino.
Accommodation:Rifugio Alpe Caviano ( su prenotazione ), Fiore di Pietra
Maps:Strade di pietra n° 1 Basso Ceresio, Lario Comasco, Val d'Intelvi, Mendridiotto, Val Ceresio

Finalmente questa domenica dopo un po’ di giornate “ quasi “ impossibili per noi escursionisti ( escluso qualche impavido temerario ) si prospetta una giornata non dico bella ma almeno asciutta, pertanto cosa si può fare di meglio senza andare troppo lontano che raggiungere per l’ennesima volta il Monte Generoso … però magari prendendola un po’ alla larga!
Sono “ appena “ le 10.20 quando lascio il nucleo abitativo di Obino paese facente parte del Comune di Castel San Pietro e appartenente al distretto di Mendrisio situato proprio all’imbocco della strada per la Vàll da Mügg che porta a Campora, Monte, Casima e infine a Muggio … dopo una breve visita alla bella Chiesa di Sant’Antonino inizio a salire la bella e comoda mulattiera oggi resa però particolarmente viscida causa le recenti piogge e il fogliame che porta al Rifugio Alpe di Caviano poi tenendomi sulla cresta del Dosso Bello raggiungo il Dosso Dell’ora, proseguo per la Balduana risalgo la cresta del Dosso delle Mede che termina nei pressi della Cascina d’Armirone per poi continuare la salita passando appena al di sopra della Stazione del Bellavista e quindi eccomi al Monte Generoso che mi vede in cima alle 13.20.
 
Pausa pranzo di una quarantina di minuti in vetta dove pur con un timido sole la temperatura è abbastanza sopportabile e poi alle 14.00 riprendo il cammino, breve sosta al Fiore di Pietra e poi giù verso la Stazione intermedia del Bellavista e da lì una volta raggiunto il punto panoramico mi tuffo a capofitto nel bosco tra il folto fogliame e i rami secchi scavalcando anche i numerosi alberi caduti in queste ultime settimane, dopo un interminabile ravano spunto finalmente alla Stazione intermedia di San Nicolao, passo dall’omonimo Eremo e dal punto panoramico della Torretta e quindi eccomi transitare prima nel nucleo di Somazzo e poi in quello di Salorino e da lì passando dal Ronco tornare al punto di partenza di Obino quando sono le 17 … a parte il sempre appetibile Monte Generoso è comunque decisamente un piacere scarpinare tra queste belle e interessanti vallate !
 
Giorgio



Escursione odierna di Km. 25

NB ... Tempi indicati soste escluse :

Obino - Alpe Caviano - Balduana - Cascina d'Armirone - Monte Generoso > 3 h
Monte Generoso - Bellavista - San Nicolao - Somazzo - Salorino - Obino  > 3 h

Hike partners: GIBI


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (15)


Post a comment

cappef says:
Sent 5 November 2018, 20h53
Complimenti...bella galoppata!
Ciao...Flavio

GIBI says: RE:
Sent 6 November 2018, 13h16
Grazie Flavio ... proprio un bel giro !

Menek says:
Sent 5 November 2018, 20h59
Gio sta al Generoso come io sto al Guglielmo...ma è la tempistica che fa la differenza!
Ciaux
Menek

GIBI says: RE:
Sent 6 November 2018, 13h17
... sicuramente Dome per tempistica intendi dire quella di partenza .. eh !

ciao Giorgio

Menek says: RE:
Sent 6 November 2018, 13h24
Non giocare sporco! :)))

blepori says:
Sent 6 November 2018, 07h49
bel giro, non ti sembra di essere partito un opo' presto, poi ti tocca correre per l'aperitivo :)))

GIBI says: RE:
Sent 6 November 2018, 13h18
... trooooppo presto Benedetto !

ciao Giorgio

Sent 6 November 2018, 11h11
Ciao Giorgio, anch'io pochi anni fa ho fatto un giro quasi simile perché al ritorno giunto a Bellavista ho preso il sentiero che scende nel bosco e poi arriva a Cragno e da qui a sinistra per caratteristica mulattiera a risvolti sono arrivato a Salorino e poi a Obino. Ho evitato il ravano da S.Nicolao….
Ciao Enrico

GIBI says: RE:
Sent 6 November 2018, 13h21
... l'ho fatto anche io Enrico una volta dal parcheggio del Bellavista passando poi da Cragno ed è decisamente molto meglio rispetto a quello che ho fatto io domenica ( o almeno nelle condizioni attuali ) !

ciao Giorgio

irgi99 says:
Sent 6 November 2018, 11h40
che bella sgaloppata!!! Graaaaande!!!
Ciaoi
Irene

GIBI says: RE:
Sent 6 November 2018, 13h24
... grazie 1000 Irene .... si fa quel che si può ... tempo e meteo permettendo !

ciao Giorgio

Sent 6 November 2018, 18h17
I motori di GIBI si stanno scaldando e tra poco né vedremo delle belle!!!

COMPLIMENTI e cari saluti...

Angelo

GIBI says: RE:
Sent 6 November 2018, 19h54
Grazie Angelo ... e un caro salutone alla Ele !

Amedeo says:
Sent 7 November 2018, 06h50
Quando riuscirai a partire un pochino prima.......non troppo, sarai dei nostri!?
Ciao
Amedeo

GIBI says: RE:
Sent 7 November 2018, 19h29
.. e perché no ! ... solo che anche scarpinare nella neve non mi attira più come una volta ma del resto è anche vero che avventurarsi più in basso si rischia solo di scavalcare alberi divelti ... e poi ancora alberi ... e poi ancora alberi !

ciao Giorgio


Post a comment»