COVID-19: Current situation

Cima Mutta Mt. 2135


Published by ralphmalph , 18 October 2018, 22h25.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike:14 October 2018
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 2:00
Height gain: 800 m 2624 ft.
Height loss: 800 m 2624 ft.
Route:A/R
Access to start point:Uscire dall'autostrada a Romagnano Sesia, proseguire per Alagna, giunti a Riva Valdobbia svoltare a sinistra per Val Vogna, Cà di Janzo e Sant'Antonio. Giunti a Cà di Janzo ampi parcheggi nei pressi delle paline che indicano anche la cima.

 
Seconda escursione della nostra due giorni in Valsesia.....
Oggi il programma prevede la cima Mutta e dopo questa una capatina in zona Scopa/Scopello per la raccolta delle castagne....
Anche oggi il meteo non è proprio dalla nostra parte…ma non piove ..non fa freddo e quindi via si parte….
Si parte dal parcheggio a bordo strada prima della frazione Cà di Janzo.
Si imbocca il sentiero N° 210 (ex10) che sale nel bosco, percorriamo un lungo traverso nel bosco e dopo qualche tornante arriviamo all’alpe Selveglio , con le sue case walser e l'oratorio della Madonna del Carmine.
Da qui si sale nel bosco fino all’alpe Poesi, poi proseguiamo nel lariceto e arriviamo in vista dell' alpe Piana. Lasciata l’alpe Piana si sale per pratoni in direzione opposta alla cima già visibile sopra di noi, poi il sentiero devia a destra aggirando una pietraia e tagliando il fianco della montagna sempre in ripida salita si passa in mezzo agli ultimi larici.
Si prosegue su di  un traverso pianeggiante su pietraie, ed infine si  riprende a salire in modo deciso sino alla cresta spartiacque tra la Val Vogna e la Val d' Otro.
Dalla cresta bastano pochi metri per raggiungere la Cima Mutta.
Lo spettacolo che avremmo potuto vedere sarebbe stato a dir poco stupendo…. oltre al Monte Rosa, Corno Bianco, Tagliaferro, tutta la Val d' Otro con le sue frazioni....
Abbiamo visto solo il Corno Bianco, la valle Otro e il Rosa… spuntare dalla nuvole…
Insomma anche oggi non è andata troppo bene come meteo.
Arrivati di nuovo alla macchina ecco che arriva il momento tanto atteso delle castagne….partiamo quindi con destinazione  boschi Scopa/Scopello.
Nei giorni passati ci si diceva che a fine giornata sarebbe stata dura trovare ancora qualcosa…..ma la precedenza è stata data alla Cima Mutta.
Parcheggiamo  la macchina…. ed ecco che dalla mulattiera che porta verso il nostra bosco scendono due ragazzi con due borse piene di castagne…almeno 10 Kg… noooooo… cosa si fa?
Andiamo  lo stesso  e qualcosa  dopo la razzia troviamo ugualmente…. Tra cui una signora che ci dà indicazione di un bellissimo castagneto sempre in zona… beh sarà per il prossimo anno…..
Come avrete capito sono stata vaga nell’indicazione  geografica  dei boschi di castagne… tanto peggio di così…………!!!!!!!!!!
Nadia e Graziano
 

Hike partners: ralphmalph


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (2)


Post a comment

Menek says:
Sent 20 October 2018, 01h05
giro con castagne...il massimo! :)))
Menek

Sent 20 October 2018, 18h20
...oramai il giro con raccolta castagne ad ottobre è diventato una tradizione.....bello, rilassante, divertente.....
ciaooo
Graziano


Post a comment»