Bischofspitze (3029 m) – Piz Faschalba (3047 m) – Breite Krone (3079 m)


Published by siso Pro , 22 July 2018, 20h46.

Region: World » Austria » Zentrale Ostalpen » Silvretta
Date of the hike:13 July 2018
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Mountaineering grading: F
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR   A   Fluchthorn-Gruppe   Augstenberg-Gruppe 
Time: 6:00
Height gain: 1081 m 3546 ft.
Route:Jamtalhütte (2165 m) – Finanzerstein (2476 m) – Kronenjoch (2976 m) – Bischofspitze (3029 m) – Grenzeck-Kopf / Piz Faschalba (3045 m) – Kronenjoch (2976 m) – Breite Krone / Curuna Lada (3079 m).
Access to start point:Feldkirch – Tunnel dell’Arlberg – Autostrada A12 – Pians – Paznaunstrasse – Galtür.
Accommodation:Jamtalhütte.
Maps:Alpenvereinskarte 26 – Silvrettagruppe – 1:25000.

Oggi è un giorno speciale: è un venerdì 13!

Per molti il venerdì è il preludio del fine settimana, sinonimo di tempo libero. Per me è invece l’ultimo giorno di questa bellissima settimana trascorsa in Tirolo.

Oltre al giorno venerdì, c’è la combinazione con il numero 13, che nella superstizione popolare porterebbe una grande malasorte, parlando fuori dai denti, una grande sfiga.

Perché il venerdì 13 costituisce un presagio di disgrazie? Secondo la tradizione cattolica il 13 ricorda il numero di commensali dell’ultima cena di Gesù, crocefisso di venerdì.

Non sono un fautore della cultura numerologica, tuttavia neutralizzo il 13 con un numero che rappresenta la perfezione: il 3. Anche questo avrà sicuramente una derivazione biblica, basti pensare alla Divina Trinità.

Tre sono i tremila che desidero raggiungere in un solo giorno.

 

Inizio dell’escursione: ore 8:45

Fine dell’escursione: ore 14:50

Pressione atmosferica, ore 9.00: 1020 hPa

Velocità media del vento: 5 km/h

Costo Taxi Galtür – Jamtalhütte: 8.- € x 2 = 16.- €

 

È una bellissima giornata estiva, ideale per salire ad alte quote. La gita inizia a Galtür, davanti all’albergo che mi ospita. Alle 8:17, il Taxi prenotato dalla proprietaria dell’Hôtel arriva puntualissimo e mi fa accomodare all’ultimo posto ancora libero. Lo shuttle-bus percorre di gran carriera la stradina della Jamtal, superando griglie metalliche, canaline, buche e dossetti. La corsa è interrotta da alcune soste forzate per schivare delle bovine ferme sulla carreggiata. In circa 20 minuti arriviamo alla Jamtalhütte (2165 m), capanna che ho visitato tre giorni fa con la e-bike.

Alle 8:45, dopo alcune foto scattate al grande rifugio del DAV, mi avvio in direzione del Kronenjoch, valico che il segnavia dà a 3 h. Il percorso è ottimamente segnalato da bolli bianco-rossi e da bandierine arancione, ben visibili anche da lontano. In località Breites Wasser raggiungo un gruppo che condivideva il bussino. Mi cedono il passo. Sì, oggi lo “Jungmann” non ne ha per nessuno, mi sento in forma smagliante.

Al cosiddetto Finanzerstein (2476 m), un rifugio realizzato sotto un macigno, ciò che nelle valli ticinesi chiamerebbero splüi, mi concedo la prima sosta. La costruzione sottoroccia serviva da rifugio alle guardie di confine; la frontiera con la Svizzera dista infatti solo un chilometro e mezzo e la via era molto frequentata dai contrabbandieri.

Mi trovo ad un bivio: a destra si sale verso il Pass Fütschol (2767 m) e la successiva Val Urschai, a sinistra verso il Kronenjoch (2976 m) e la Val Fenga.

Scelgo la sinistra, lungo il sentiero che supera dapprima un promontorio, a cui segue un tratto pianeggiante con degli specchi d’acqua contornati da nevai. Due dei tre tremila che desidero raggiungere sono ora ben visibili. Da qui via anche gli ultimi ciuffi d’erba cedono il posto agli sfasciumi e ai macereti. Lo strappo che precede il giogo è ripido e in alcuni punti cedevole. I bastoncini telescopici sono di grande aiuto. Dopo 2 h e 20 min dalla capanna pervengo al Kronenjoch (2976 m), valico già raggiunto nel mese di febbraio scorso con le pelli di foca. Lo sguardo si allarga anche al terzo tremila che desidero conquistare, la Curuna Lada / Breite Krone.

Riparto immediatamente verso il primo obiettivo. Il sentiero, non esposto, mi porta dapprima ad una cima senza nome, con tanto di omino di pietre, posta a circa 3009 m di quota. La Bischofspitze (3029 m) è 200 m più a sud-ovest e richiede negli ultimi metri una breve “Kraxelei”, una semplice arrampicata.

Per il secondo tremila devo camminare ancora per 385 m lungo la facile cresta che corrisponde alla linea di confine Austria-Svizzera. Dopo 2 h e 50 min di cammino arrivo alla grande e lucente croce di vetta: Grenzeckkopf / Piz Faschalba (3047 m) geschafft!

                                Piz Faschalba / Grenzeckkopf (3048 m)

Mi trovo sul confine tra i comuni di Galtür e Scuol, con un panorama eccezionale a 360°. Trovo ancora lo spazio per scrivere i saluti su quello che resta del libro di vetta e mi godo la cima nel silenzio più assoluto. Quattro compagni che hanno condiviso il pullmino stanno salendo dal Pass Futschöl, lungo la cresta ovest.

La Breite Krone vista da qui è seducente. Per raggiungerla devo tornare al Kronenjoch, dove mi aggrego a due escursioniste provenienti dalla California. Con Veronika e Ilenia discuto appassionatamente dei parchi nazionali statunitensi, tanto che mi trovo in vetta senza rendermene conto. È il segno evidente che la salita non è tosta. Il sentierino si sviluppa su terriccio e sfasciumi e risale con alcuni risvolti il fianco occidentale dell’imponente montagna con un ultimo dislivello di soli 120 m circa a partire dal giogo.

Nel modesto omino di pietre è infissa una croce, ancora più discreta, accarezzata dallo sventolio delle bandierine tibetane.

Osservo le amate cime della Val Fenga, scrutando una possibile meta per la prossima stagione sci escursionistica.

Il ritorno alla Jamtalhütte mi richiede poco meno del tempo necessario per la salita.

Alle 16:20, come concordato con l’autista, il Taxi ci riprende al rifugio per la corsa a valle.

 

Il venerdì 13 non mi ha portato iella, al contrario mi ha regalato una stupenda giornata escursionistica che ricorderò a lungo.

Piccozza portata a spasso…

 

Tempo totale: 6 h 05 min

Tempo di salita: 3 h 40 min

Tempi parziali

Jamtalhütte (2165 m) – Finanzerstein (2476 m): 1 h

Finanzerstein (2476 m) – Kronenjoch (2976 m): 1 h 20 min

Kronenjoch (2976 m) – Bischofspitze (3029 m): 15 min

Bischofspitze (3029 m) – Piz Faschalba (3045 m): 15 min

Piz Faschalba (3045 m) – Breite Krone (3079 m): 40 min

Breite Krone (3079 m) – Jamtalhütte (2165 m): 2 h 17 min

Dislivello in salita: 1081 m

Sviluppo complessivo: 13,7 km

Difficoltà: T3

Coordinate Bischofspitze: 812'835 / 194'710

Coordinate Piz Faschalba: 812'955 / 194'400

Coordinate Breite Krone: 813'630 / 194'905

Copertura della rete cellulare: zone d’ombra.

Hike partners: siso


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (8)


Post a comment

Francesco says:
Sent 23 July 2018, 06h33
...Bellissima triade, complementi amis.
Ps: scommetto ti è balenata ,spolo per un momento la traversata delle 13 cime?

siso Pro says: RE:
Sent 23 July 2018, 10h58
Non sono una amante delle lunghe traversate, perché al pernottamento in capanna preferisco un alberghetto...
Ciao Amis!

saimon says: Wow
Sent 23 July 2018, 07h05
Complimenti per la tripletta, bel tour. e alla faccia dei tuoi piatti after hike ;)

buona settimana saimon

siso Pro says: RE:Wow
Sent 23 July 2018, 11h00
Non capita frequentemente di raggiungere tre tremila in un solo giorno: è la prima volta che mi succede!
Ciao e ... buon appetito!

blepori Pro says:
Sent 23 July 2018, 07h35
complimenti, bei posti, anche se decisamente fuori mano da qui a meno di fare come te una settimana intera. Ciao Benedetto

siso Pro says: RE:
Sent 23 July 2018, 11h02
Ciao Benedetto, confermo che sono bellissimi posti, non per niente ci ritorno da una decina di anni. Le possibili mete sono illimitate: c'è solo l'imbarazzo della scelta, idem in inverno.
A presto,
siso.

blepori Pro says: RE:
Sent 23 July 2018, 11h03
ciao, metto in lista per una qualche vacanza, se del caso ti chiederò dei consigli. Ciao Benedetto

siso Pro says: RE:
Sent 23 July 2018, 11h06
Volentieri!


Post a comment»