Ferrata Venticinquennale al Corno di Canzo Occidentale 1373 m


Published by cristina , 30 May 2018, 09h27. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:27 May 2018
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Via ferrata grading: AD
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Access to start point:Milano-Lecco uscita direzione Erba. Giunti a Canzo posteggiare in località Gajum.

Che facciamo oggi? I temporali nel primo pomeriggio consigliano una cosa veloce e comunque meglio non andare lontano per non dover fare delle levatacce assurde, tra l’altro tra una cosa e l’altra ieri siamo rincasati piuttosto tardi.

Ed ecco la bella pensata, partiamo presto, anticipiamo tutti e andiamo a fare la ferrata al Corno di Canzo. Ferrata cui io, per ben due o tre volte, ho rinunciato per incapacità nel superare l’attacco.

La ferrata qualche anno fa è stata rifatta facilitando l’attacco per cui mi dico: ”Forse ora posso farcela!” Marco avendola già fatta non ricorda particolari difficoltà nel proseguimento per cui acconsente a darmi un’altra possibilità. Peccato non aver letto che la nuova ferrata non ricalca, se non forse in qualche breve tratto, quella vecchia.

Poco dopo le 6.30 partiamo da Gajum e alle 8.30 siamo sotto la parete del Corno e si parte.

Percorsi i primi metri mi dico, beh sono andata oltre le volte precedenti…

Ma eccoci alla prima difficoltà la famosa placca liscia, ora semplificata. Sono stati aggiunti dei piccoli appoggi per i piedi, semplificata sì ma non semplice. Proseguiamo in un canalino divertente e facile da arrampicare. Poi le cose cominciano a complicarsi ma si alternano a punti più semplici e non mi preoccupo. Giungiamo così al lungo traverso che passa sopra alla cengia erbosa che si percorreva con la vecchia versione. La traversata è piuttosto lunga e mi mette a dura prova. L’esposizione è fortissima. In qualche punto la parete è anche sporgente, indispensabile la tenuta delle braccia che cerco comunque di risparmiare facendo molta forza sulle gambe. Alcuni saltini particolarmente difficoltosi sono facilitati da staffe ma sono poche. Mi fermo in alcuni punti e mi dico: “metto il piede qui e l’altro?” Ricordo sempre le parole di un amico di Marco che diceva che non bisogna fermarsi troppo nei punti ostici perché così facendo si rischia di stancarsi inutilmente e perdere le forze mandando gambe e braccia in risonanza, facile a dirsi ma quando temi di fare un passo e poi di non riuscire a proseguire…Dopo l’ennesima placchetta liscia in questo caso anche ascendente giungiamo alla scala, un attimo di sollievo, ne approfitto per riposare.

Giungiamo così allo strappo finale, la risalita di un pilastro, facilitata da poche ma utili staffe, l’ultimo passaggio un po’ più difficile ma finalmente vedo i bolli della cresta.

Ammetto che ho scarse capacità arrampicatorie e che di ferrate ne facciamo poche. Ma non mi è sembrato che su questa ferrata si possa arrampicare granchè, a parte alcuni punti dove anch’io mi sono divertita. Il traverso non ha appigli anzi magari ne avesse avuti.

Stamattina, rileggendo meglio la relazione di vie ferrate.it scopro che la nuova versione è più difficile della precedente…io avevo pensato solo all’attacco facilitato…va beh è andata.

La nostra giornata prosegue con più tranquillità. Il tempo ci regalerà un’inaspettata giornata asciutta fino a sera e grazie al cielo anche non particolarmente calda.


Hike partners: cristina, Marco27


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (17)


Post a comment

Menek says:
Sent 30 May 2018, 10h51
vi siete pappati una ferrata di tutto rispetto e non contenti...altro girone!

cristina says: RE:
Sent 30 May 2018, 10h53
...per esorcizzare la ferrata :-)

Sent 30 May 2018, 17h27
COMPLIMENTI per la Ferrata non facile e poi il "mezzo giro" della Lombardia che avete fatto...

Cari saluti a Voi...

Angelo

GIBI says: RE:
Sent 30 May 2018, 20h11
La ferrata era solo la scusa per giustificare quello che avevano in mente di fare dopo ... semplicemente instancabili !

ciao Giorgio

Angelo & Ele says: RE:
Sent 30 May 2018, 21h34
:-))

Proprio vero...

cristina says: RE:
Sent 31 May 2018, 10h01
Alle 9.30 eravamo sul Corno...e dopo che fai? :-)

Ciao Cri

Angelo & Ele says: RE:
Sent 31 May 2018, 10h47
Che fai...???
La ferrata al NON ufficiale ma ufficioso 4° Corno di Canzo, cioè la Ferrata al bel CORNO RAT... :-)

cristina says: RE:
Sent 31 May 2018, 11h44
Quella, come la Gamma 2 al Resegone non mi vedranno mai...nemmeno dipinta :-))))

cristina says: RE:
Sent 31 May 2018, 10h01
Alle 9.30 eravamo sul Corno...e dopo che fai? :-)

Comunque non sei da meno, anzi...

Se partissi ai nostri orari e con la gamba che ti trovi altro che i nostri giri...

Ciao Cri

cristina says: RE:
Sent 31 May 2018, 10h00
Essendo zona conosciutissima si va su e giù senza programmi tanto in quanto modo si riesce a tornare al punto di partenza :-D

Daniele66 says:
Sent 30 May 2018, 21h33
Bel giro con la ferrata poi molto vario.....Complimenti Daniele66

cristina says: RE:
Sent 31 May 2018, 10h02
Lo sai anche tu su questi mottarozzi puoi starci una giornata intera senza stancarti...fortunatamente anche il caldo ci ha graziato!

Ciao Cri

blepori says:
Sent 31 May 2018, 06h39
aperitivo con la ferrata e poi il resto, una signora giornata! Ciao Benedetto

cristina says: RE:
Sent 31 May 2018, 10h04
Un aperitivo tosto...mica olive e patatine :-)))

Bella giornata è vero anche se la ferrata mi ha messo a dura prova, fortunatamente per me non è stata lunga :-)

Ciao Cri

gbal says:
Sent 31 May 2018, 18h46
Ma nel tuo titolo parli di ferrata e Corno W ma vedo che quello passato sotto silenzio è un bel super-giro ragazza mia.
Bravi!

cristina says: RE:
Sent 1 June 2018, 09h25
Beh non ho scritto altro perchè tanto è una zona super conosciuta e relazionata e non abbiamo trovato cose strane che meritassero di essere dette...a parte che è meglio evitare di sedersi sui prati con tutte le capre e pecore che ci sono in giro...

Ciao ciao

cristina says: RE:
Sent 1 June 2018, 09h26
E' sempre una bellissima zona che ti dà veramente molto...

Ciao ciao


Post a comment»