Alta Via dei Corni di Canzo e dei suoi fratelli


Published by cristina , 6 May 2014, 12h14. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike: 4 May 2014
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Mountaineering grading: F
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Route:Gajum-Primo Alpe Grasso-Crocefisso-Cresta del Corno Occidentale-Bocchetta dei Corni-Corno Centrale-Bocchetta di Luera-Corno Orientale-Bocchetta di Luera-Bocchetta delle Moregge-Cresa del Moregallo-Bocchetta di Sambrosera-Fonte di Sambrosera-San Tommaso-Taja Sass-Sass Negher-Sentiero Luisin-Sentiero Dario e William-Corno Birone-Monte Rai-Rifugio Consiglieri-Monte Cornizzolo-Cresta-Mangia Erba-Sentierone-Lazzaretto-Gajum.
Access to start point:Milano-Lecco. Uscita Erba. A Canzo seguire indicazioni per Gajum. Posteggio.
Maps:Kompass N. 91 1:50.000-Lago di Como Lago di Lugano

Beh questa è una delle “mattane” che amiamo fare ogni tanto, unire questo a quello, quello a quell’altro. Un giro lungo, bello, piacevole, senza problemi di reperimento sentieri, incertezze sul da farsi, tranquilli su tutto tranne che nel riuscire a portarlo a compimento. La giornata ci ha aiutato parecchio, niente umidità, niente caldo appiccicoso, anzi di mattina stavamo tra il fresco e il freddo, tanto che sia la cresta dei Corni sia quella del Moregallo l’abbiamo fatta ben coperti!

Fine dei ponti, previsioni ottime per cui pensiamo all’inevitabile traffico del rientro, a questo punto per goderci la giornata intera scegliamo di rimanere in zona e di cercare di portare a buon fine questo giro, prendendoci tutto il tempo necessario, senza fretta e godendocelo fino in fondo!

Partiamo presto da Gajum ma non così presto da antipicare i vecchietti che devono essere a casa per il risotto…

Prima salita, cresta del Corno Occidentale e discesa dal canaletto, risalita al Corno Centrale e discesa dal sentiero attrezzato, risalita, si fa per dire poiché sono pochi metri, al Corno Orientale, sostina e quindi discesa diretta dalla Bocchetta di Luera alla Bocchetta delle Moregge tramite una traccetta segnata a bollini rossi. Risalita per cresta al Moregallo dove troviamo un po’ di persone distese al sole e qualche gruppo Cai che sta facendo corsi vari. Sosta più sostanziosa e quindi discesa alla Bocchetta di Sambrosera e successivamente Fonte di Sambrosera. Raggiungiamo quindi San Tommaso dove evitiamo la sosta che avevamo in mente. Troppa gente, tantissima, c’è una coda di una ventina di persone per accedere al bar. Posticipiamo la sosta lungo il sentiero.

Dopo qualche sali-scendi riprendiamo la salita con il sentiero Luisin. Breve sosta prima di imboccare il sentiero Dario e William per il Corno Birone. Le gambe vanno bene, ma qui fa caldo, siamo al sole e l’ora è quella più calda! Salgo pian piano, qualche foto, Marco sparisce ed io urlo. “Mi dai una pizzetta quando siamo in cima?”…”Comincia ad arrivare in cima!”…”Ci arrivo, ci arrivo non ti preoccupare!”

Nell’ultimo tratto torniamo all’ombra e il fresco fa miracoli. Raggiungiamo la croce dove ci svacchiamo. Alla fine le pizzette diventeranno cinque…la prima era attaccata alla seconda, i numeri pari mi piacciono poco, per cui se n’è aggiunta una terza…a quel punto ne rimanevano due a testa per cui meglio ucciderle subito e non pensarci più!

Se non fosse che ci mancano Monte Rai e Cornizzolo e cominciano a scarseggiare i liquidi sarebbe bello fermarsi qui a mangiare, nella quiete, ma preferiamo toglierci almeno il Monte Rai e sfruttare il rifugio per bere qualcosa. Al rifugio c’è ancora molta gente ma non come a San Tommaso e molti cominciano ad andarsene. Prendiamo da bere e ci troviamo un bel sasso appartato dove riposarci, mangiare e affrontare l’ultimo strappetto.

Pausa di un’oretta, difficile ma riuscito tentativo di prendere un caffè e poi con calma raggiungiamo il caro Cornizzolo impacchettato per la corsa di domenica prossima. Breve pausa e discesa per la cresta, e poi per il ripido sentiero chiamato dei mangia erba, il nome la dice tutta!

Mentre scendiamo, anche se sono stanca mi dispiace essere arrivata al termine del giro e della giornata. E’ stata lunga, arriveremo alla macchina alle 18,15 quasi dodici ore tra cammino e soste ma è stata bella, molto bella.

Dati GPS: Dislivello 2177 m; km 20,70

 


Hike partners: cristina, Marco27


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (24)


Post a comment

Barbacan says:
Sent 6 May 2014, 12h32
Bella scammellata, me la segno!

Daniele says:
Sent 6 May 2014, 12h34
Alla fine l'avete fatta... alla faccia di Andrea.
Ciao
Daniele

cristina says: RE:
Sent 6 May 2014, 13h30
E siamo anche riusciti a fare un pezzetto di sentiero che non conoscevamo, pensa un po'!

stefano58 says:
Sent 6 May 2014, 13h10
Bel giro e bella giornata.
Prima o poi riuscirò anch'io a farlo.
Ciao
Stefano

cristina says: RE:
Sent 6 May 2014, 13h30
Il giro è lungo e con tutti quei su e giù se avesse fatto caldo non so se ci saremmo riusciti!

La giornata è stata d'aiuto.

Ciao Cri

numbers says: Bravi
Sent 6 May 2014, 14h14
Proprio due passi......

cristina says: RE:Bravi
Sent 6 May 2014, 14h32
...alla volta!

Sent 6 May 2014, 16h32
Giro bellissimo......da fare in due giorni!

Ciao
Aldo

cristina says: RE:
Sent 7 May 2014, 08h50
La prossima volta, se ci sarà, lo faremo così mi sa!

Ciao Cri

Daniele66 says:
Sent 6 May 2014, 18h04
Complimenti avete fatto quasi tutto il "triangolo Lariano" superallenati ciao Daniele66

cristina says: RE:
Sent 7 May 2014, 08h49
Lunedi è stato un po' difficile rimettere tutto in moto, ma tanto eravamo in ufficio!

Sent 6 May 2014, 19h20
Ciao,pensa che questo era il giro che mi frullava per la testa,ma per essere a casa a un 'ora decente non ci è stato possibile!!!Complimenti gran sgambata,il nostro giro a confronto è una passeggiatina!!!Ciao

cristina says: RE:
Sent 7 May 2014, 08h44
Non direi proprio una passeggiatina, mica è da tutti.

Bisogna poi tenere presente, almeno per me, che un conto sono 1400 m di salita e poi giù, un conto sono i numerosi sali scendi, io li sento parecchio di più.

Era un giro a cui pensavamo da un po'. Ciao Cri

Menek says:
Sent 6 May 2014, 19h22
Bel girone e belle foto... ho smesso al terzo waypoint il conteggio!
Ciao ciao

cristina says: RE:
Sent 7 May 2014, 08h40
Non mi dire che non sei mai stato ai Corni?

Forse il tempo sta per scadere, tra un po' farà troppo caldo per goderseli ma in autunno devi venire, ti faremo da guida!

Ciao Cri

Menek says: RE:
Sent 7 May 2014, 10h17
Li ho solo sfiorati... ho girato poco nel Triangolo Lariano. Quando trovo l'Epo ti contatto, altrimenti... maramao! Non ho intenzione di morire seguendo voi. :)

cristina says: RE:
Sent 7 May 2014, 11h58
Quando siamo in compagnia ci adeguiamo, basta star fuori e divertirsi, possibilmente in un bel posto! Per cui ti aspettiamo al varco, non osare mettere un report dei corni altrimenti :-))))

Ciao ciao

Menek says: RE:
Sent 7 May 2014, 13h55
Allora ok :) accetto stravolentieri l invito. Salutoni. Domenico

patripoli says:
Sent 6 May 2014, 20h05
Ragazzi che giro......disumano.....!!!!

cristina says: RE:
Sent 7 May 2014, 08h36
Piano piano si fa...la cosa più faticosa è stata la risalita al Birone per via del caldo, poi il clima della giornata ha aiutato molto, la giornata ideale devo dire.

Ciao Cri

peter86 says:
Sent 6 May 2014, 23h38
Caspita che girone!!! Complimenti, siete davvero instancabili!!

Andrea! says:
Sent 7 May 2014, 14h10
... bella idea ... lo farò anche io sto giro ....
Andrea

cristina says: RE:
Sent 7 May 2014, 14h22
Se vuoi ti accompagnamo...non si sa mai ti perdessi :-)))

Andrea! says: RE:
Sent 7 May 2014, 14h39
Ma ... ne sarei capace!


Post a comment»