COVID-19: Current situation

Lago Maggiore Covreto ,Paglione e Corbaro


Published by beppe , 17 May 2017, 15h14. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Tessin » Locarnese
Date of the hike:13 May 2017
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Monte Gambarogno   CH-TI   I 
Time: 6:30
Height gain: 1600 m 5248 ft.
Route:Km. 17,50
Access to start point:Proveniendo da Luino, passare la dogana di Zenna/ Dirinella. Il sentiero inizia subito dopo.

beppe Oggi si cambia lago andiamo sulla sponda orientale del lago Maggiore ,giro ad anello a cavallo del confine Italo svizzero molto bello il panorama dall' Alpetto di Caviano per poi proseguire verso il monte Covreto , Sasso Corbaro e Paglione per il ritorno siamo passati dalla Forcora per poi scendere dai Monti di Pino.Un grazie a tutti per la bella giornata trascorsa assieme.  

numbers
Oggi ci buttiamo alla scoperta del lago Maggiore, per me nuovo, forse in una delle zone meno nobili, o famose, come ci viene detto dagli esperti. Certo una zona in cui incontreremo pochi escursionisti. Magari anche per la pioggia della sera/notte precedente, che ha reso molto umido il percorso, soprattutto nei lunghi tratti nel bosco.
Si parte proprio dalla riva del lago praticamente, poco dopo la dogana. Si sale ripidamente nel bosco umido, il sentiero non molla quasi mai, passiamo un paio di caratteristici e panoramici alpeggi. Quando siamo fuori, diventa tutto molto arioso e panoramico, i paglioni morbidi abbondano, ci godiamo la bella giornata, il clima ottimo  ed il sole.
Solito ottimo sfizioso pranzo. Sosta caffè alla Forcora.
Dopo un’incertezza su un bivio poco appariscente, lunga discesa nel bosco, su sterrata lastricata, ripidissima e infinita, scaccagambe, ginocchia e piedi……pediluvio finale rigenerante nel lago.
Ottima birra finale nel baretto in dogana.
Nonostante mi aspettassi piu’ panorami, e il bosco un po troppo umido, bella giornata comunque.
Ottima compagnia. Gran bell’allenamento.
Soddisfatto.
Alla prossima.

proralba ... punto di partenza..  confine Dirinella-Zenna .....direzione.."Paglione" .. :) ... ha un non so che d'incontro mattutino tra contrabbandieri .. :) con tutto il suo fascino...mooolto intrigante... ;)...e la cosa ..mi piace molto  :)  :)

..."Sconfinare"... ogni tanto può valer la pena come oggi...ha il suo perché.

Occhi curiosi sul lago Maggiore, intravisto lungo il percorso nel bosco, che davvero solo all'alpeggio e poi lungo la dorsale  tra le cime, bella di respiro e panoramica,  si mostra in tutta la sua estensione! 
Quasi new entry per me ..., bazzicato ai Pizzoni di Laveno anni or sono, lo rincontro oggi con molto piacere ( ...Lui..IL LAGO...non ne avrà certo a male..tale la Sua Indiscussa Grandezza...)
Tre cime, Covreto-Paglione-Corbaro, due bottiglie... "Santo..Santo" Recioto ed eccezionale Cannonau, torta buonissima, cantucci... e, soprattutto, ottima compagnia...come sempre
che volere di più!
Grazie ragazzi

..sto "Paglione" & C.!..   ..very good for me  ;)

Si cambia Lago...
E questo Lago oggi non si concede facilmente ....
Una ripidissima e lunghissima mulattiera nel bel bosco, 
pure un po viscida, fa sudare parecchio  ah ah....
Poi finalmente appare il Lago , da queste vette , un po defilato
e giustamente un po timido con questi nuovi visitatori che 
raramente vengono a trovarlo.
La sosta pranzo è allegra, non vegana e ben bagnata 
da ottimo vino e conclusa dalla buonissima torta.
La discesa sulla mulattiera mette a dura prova i piedini bollenti.
Andiamo al Lago per raffreddarli .... ma l'Elefante
si tiene a debita distanza dalla riva del Lago....
Forse teme di essere cancellato da una comunità di Hikr. ah ah.
La fresca birra finale sigilla la bella giornata di sole e di Lago..
Grazie agli amici/che per la piacevole compagnia.
Un pensiero speciale a Suni che percorse con me questi 
sentieri 2 anni fa.

massimo Oggi si cambia lago e per salire in quota si parte direttamente da quota lago. Il dislivello da affrontare è notevole ma niente scossoni alla generale ...... oggi il gruppo sale compatto!!!!!!
Per godere di qualche panorama sul lago abbiamo dovuto sudarci un bel tratto di bosco molto ripido, poi il gran guru del Verbano ci avvisa che da queste cime il panorama sul lago non è al top ...... e allora!!!!!
Piacevole il tratto di cresta allietato dalla solita pausa pranzo con abbondanti libagioni e ottimo nettare.
Discesa interminabile con qualche breve divagazione e nel finale tanto ripida da mettere a dura prova muscolatura e tenuta dei piedi.
Un grazie a tutti per la gradevole compagnia e alla prox.
 

Hike partners: beppe, Massimo, Lella, Gabri, numbers, proralba


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (11)


Post a comment

danicomo says:
Sent 17 May 2017, 16h37
La scelta del Sabato è stata vincente.
Il giorno dopo han preso tutti l'acqua....
Ciao....

Poncione says: RE:
Sent 17 May 2017, 21h14
Ahem... noi l'abbiamo preso proprio sabato. ;)

Andrea! says: RE:
Sent 20 May 2017, 18h46
Io domenica non ho preso acqua ... :))
A.

Menek says:
Sent 17 May 2017, 17h26
Proprio oggi mi stavo domandando che fine aveva fatto il vostro gruppone... eccovi.
Ciaooo

beppe says: RE:
Sent 17 May 2017, 17h41
Ciao

jkuks says:
Sent 17 May 2017, 20h25
Ottima gita! e con bagnetto finale :)
Ben fatto!

beppe says: RE:
Sent 17 May 2017, 20h42
Ciao Gianluca
Beppe

Poncione says:
Sent 17 May 2017, 21h15
Lago nuovo, panorami nuovi... contento vi sia piaciuto.
Ciao a tutti/e

beppe says: RE:
Sent 17 May 2017, 21h57
Ciao
Beppe

GIBI says:
Sent 18 May 2017, 16h26
Complimenti a tutti ... bel gruppo assortito

Sempre bella poi questa zona ... Centocampi ... il favoloso Alpetto ... a tal proposito il simpatico " capannaro " Noldo non c'era ?

ciao Giorgio

beppe says: RE:
Sent 18 May 2017, 17h00
Ciao Giorgio il capannaro non c'era
Beppe


Post a comment»