COVID-19: Current situation

Monte Ferraro e alpeggi dell'Alto Malcantone


Published by GIBI , 8 May 2017, 23h40.

Region: World » Switzerland » Tessin » Sottoceneri
Date of the hike: 7 May 2017
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Tamaro-Lema 
Time: 5:00
Height gain: 950 m 3116 ft.
Height loss: 950 m 3116 ft.
Route:Km. 19 > Arosio, Arosio di sopra, Sotto Fraschella, Monte Ferraro, La Bassa, Alpe Gem, Alpe Nisciora, Alpe Agario, Passo d'Agario, Rifugio Casermetta d'Agario, Passo d'Agario, Alpe Agario, Tossighera, Alpe Coransù, Morosina, Molino, Mugena, Bagnada, Piano di Piern, Arosio.
Access to start point:Autostrada A2 uscita Lugano Nord prendere in direzione Valli del Malcantone, raggiungere quindi Gravesano dopodiché salire lungo i tornati che portano al primo paese che è Arosio, parcheggi sotto o sopra il paese in zona cimitero
Maps:Strade di pietra n° 2 Luinese, Gambarogno, Malcantone, Val Travaglia, Vedeggio, Valganna in scala 1 : 30000

La meteo ( come dicono alla TSI ) già pessima ieri anche per oggi pur non annunciando pioggia non è delle migliori e così non avendo assolutamente voglia di andare a pestare neve ( non lo abbiamo fatto quest’inverno figuriamoci adesso ) io, Claudio e Warry ci orientiamo per un tranquillo giro in Malcantone evitando nel possibile l’umido, il punto di partenza alle 9 in punto è l’abitato di Arosio per salire inizialmente per la strada forestale e poi per il bel bosco al panoramico Monte Ferraro incontrando qualche bel esemplare di ungulato ma soprattutto le vacche Highlander Scozzesi oramai amiche / nemiche di Claudio e Warry. 
Una volta giunti in vetta al Monte Ferraro la temperatura complice un bel venticello non è delle più miti e così pausa decisamente breve e poi scendiamo subito verso La Bassa e da lì prendiamo il sentiero che gira tutto intorno ai piedi del Gradiccioli passando per gli Alpi di Gem e di Nisciora (*) per spuntare infine a quello di Arasio, risaliamo brevemente e siamo al Passo di Agario e al suo Rifugio giusto per la canonica ora di pranzo del mezzogiorno.
La ex Casermetta di Agario sempre abbastanza dimessa è però sempre più fornita di generi a disposizione  ma soprattutto a coscienza di chi è impegnato nell'attraversata Tamaro - Lema infatti oltre alle bevande adesso ci si può trovare snack, cioccolata, merendine ... iniziativa sempre lodevole e parecchio fiduciosa specialmente di questi tempi.
Visto che il sole tarda a venire alle 12.40 ci rimettiamo in cammino e passando nuovamente per l'Alpe di Agario e poi per quella di Coransù scendiamo al bacino idrico di Molino attraversiamo Mugena e quando manca un quarto d'ora alle 15 siamo di ritorno ad Arosio dove chiudiamo questo semplice giro.

(*) Ho notato che all'Alpe Nisciora non è più segnalato ne sulla palina ne sui sassi lo storico sentiero che scendeva a valle attraversando il torrente e che poi passando da Sedi e Varera portava direttamente a Mugena ... qualcuno è a conoscenza del motivo?

Giorgio



Escursione odierna di Km. 19


NB ... Tempi indicati soste escluse :

Arosio - Sotto Fraschella - Monte Ferraro > 1h 15'
Monte Ferraro - La Bassa - Alpe Gem - Alpe Nisciora - Rifugio d'Agario > 1h 45'
Rifugio d'Agario - Alpe Coransù - Molino - Mugena - Arosio > 2h

Hike partners: GIBI


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (12)


Post a comment

danicomo says:
Sent 9 May 2017, 08h58
Che bei colori saturi...
Hai cambiato macchina o semplicemente le impostazioni?

GIBI says: RE:
Sent 9 May 2017, 09h22
... no sempre quella, sicuramente devo aver toccato inconsapevolmente qualche tasto !

blepori says:
Sent 9 May 2017, 16h08
direi che hai avuto fortuna con il tempo, io sabato ho fatto il giro lungo fino in cima al Gradiccioli, un bel po' di neve, freddo e nebbia, particolare trovare traccie di ciaspole in maggio al Gradiccioli! Ciao Benedetto

GIBI says: RE:
Sent 9 May 2017, 16h42
me lo immagino Benedetto ... ho visto le condizioni come erano tanto che a noi non ci è venuta la voglia di salirci neppure domenica che non pioveva !

ciao e buone escursioni

Giorgio

Menek says:
Sent 9 May 2017, 17h05
Eh si...con quelle vacche Warry si sarà ingrifato! :)

GIBI says: RE:
Sent 10 May 2017, 08h14
mica tanto ... cane e padrone hanno dovuto girare al largo ... come al solito !

Sent 9 May 2017, 20h31
Ciao Giorgio, anch'io in una precedente escursione quest'anno ho notato la completa assenza di segnale e marcature relative al sentiero che dall'alpe Nisciora porta direttamente a Mugena.....e mi sono ripromesso di chiedere lumi alla mia società"Ticino sentieri" che dovrebbe essere interessata almeno indirettamente.Se e quando saprò qualcosa te lo comunicherò. Ciao
Enrico

GIBI says: RE:
Sent 10 May 2017, 08h19
grazie Enrico, sei sempre gentilissimo e disponibile, mi sono comunque ripromesso di andare a vedere se c'è qualche frana o se è pericolante !

ciao Giorgio

Poncione says:
Sent 10 May 2017, 13h18
Bel giro Gio.
Riguardo ai cartelli all'Alpe Nisciora è un bel mistero, anche se ricordo un breve tratto franato proprio poco prima di uscire allo scoperto dalla faggeta... sarà franato definitivamente?...

GIBI says: RE:
Sent 10 May 2017, 14h26
grazie Emiliano,

vorrà dire che se non arrivano notizie certe appena posso vado io a controllare sul posto !

gbal says:
Sent 17 May 2017, 19h35
Anche tu? Il Malcantone tira di questi tempi!

GIBI says: RE:
Sent 17 May 2017, 23h56
e si Giulio ... specialmente se non si ha la voglia di pestare neve !


Post a comment»