Pizzo Peloso - 2064 m


Published by irgi99 , 13 February 2017, 14h52.

Region: World » Switzerland » Tessin » Locarnese
Date of the hike: 6 June 2016
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Pizzo Cramalina 
Time: 5:15
Height gain: 1350 m 4428 ft.
Height loss: 1350 m 4428 ft.
Route:13.28 km
Access to start point:Da Como per A9 uscire a Bellinzona sud, dove si imbocca la cantonale per Locarno. Alla rotonda della Piana di Magadino riprendere l´autostrada che evita il centro abitato di Locarno e, oltrepassata la galleria, seguire la strada per le Centovalli fino a Cavigliano, dove si imbocca, sulla destra, il bivio per la Val Onsernone. Proseguire sino a Berzona, dove si parcheggia ai lati della strada che conduce alla Chiesa (posteggi limitati).
Maps:CNS 1311 Comologno

Il Pizzo Peloso è una slanciata piramide posta alla base della Val Onsernone. Esso è raggiungibile sia da Gresso (v. relazione) sia dal paese di Berzona. La salita da questo versante si sviluppa in un ambiente abbastanza selvaggio e affascinante, soprattutto per il fantastico panorama. L´itinerario qui proposto non presenta particolari difficoltà (solo qualche passaggio di I lungo la cresta, per lo più erbosa, che si snoda dal Passo della Maggia), tuttavia non bisogna sottovalutare il dislivello sommato allo sviluppo.

Oltrepassata la vecchia Chiesa di Berzona, si incontrano dei segnavia, quindi seguire per Sella. Superate le case del paesino, il sentiero raggiunge, in leggera discesa, un ponte sul Torrente Bordione. Da qui il sentiero prosegue ripido e a continui tornanti fino alla sopracitata località Sella (q. 1019 m). Da Sella il sentiero sembra spianare leggermente, per poi tornare nuovamente ripido. Risalire la valle fino a Pino (q. 1659 m), un vero e proprio balcone sul Lago Maggiore. Da Pino continuare lungo la ripidissima dorsale, in direzione Passo della Maggia. Il sentiero transita lungo una cresta erbosa e pianeggiante, fiancheggiata da numerosi pini colpiti e bruciati dai fulmini, per poi raggiungere, sempre più ripido, il Passo della Maggia, valico situato tra il Madone e il Pizzo Peloso. Dal Passo svoltare decisamente a sinistra. Qui i segnavia scompaiono e bisogna prestare molta attenzione a non perdere la traccia poco evidente che, a tratti in cresta (pochi passaggi di I), conduce alla base di un ripido pendio, al termine del quale, per facile cresta, si raggiunge in breve la vetta, dominata da un grosso ometto in sassi (dal Passo circa 20/30 minuti).

con papà.

Hike partners: irgi99


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T4-
T5 II
23 Feb 19
Impressioni d'Onsernone · froloccone
T3
19 Jun 14
Madone (2'018 m.s.m.) · ale84
T5+ F II
T5- III

Comments (2)


Post a comment

GIBI says:
Sent 15 February 2017, 14h44
Brava ... io nell'agosto 2015 mi ero arenato sull'erba scivolosa di cresta e poi anche nell'altro tentativo di salire per le placche sul fianco, ma man mano che pubblichi report vedo ( Gran Paradiso ) che sei decisamente più sicura ed in gamba di me !

ciao Giorgio

irgi99 says: RE:
Sent 15 February 2017, 20h06
Grazie, ma non esageriamo!!!
Sono sicura che, dato che non c'è il 2 senza il 3, la prossima volta ce la farai!!!!! :)

Irene


Post a comment»