COVID-19: Current situation

Rif. Locatelli T. Toblim M. Paterno


Published by ser59 , 23 July 2016, 14h31.

Region: World » Italy » Trentino-South Tirol
Date of the hike:26 August 2009
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I   Monte Paterno   Paternkofel 
Time: 2 days

Splendidi due giorni nelle Dolomiti Campo Fiscalino Rif. Locatelli Rif. Auronzo L. Antorno
Gita aziendale con destinazione Rif. Locatelli partecipanti 21 tra soci parenti e aggregati.
Arriviamo in pullman a Sesto precisamente a Campo Fiscalino. Alle 11.46 ci incamminiamo lungo la strada quasi pianeggiante sino al bel Rifugio al Fondovalle , qui vi è un cartello che illustra la grossa frana staccatasi da Cima Una sommergendo di polvere la valle sono visibili ancora i segni sulla parete.
Ora seguiamo il sentiero 102 che risale la Valle di Sasso Vecchio proprio sotto Cima Una tra pini mughi e sul fondo una bella cascata.
Arrivati vicino alla cascata inizia a piovere ma giusto il tempo di farci togliere le mantelle che di li a poco smette allunghiamo il passo e alle 15.30 circa sono al rifugio con la moglie di li a poco arriveranno tutti.
Le cime sono ricoperte dalle nebbie che vanno e vengono.
Dopo essermi cambiato e depositato gli zaini nello stanzone (siamo in un camerone da 24 posti) si gironzola intorno al rifugio chiacchierando, ma verso le 17 sopra di noi si rasserena, decido allora di fare una scappata alla vicina e bella Torre di Toblim salendo dal la ferrata sulla parete nord e scendendo da quella sud, in meno di un ora sono già al rifugio pronto per l’ottima e abbondante cena.
Terminata la cena prendo informazioni sulla percorribilità della ferrata che porta al M. Paterno senza piccozza e ramponi visto che ne sono sprovvisto e che ci sono dei pezzi innevati.
Il rifugista mi indirizza dalla cordiale e disponibile guida che cura la manutenzione della ferrata e mi rassicura la ferrata e percorribile.
Avviso il capo gita che l’indomani ho intenzione di salire al M. Paterno anticipando la partenza la mattina e raggiungendoli poi sulla strada per il Rif. Auronzo.
Mi alzo alle 6 in previsione della colazione prevista per 7 giornata stupenda e vista mozzafiato sulle 3 Cime di Lavaredo e dintorni .
Alle 7.18 parto con indosso l’imbrago e il Frontale in tasca 8indispensabile per le trincee in galleria
Bella e suggestiva la ferrata al M. Paterno poiché per una buona parte ripercorre le gallerie scavate dai militari della prima guerra mondiale peccato averla dovuta percorrere con un po’ di fretta per potermi ricongiungere al gruppo e non farli preoccupare.
Alle 9.30 sono di nuovo insieme al resto della comitiva sul sentiero 105 che gira intorno alle 3Cime di Lavaredo sotto le pareti nord portando prima alla Forcella col di Mezzo e poi al Rif. Auronzo, con la comoda strada a pagamento e le innumerevoli macchine.
Breve sosta per ricompattare il gruppo e poi discesa sul sentiero 101 sino al L. Antorno dove ci aspetta il pullman che ci riporterà a casa felici per la riuscita della gita in posti stupendi non per niente da poco dichiarati patrimonio dell’umanità

Hike partners: ser59


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 30970.kmz

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Post a comment»