Cima di Gana Rossa 2787mt - come sempre nel Wild


Publiziert von giorgio59m , 8. September 2015 um 09:02. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum: 6 September 2015
Wandern Schwierigkeit: T3+ - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Cima di Gana Bianca 
Zeitbedarf: 6:00
Aufstieg: 1100 m
Strecke:Foppa - Alpe Sceru - Cima di Gana Rossa - Alpe Sceru - Foppa
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Autostrada per il Gottardo, uscire a Biasca-Lucomangno. Seguire la strada cantonale per il Lucomagno, a Malvaglia uscire a Malvaglia-Chiesa, allo stop prendere a sinistra. Proseguire, deviazione a destra per Val Malvaglia. Salire la lunga strada (17km) che sale in Val Malvagla, stretta e in alcuni tratti senza barriere. Seguire per Cusiè o Quarnei. Arrivati a Cusiè, la strada asfaltata finisce, ma prosegue sterrata fino al parcheggio di Foppa 1707mt. Parcheggiare e seguire le indicazioni presenti per la capanna Quarnei

   
 

 

Un'isola di roccia in un mare di pietre

 

Nel  carnet delle visite nella stupenda Val Malvaglia, la Gana Rossa mi mancava.

Ho salito la Gana Bianca, il Piancabella, il vicino Simano, ma rimaneva un buco nel mezzo, manca la figurina della Gana Rossa.

La propongo, e visto il meteo buono è subito ben accettata.

Il gruppo è molto ridotto, per impegni mancano Roberto e Gimmy, ma abbiamo un ospite d’eccezione francesco, che camminando ci racconta le entusiastiche avventure del suo recente trek nel Ladakh(Himalaya)

 

Partiamo dal parcheggio di Foppa, vicino a Cusiè, in alta Val Malvaglia, è il parcheggio che molti conoscono per la capanna Quarnei.

Dopo pochi minuti deviamo a sinistra, direzione Alpe di Scerù. Per i primi 2,8Km (fino a Q2133 circa), è il sentiero alto che con Paolo abbiamo percorso per salire la vicina Gana Bianca.

Raggiungiamo la bellissima Alpe di Scerù, è talmente bella che mi ripeto nelle foto con inquadrature già fatte, ma meritano.

Ora tagliamo nei prati ad intercettare il sentiero alto che passa sotto il Pizzo Sceru, la Gana Rossa e Bianca e poi scende alla conca dell’ alpe e capanna Quarnei.

Si sale ma con pochi strappi, sentiero molto battuto e sempre ben indicato.

Aggirato il costone che scende dal Pizzo di Sceru, la vista si apre sulla testata della Val Mavaglia, con la cresta sassosa delle Gane, la conca di Quarnei, il Re Adula, ed i vari tremila che fanno da confine con la Val Calanca ed i Grigioni: Logia, Baratin, Cramorino, Vogelberg, Rheinquellhorn, Fracion.

Ancora 5 min di cammino e spunta alla nostra sinistra la nostra meta, con sotto una interminabile pietraia. A Q2133 abbandoniamo il sentiero e pieghiamo a sinistra salendo in libera. Dopo un primo balzo di misto prato e pietre, ci fermiamo a studiare la via di salita.

 

 

Il punto è prendere la cresta che sale da destra (quindi da N) verso la cima che sul nostro lato è su uno sperone roccioso a picco.

Durante la salita alcune pause (per aspettarmi …), una merenda, un sorso d’acqua ed un po’ di musica dalla fisarmonica di Francesco.

 

Nell’ ultimo tratto, il gruppo si disgrega un poco, i più veloci raggiungono la cresta e la cima, io con il mio badante Francesco seguiamo.

Nessuna grande difficoltà tecnica, solo un mare di pietre, non sempre stabili, e trovare intuitivamente la migliore via da seguire.

 

Raggiunta la cresta, a Q2750, si apre il paesaggio verso il lato opposto, la Valle di Blenio, col la cresta Matro-Erra-Nara-Molare, sotto di noi una grande pietraia.

Arrivo in vetta una quindicina di minuti dopo gli altri, abbraccio l’omone di vetta quasi ad impossessarmi per pochi istanti di questa nuova conquista.

 

Nonostante un bel sole caldo, c’e’ un’aria molto fredda, e già dopo aver deviato dal sentiero e per tutta la salita abbiamo calzato guanti, pile, e berretto.

Ci ripariamo poco sotto la cima per pranzare, per prendere meno aria.

Spunta una ottima bottiglia di rosso Valtellina Riserva, festeggiamo i 50 anni di Angelo (non è iscritto ad Hikr, ma è un assiduo del gruppo).

 

Io invece ho portato con me … due stupendi porcini, raccolti ieri mattina non tanto distante da qui (il vero fungiat non rivela i suoi posti J ).

Tagliati fini, aromatizzati con olio d’oliva toscano ed un pizzico di pepe, sono una delizia per il palato!

 
   Prima  e dopo

 

I nostri panini, pur buoni, acquistano un profumo ed un gusto superiore (come il riserva …) con qualche fetta di porcino, dalle foto gusterete con la vista, per il profumo ed il palato …

 

Alle 13:15, dopo le foto di rito, iniziamo la lunga discesa, risaliamo anche la sella che separa la Gana Rossa dal Pizzo Sceru, cercando una via per scendere più diretti verso l’ Alpe Sceru, ma da questo lato sembra difficile, quindi si scende dal percorso dell’ andata.

 

Circa un’ora e mezza di discesa in pietraia, sempre attenti ad i sassi che si muovono, alla fine eravamo un po’ stufi … di pietre.

Raggiunto il sentiero tutto diventa semplice, ritorno all’ alpe Sceru, quindi discesa tranquilla verso Foppa, unico disturbo, evitare le tante buasce fresce ….

 

Alle 16:00 siamo al parcheggio, molto soddisfatti per la grande giornata.

Il mio album Malvaglia ha una figurina in più …………………………….

 Giorgio


 

 
 
   
 

           Vista da Paolo   -    (brown)                        


Bellissima giornata di sole per una nuova cima proposta dal carichissimo Giorgio. Sempre un vulcano di idee da proporre e la difficolta' sta solo nel saper scegliere fra la lunga lista . La gana Rossa , una cima poco conosciuta forse,ma una volta raggiunta la soddisfazione e' molta. Manca il sentiero e quindi un po' misteriosa ma nonostante tutto piu' ci si avvicina piu' ci si rende conto che non e' irrangiungibile. Con noi oggi Il grande Francesco , era da un po' che non lo vedevo e con grande piacere abbiamo condiviso questa nuova meta. I suoi racconti in merito al trekking del Nepal sono stati affascinanti . Un susseguirsi di dettagli, dal cibo ,al modo di pensare della gente locale e soprattutto le difficolta' incontrate per l'altitudine. Ovviamente non poteva mancare l'armonica che ha suonato anche per festeggiare il compleanno di Angelo. Auguri !!!! E tanta montagna.
Alle prossime

Paolo

 
 
   
 

            Vista da Luciano   -    (barba43)
 

 

Oggi Giorgio ci ha portato in Val Malvaglia,  su una cima a cui puntava da molto tempo, e precisamente la cima di Gana Rossa.
Una valle molto lunga ea stupenda, con tutte le varie  Borgate, molto aperte, siamo saliti fino a circa 1700 di altezza per poi parcheggiare l'auto, ed iniziare l'ascesa.
All' inizio salivamo su pratoni, ed infine sono iniziati i sassi di varie dimensioni, molti ma molti sassi, un'ascesa molto Wild, dovevi stare attento a non ballarci sopra per non caderei, fino ad arrivare in cresta e quindi in vetta.
Arrivati in vetta, c'era un vento forte e siamo stati costretti ad imbacuccarci per il freddo che faceva , ed anche cercare un posto per ripararci a pranzare.
Intorno a noi un grande panorama di 360 gradi con vette e con ghiacciai perenni ecc. poi ci siamo messi a pranzare ed anche bevendo una buona bottiglia di vino che Angelo ci ha deliziato per il suo compleanno, e assaporando i porcini che Giorgio ha portato affettandoli nei panini.
Dopo un'oretta ci siamo incamminati per la discesa, sempre sui sassoni stando molto attenti dato perchè erano non erano sempre molto stabili, comunque è meglio in salita che in discesa.
Arrivati all'auto un buon thè che Paolo porta sempre, e via a casa, purtroppo oggi non han potuto venire Gimmi per dolori alla schiena, e Roby per diritti Alpini, ma ci ha deliziato molto la compagnia di Francesco, raccontandoci le sue recenti avventure Ymalaiane.


ciao a tutti belli e brutti


 

 
 
   
 

              Vista da Francesco   -    (francesco)

 

Dopo qualche mese volentieri rivedo gli amici Girovagando...non tutti ma...comunque... spero presto  incontrare anche Gimmy(auguri di una veloce ripresa) e Roberto.

Sono amici incontrati in hikr,sinceri,genuini  e senza troppi cavilli per la testa....insomma (non tiratevela troppo)  giusti  !!! Di quelli che si sentono anche a distanza...eh...eh..eh.........

Amici   che ogni tanto desidero incontrare e condividere quattro passi sulle montagne,una scampagnata,qualche spetteguleeeesss e xkè-no  un sorsetto di sgnappe o un porcino...

La gita odierna è stata l'occasione propizia....come dice il buon Giorgio..........quando ti va fai un fischio !!!

Grazie a tutti...Francesco

  

 
 
     
 
RIASSUNTO del PERCORSO
Percorso Totale : 9,5 Km totali, 7h:40m totali, 5:40m di cammino
Andata : 4,9 Km, 3:37 lorde, 30m soste
Ritorno : 4,4 Km, 2:47 lorde, 15m soste
Dislivello : 1080 mt di assoluto , 1110mt di relativo
Libro di vetta: SI nel gendarme di vetta
Copertura cellulare: Buona sul percorso
Partecipanti :

Giorgio, Paolo, Barba, Angelo, Francesco

 
 
   
   

Altre foto, diario, tracce sul nostro sito     

www.girovagando.net        escursione # 228

  

 

 
 

Tourengänger: giorgio59m, Francesco, brown, Barba43


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T4 L I
T4 L I
27 Sep 14
Gana's Ring (red and white) · froloccone
ZS
T3+
19 Jul 14
Cima di Piancabella m.2671 · Poncione
T4-

Kommentare (22)


Kommentar hinzufügen

Menek hat gesagt:
Gesendet am 8. September 2015 um 09:48
Tutto bellissimo... se poi aggiungiamo il Valtellina Superiore e due ottimi porcini, allora è il top!
Ciaooo

Barba43 hat gesagt: RE:
Gesendet am 8. September 2015 um 10:41
E se ci mettiamo anche 4 o 5 sciat
che ne dici?
ciao luciano

tanuki hat gesagt:
Gesendet am 8. September 2015 um 10:26
Invidia... sopratutto per il panino con i funghi!!!!

danicomo hat gesagt:
Gesendet am 8. September 2015 um 10:40
Ma son larici, in quella zona....
Come spieghi i porcini?
Bella gita
Daniele

giorgio59m hat gesagt: RE:
Gesendet am 8. September 2015 um 10:44
Ecco uno che se ne intende :-)
Hai ragione in quella zona sono tutti larici, ed i porcini (boletus edulis) non crescono sotto queste piante.
Crescono invece (ed erano abbondanti) BOLETI SUILLUS e TYLOPILLUS o LARICINI E PINAIOLI.
Se leggi bene, i due porcini sono della raccolta della mattina di sabato, non in Malvaglia ... ma vicino.

danicomo hat gesagt: RE:
Gesendet am 8. September 2015 um 10:48
Ah ecco....
Mi venivano meno alcune (delle poche) certezze che ho nella vita....

Francesco hat gesagt: ...ih..ih..ih...
Gesendet am 8. September 2015 um 15:47
...Ma che bella compagnia,complimenti !!!!

roberto59 hat gesagt:
Gesendet am 8. September 2015 um 18:15
Belli come il sole...siete bellissimi.....non tutti a dire il vero ma non vi dico chi...ah aha non è vero, ciao ragazzi bel colpo a presto

Barba43 hat gesagt: RE:
Gesendet am 8. September 2015 um 18:38
Hai detto la cosa più giusta...
rientra presto però.
ciao

zar hat gesagt:
Gesendet am 8. September 2015 um 18:20
...che curiosi...quante domande!!!
Basta acquistarli al supermercato ed essere abili fotografi...poi l'immaginazione fa il resto...
Siamo andati sulla luna nel '69 che sulla terra si girava ancora in 1100!!!
Bravissimi..un abbraccio a tutti...
Ciao
Luca

Barba43 hat gesagt: RE:
Gesendet am 8. September 2015 um 18:36
Mamma mia che gelosia....
grazie Luca
ciao Luciano

Amedeo hat gesagt:
Gesendet am 9. September 2015 um 09:57
Bravi, vi siete trovati anche col calabro-indo-comasco! Ricordatevi di tenervi liberi verso metà ottobre per la "Castagnata di Cama", magari ci si vede prima!?
Ciao
Amedeo

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 10. September 2015 um 13:29
Bellissima la Gana Rossa, ottima scelta e bravissimi.

Ciao

Barba43 hat gesagt: RE:
Gesendet am 10. September 2015 um 14:27
Tante grazie,molto gentile
ciao Luciano

giorgio59m hat gesagt: RE:
Gesendet am 10. September 2015 um 14:29
Grazie ... soprattutto detto da un 'esperto ;-)

froloccone hat gesagt:
Gesendet am 10. September 2015 um 19:28
Davvero una signora cima!!!! Complimenti!!!! Adesso esiste un nuovo ottimo panino.................:))))

Ciao ALE

Barba43 hat gesagt: RE:
Gesendet am 11. September 2015 um 08:00
Si Ale proprio bella, e molto Wild
grazie Luciano

giorgio59m hat gesagt: RE:
Gesendet am 11. September 2015 um 08:53
Il MacBoletus !!!

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. September 2015 um 10:02
Bella questa........Non farti rubare il brevetto!!!!!!

gbal hat gesagt:
Gesendet am 10. September 2015 um 22:17
Per te una figurina in più, per tutti un'ottima gita ed un pranzetto coi fiocchi.
(Ma non sarà che stiate soffrendo una dipendenza da boletus edulis?)
Bravi, ciao a tutti

brown hat gesagt: RE:
Gesendet am 10. September 2015 um 22:36
Grazie Giulio, per noi la dieta è sempre varia e abbondante!! A presto rileggerti su hikr. Paolo

giorgio59m hat gesagt: RE:
Gesendet am 11. September 2015 um 08:53
Giulio ... Giulio ... grazie per tutto.
Per la dipendenza ... lo confesso, ho una forte dipendenza sia nella ricerca che nella consumazione.... Non ho trovato alcuna cura efficate ;-)
Ho provato con gli champignon ma poi ricado ancora nei boletus


Kommentar hinzufügen»