"Traversata": dalla valle Maggia - con Pizzo delle Pecore (2381 m) alla Val Verzasca


Published by Francesco , 21 October 2014, 19h34. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Tessin » Locarnese
Date of the hike:18 October 2014
Hiking grading: T4+ - High-level Alpine hike
Climbing grading: II (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Pizzo delle Pecore   Gruppo Poncione Piancascia   Gruppo Monte Zucchero 
Time: 2 days
Height gain: 2300 m 7544 ft.
Height loss: 2300 m 7544 ft.
Route:a\r km 23: Giumaglio (381 m) Arnau (1108 m) Alpe Costa (1505 m) Rifugio Alpe Spluga (1838 m) Laghetti di Spluga (1964 m) Bocchetta Canòva (2226 m) Pizzo delle Pecore - Anticima S (2369 m) Pizzo delle Pecore (2381 m) Corte Del Fornée (1697 m) Capanna Alpe d'Osola / Alpe d'Osura (1418 m) Ponte sull'Osura (1075 m) Arnasèd (1027 m) Pianell di Mott (980 m)
Accommodation:Capanna Alpe Spluga- Cpanna Osola.

Francesco.....Nessun ripensamento per l’alpinistica rinviata..... Motivo del rinvio: giornata troppo bella quella che le previsioni meteo prospettano! E la mia montagna è anche rilassarmi al sole sopra un sasso e ascoltare il fiume scorrere, accendere la stufa e preparare una minestra calda..... E se poi durante il percorso si ha la fortuna di trovare qualche porcinello (5) e tante buone castagne… Beh…..lo rifarei !!!

Partiamo da Giumaglio, dapprima su irte mulattiere e ingegnose scalinate che si inerpicano attraverso boschi di castagni, e poi, più su, lungo sentieri che passano attraverso belle faggete, in questo periodo  variabilmente tinte, attraversando ponti, torrenti e graziosi alpeggi..... Finchè dopo quattro ore di cammino giungiamo alla nostra location: la Capanna Alpe Spluga! Un vero incanto! E praticamente tutta per noi!….O meglio: speravamo! ......Lo è stata, fino alle 18, quando sono arrivati due giovani svizzeri - gentilissimi e discretissimi - che han cenato con noi in Capanna e pernottato ..... bhè, non proprio con noi, ma nella depandanche più fredda! Contenti loro!!!!
Dopo una breve passeggiata pomerdiana ai laghetti posti sopra la Capanna, la sera trascorre all’insegna del relax: cena a base di minestra e cappelle di porcini grigliati, e dopocena con canti, musica, castagne arrosto e del buon dolcetto d’Alba.

Il giorno dopo, con tutta calma, partiamo e raggiungiamo la bocchetta di Canòva, e poi...... suuuu, come caprette, al Pizzo delle Pecore (2381).
L’ascesa per nulla banale, a tratti si presenta abbastanza tecnica e impegnativa, con passaggi di II° grado soprattutto nella parte iniziale e prima della cuspide finale; in aggiunta, insidiose roccette ancora ghiacciate fanno aumentere il livello di guardia. Comunque, con assoluta sicurezza, giungiamo in vetta alle h. 11:00.

A qs. punto, la chicca di qs. weekend: Ewa e Fausto che ci raggiungono dalla val Verzasca! L’incontro -  come da programma e accordi -  è alla bocchetta di Canòva  alle h. 12:00….. E il sincronismo è praticamente quasi perfetto!!!!
In loro compagnia scolliniamo e ridiscendiamo la valle, concedendoci una pausa pranzo, birra e caffè sul bellissimo tavolo in granito della capanna Osola. A seguire: rientro all’auto di Fausto in località Daghèi, che ci fà carinamente da navetta fino a Giumaglio, a recuperare la mia Jepp.
Un grazie a Fausto ed Ewa: senza di loro qs. bellissima traversata non sarebbe stata possibile!

Chiara Saltata - anzi no: solo RIMANDATA (!!!!) - la nostra alpinistica per motivi logistico/......"goderecci" (!!!), ecco subito pronto il piano B........E che piano B!!!!..... Ma eccone i "dettagli".
- La salita in Capanna: è di quelle che a me piacciono proprio! Lunghetta, con un certo dislivello, e soprattutto spettacolare a livello di panorami, che in questo periodo sono resi ancora più affascinanti dagli splendidi colori dell'autunno. E poi la giornata di sabato è veramente fantastica: fà caldo - quasi più di alcune giornate del luglio o dell'agosto di quest'anno!!!! - il cielo è terso e senza una nube, e i profili delle montagne spiccano nitidi nell'azzurro..... Bello, proprio bello!..... Le ore di salita passano serene e con vari..... "arricchimenti"  (ai quali io ho contribuito solo per la parte castagne! Di funghi: manco uno ne ho visto! Nonostante le dimensioni!!!!.....).
- La Capanna Alpe Spluga: è veramente un gioiellino, sia come posizione ma anche - e soprattutto - come struttura e funzionalità (basterebbe solo dire che in cucina, per lavare i piatti, arriva direttamente l'acqua calda!!!!).
- I laghetti sopra la Capanna: che spettacolo! Da ispirare ......chiunque (!!!) a far foto.
- Il Monte delle Pecore: aahhhpppperò!!!! Poi con quelle rocce un pò ghiacciatelle nei tratti in ombra!!!!....Com'è che ha scritto Francesco?!?.... "Con assoluta sicurezza"!!!!..... Già già....... Lui!!!!!
- La Val Verzasca: finora l'avevo sempre vista in primavera..... Bella...... Ma direi che ieri lo era ancora di più, con la sua veste autunnale!!!!...... E poi forte l'idea della traversata (sempre by Francesco!!!!). E per questa: un grosso GRAZIE a Fausto ed Ewa, per avercela permessa!!!!









Hike partners: Ewuska, Francesco, Chiara


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 22667.gpx "traversata maggia Verzasca":Giumaglio-alpe spluga-pizzo Pecore.bocchetta Canòva, daghèi

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T5 I
8 Aug 18
Pizzo delle Pecore (m.2381) · Poncione
T2
T5 F II
T5- F I
15 Jun 17
Pizzo delle Pecore · igor
T5+ PD II
1 Jul 18
Sass D'argent · igor

Comments (16)


Post a comment

igor says:
Sent 21 October 2014, 21h09
Complimenti il pizzo delle pecore e alpinistico ! No ?
Anche il sasso d'argent e mostruoso ciao

Francesco says: RE:
Sent 21 October 2014, 21h25
Ciao Igor,si...ci sono dei passaggi alpinistici di II° grado dove bisogna cercare l'appiglio piu' idoneo e tirarsi su con le mani,comunque dopo la bocchetta si è quasi sepre a 4 mani.
Il sasso D'Argent visto dal versante dove eravamo sembra molto piu intrigante e severo.

siso Pro says:
Sent 21 October 2014, 21h27
Un sincero complimento per la qualità delle foto: un vero maestro!
Ciao Amis,
siso.

Francesco says: RE:
Sent 21 October 2014, 23h01
Grazie Amis, gentilissimo.

zar says:
Sent 22 October 2014, 07h49
ciao "goderecci"...a quanto pare non è mancato proprio nulla...
Brave/i !!!
A presto...
Luca

Francesco says: RE:
Sent 22 October 2014, 07h52
......Ciao Luca, ebbesi si.... ci stiamo un po prendendo gusto...ci piace !!!!!

danicomo says:
Sent 22 October 2014, 08h50
Bellissima traversata e bellissime foto, bravi
Daniele

Francesco says: RE:
Sent 22 October 2014, 09h01
.Grazie Daniele,molto gentile .
Buona montagna.

roberto59 says:
Sent 22 October 2014, 10h21
e vai.........bel colpo.......bravo Franc......bravi tutti.bel giro e belle foto
ciao

Francesco says: RE:
Sent 22 October 2014, 10h33
..Ciao Rob,grazie......ci mancava soprano ufficiale !!!

roberto59 says: RE:
Sent 22 October 2014, 10h36
.........quando canto..!!!....quando provo a cantare diciamo scappano anche i defunti........ciao

cristina says:
Sent 22 October 2014, 12h18
Con due giornate simili ci voleva proprio un week fuori casa, e fare traversate è quasi sempre impossibile per cui ottimo aver preso l'occasione!

Ciao ciao Cri

Francesco says: RE:
Sent 22 October 2014, 13h48
........Con l'esclusione di qualche nuvolaglia sui Girovagando,Era bello ovunque Cri,anche nel grande est....
Grazie.

cristina says: RE:
Sent 22 October 2014, 14h16
Beh loro non possono smentirsi no? Poi se era solo nuvolaglia gli è già andata bene :-))))

Max64 says: Bravi
Sent 22 October 2014, 13h21
Mi sa che questo giro prima o poi te lo copio così ci scambiamo le informazioni.
Comlpimenti
Ciao Francesco
Max

Francesco says: RE:Bravi
Sent 22 October 2014, 13h49
....Grazie Max,l'alpe Spluga è un vero gioiello,quando vuoi ti giro recapiti Sig. Rita,referente rifugio....gentilissima.
Ciao.


Post a comment»