Suvretta loop...di corsa!


Publiziert von gebre , 9. September 2011 um 00:32.

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Oberengadin
Tour Datum:18 August 2011
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR 
Zeitbedarf: 3:30
Aufstieg: 1160 m
Abstieg: 1160 m

Era da un po di tempo che pensavo a questo giro ad anello (che di solito si fa in mtb) e finalmente si è presentata l'occasione.

Parto da Bever superleggero (portaborraccia, 1/2 litro di integratore, macchina fotografica e cellulare), al bivio per Spinas seguo la strada di destra, sicuramente la più bella paesaggisticamente anche se con più saliscendi; questo tratto è chiamato anche sentiero delle fiabe, poiché ci sono sei postazioni con fiabe e sculture di artisti locali.

Dopo Spinas il paesaggio è molto selvaggio, poco prima dell'Alp Suvretta (2.128m) c'é il bivio per il Pass Suvretta, la salita è lunga poiché si attraversano diversi pianori ma senza difficoltà, spesso incrocio gente in mtb e qualcuno a piedi.

Raggiungo il passo Suvretta (2.615m) ed ammiro il Piz Julier con il suo ghiacciaio, scelgo il sentiero alto verso il Corviglia che poi diventa strada, taglio verso Margun e scendo verso Cristolais e Samedan, dove sono in riserva di liquidi ma fortunatamente in centro trovo una fontana.
Da Samedan seguo la strada asfaltata fino a Bever, in alternativa si può passare sopra la chiesa di San Peter e seguire la strada asfaltata fino a Muntarutsch, poi seguire il sentiero fino a Bever.

Tour molto bello, nel tratto tra Spinas ed il Pass Suvretta non c'é campo per i cellulari, non ci sono difficoltà tecniche.

lunghezza totale: 29,16 km


Tourengänger: gebre

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (2)


Kommentar hinzufügen

ivanbutti hat gesagt:
Gesendet am 9. September 2011 um 07:15
Mi sa che qualcuno con la MTB lo hai anche pagato. Ciao, Ivan

gebre hat gesagt: RE:
Gesendet am 9. September 2011 um 23:31
Sono alcuni di loro han pagato per farsi portare in quota e poi scendere in bici!
Ciao
Alberto


Kommentar hinzufügen»