Parco Mont Avic: Tour dei Laghi


Publiziert von grandemago , 25. Juli 2011 um 14:05. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Aostatal
Tour Datum:23 Juli 2011
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Aufstieg: 1620 m
Abstieg: 1620 m
Strecke:Frazione Covoney, Veulla, Magazzino, Lac Gelé, Pointe de Medzove, Gran Lac, Plan Pesonet, Lac Cornu, Lac Noir, Lac Blanc,Rifugio Barbustel, Alpe Cousse, Lac de Servaz, Alpe Serva Desot, Magazzino, Fraz. Covoney
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Autostrada per Aosta, uscita Verrès, Champdepraz, Parco Mont Avic

Devi essere molto motivato per svegliarti alle quattro, vestirti e far colazione mentre fuori lampeggia......caricare gli zaini in macchina mentre piove a dirotto.....e nessuna delle compagne d'avventura che ti mandi un sms dicendoti “torniamo a letto”.....nessun alibi, anche perchè sono stato io a rassicurare tutte dicendo loro che oggi non prenderemo acqua!
Tra l’altro ci aspetta un “gitone” lunghissimo.....già fatto, ma in due giorni, dormendo in tenda al Gran Lac.
L’altra settimana poi non sono stato bene, nonostante la gita fosse più corta.
Non penso siano stati i nervetti con fagioli e cipolla mangiati il giorno prima.....ormai erano passati, forse il cuore....mà......qualche volta ci rimango!
Alla fine parto motivato, non potrebbe essere altrimenti.....sono rimasto l’unico uomo supersite al seguito delle “ragazze”......non posso mollare!
 
Troviamo parcheggio a Covoney, vicino all’hotel e c’incamminiamo con di fronte il Mont Avic baciato dal sole.
Faremo il giro in senso antiorario perchè l’altra volta la discesa dal Lac Gelé mi è sembrata interminabile.
Il sentiero “tira” abbastanza e al lago arriviamo con quasi un’ora di anticipo rispetto alla tabella di marcia. Facciamo una lunga sosta, le fanciulle hanno già fatto la sosta banana, mentre io lentamente ho fatto una tirata unica......ne consegue che oltre alla banana mi divoro tutto quello che mi sono portato.....e sono solo le undici!
Qui un vecchio stambecco ci osserva da sopra un dosso......poverino, ha un corno rotto, è molto magro e spellacchiato e dubito che riesca a passare un altro inverno.
A giudicare dalla lunghezza del corno rimasto deve aver passato una vita gloriosa, ma ora è giusto che lasci ai giovani la gloria e.......l’harem!
 
Riprendiamo il cammino costeggiando il Lac Gelé e risalendo fino alla Punta di Medzove, attraverso quello che sembra un deserto in quota  ma che in realtà è un’esplosione di vita che si manifesta attraverso un’incredibile fioritura.
Scendiamo poi verso il Gran Lac, dove le “ragazze” sostano per il pranzo......e io le guardo; poi giù per il Plan Pesonet e tutta la serie di laghi e laghetti: Cornu, Noir e Blanc, infine arriviamo al rifugio Barbustel e qui ci facciamo l’ultima sosta.
La discesa a valle per mè risulta interminabile anche questa volta.
L’ambiente è bellissimo, non mi stancherò mai di venire in questo luogo, ma giunto al Lac de Servaz il piede vorrebbe non seguirmi più, si lamenta vistosamente, è un blocco di cemento......alla fine però non mi abbandona e pian piano arriviamo a valle.
Il ritorno a casa è veloce, l’autostrada è vuota e alle nove sono a tavola con davanti un generoso piatto di pasta e una fresca bottiglia di riesling.....e non mi sento nemmeno stanco!


Per saperne di più: http://www.montavic.it/

 


Tourengänger: grandemago, Lella, lumi

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (37)


Kommentar hinzufügen

lebowski hat gesagt:
Gesendet am 25. Juli 2011 um 14:53
Per un innamorato della Vallée come me, è sempre un piacere vedere queste fotografie... grazie!

ciao
Luc

(Luca in dialetto patois) :)

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 25. Juli 2011 um 15:16
Non me ne vogliano i valdostani ma......70,00 € di autostrada per 2 viaggi sono un FURTO!!
Se ci vai spesso devi aprire un mutuo....

Ciao, ci vediamo sabato?

lumi hat gesagt: RE:
Gesendet am 25. Juli 2011 um 15:58
Ma si compensa con le meraviglie viste, le cime conquistate….la soddisfazione del fine gita!
Ciao,
Lumi:)

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 25. Juli 2011 um 19:17
Certo....giornate meravigliose, ma se non ci rapinassero legalmente sarebbero ancora più belle!
Ciao

Laura. hat gesagt: RE:
Gesendet am 26. Juli 2011 um 13:42
Che ladrata...

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 26. Juli 2011 um 20:49
Non sanno più dove mettere i soldi quelli della Vallèe......ma prima o poi finirà la cuccagna!

lumi hat gesagt: RE:
Gesendet am 26. Juli 2011 um 22:01
Se giriamo tutto in torno a soldi.....diventeremo brutti. Tutte le cose belle hanno un prezzo...in questo caso...l'autostrada che ti porta al paradiso del Valle D'Aosta......ti svuota il portafoglio ....ma poi ii riempe l'anima...

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 26. Juli 2011 um 22:33
Pensa che quei soldi servono anche a muovere tutte quelle ruspe che girano in Val d'Aosta per rovinare il paradiso....

lebowski hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. Juli 2011 um 12:13
...purtroppo è il compromesso che una regione montana come la Valle D'Aosta deve accettare. Senza il turismo, non avendo altre risorse, sarebbe una zona depressa e in preda allo spopolamento. Mi sembra, a parte alcuni esempi (Cervinia), che tutto sommato non si sia seguita la strada dell'antropizzazione estrema del Trentino, dove gli impianti di risalita sono ovunque.
Speriamo nella sensibilità degli amministratori futuri!

ciao

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. Juli 2011 um 14:17
Prova percorrere le valli sotto al Monterosa.....è uno scempio, non esiste la mezza montagna ma solo piste di sci e strade, ti portano col gippone taxi fino al colle della Bettaforca m 2727.....per non parlare dell'eliski invernale.
Per quanto riguarda lo spopolamento della montagna......ovvio che un malgaro abbia diritto alla strada, anch'io andavo a lavorare in macchina, ma non avevo incentivi e soprattutto non mandavo un Rumeno o un Moldavo a lavorare al mio posto.
Un altro esempio.....non so se conosci la conca del Comboè tra l'Emilius e Pila. E' un paradiso, ma devono costruire una strada anche lì, costerà 2,5 milioni di euro, per portare 4 mucche per 2 mesi all'alpeggio!!????!!!
Potresti pagare 12.500 euro al mese x 100 anni a chi è disposto a salire a piedi a fare il malgaro......io ci porterei anche le mucche in spalla ad una ad una per quella cifra!
Poi è vero che in trentino è peggio, ma questo non mi consola.

ciao

lebowski hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. Juli 2011 um 15:30
La penso esattamente come te in linea di principio.
Purtroppo uno sciatore, (skipass, maestro di sci, hotel ecc.) porta tanti euro nelle casse regionali, quanto venti escursionisti che salgono, pranzano al sacco e ritornano a casa.
E' la legge del mercato...non so se sei al corrente del progetto di una pista di sci sotterranea a Selvino, nelle nostre alpi bergamasche: un enorme frigorifero dal costo stimato di realizzazione di 50 milioni di euro, attiva 365 giorni l'anno...naturalmente sarà la più lunga del mondo, pensa, riusciremo ad essere più dementi che a Dubai!

guarda e piangi:

http://www.racingski.altervista.org/index.php/notizie/978-a-selvino-bg-il-primo-ski-dome-italiano

ciao

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. Juli 2011 um 16:25
Insomma....dobbiamo lavorare per poter spendere e spendere per poter lavorare......dobbiamo creare ricchezza per poi buttarla via, e tornare a produrla altrimenti il paese si ferma.....magari ci si fermasse un po a riflettere! Ma chi sono i dementi che hanno scritto sto cazzo di legge del mercato?

Massimo hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. Juli 2011 um 22:50
PIù che legge del mercato la chiamerei legge dei rincoglioniti, pensare che se non abboccassimo a tutte quelle minchiate che ci fanno credere indispensabili x poter vivere, potremmo lavorare molto meno e di conseguenza essere meno schiavi e goderci di più i veri valori della vita.
Lo chiamano progresso...... sarà ma secondo me ci stanno prendendo x i fondelli.

Max

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. Juli 2011 um 11:06
Sono con tè Max.....essere nelle mani degli "economisti" è come affidarsi alla Vanna Marchi......o forse peggio!

Se lavorassimo di meno avremmo più tempo per pensare e questo è molto pericoloso.

lebowski hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. Juli 2011 um 11:24
...infatti non esistono metodi migliori del lavoro e della religione per il controllo delle menti!
"Le masse sono abbagliate più da una grande bugia che da una piccola"
...questo, pensa un pò, lo disse un signore con i baffetti che di potere se ne intendeva, vissuto nel secolo scorso: Adolf Hitler...

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. Juli 2011 um 11:35
Sarà per quello che non mi esaltano entrambe le due cose......

Massimo hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. Juli 2011 um 13:14
Io sono proprio allergico ad entrambe le cose

heliS hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. Juli 2011 um 16:16
Ma come sono daccordo ... da quando sono disoccupata mi sono resa conto di quante cose sono superflue ... e sinceramente vivo molto meglio di prima :)
Ciao
S.

stefano58 hat gesagt: RE:
Gesendet am 31. Juli 2011 um 13:35
Pure io sono d'accordo, viviamo tra cose superflue e ci dimentichiamo di quelle davvero importanti.
Ciao
Stefano

heliS hat gesagt: Ca@@o .... Comboè no!
Gesendet am 27. Juli 2011 um 21:00
Uno dei posti piu' incantevoli e incontaminati che ci siano ... da buongustai ...
Non ci dormiro' stanotte per questa pessima notizia :(
E poi, i miei cari "amici" valdostani, mi mettono le strade asfaltate vietate ai non residenti perchè la manutenzione la fanno solo per loro :((((
No comment
S.

grandemago hat gesagt: RE:Ca@@o .... Comboè no!
Gesendet am 28. Juli 2011 um 11:18
Salendo al Benevolo c'erano 4 ruspe per dei lavori all'acquedotto, sicuramente un'opera utile.....ma ho lavorato troppi anni nel settore e non sempre si acquistano ruspe per fare lavori ma spesso si fanno lavori per non tener ferme le ruspe.
Con questo chiudo il discorso altrimenti comincio anch'io a perdere il sonno....

lebowski hat gesagt: RE:
Gesendet am 25. Juli 2011 um 16:51
Sono d'accordo...tutte quelle gallerie fino al Bianco ce le stanno facendo pagare care!
Sì, sabato finalmente ci sarò anch'io, venerdì ultimo giorno di lavoro...!!!!!!!!!!!!!!!

Massimo hat gesagt: Bella lotta
Gesendet am 26. Juli 2011 um 23:57
.......... levataccia alle 3.10, costo autostrada andata e ritorno 50 Euro, dislivello 1700 m.; e in linea d'aria non eravamo nemmeno distantissimi.
A presto la relasiun.
Complimenti x la bellissima escursione..... la vallè non delude mai ...... maaaa ti pela sempre.

Ciao
Max
P.S. Auguri x sabato è moooolto lunga

grandemago hat gesagt: RE:Bella lotta
Gesendet am 27. Juli 2011 um 10:37
Ciao Max,
per risparmiarmi qualche brandello di pelle di solito esco prima di Aosta e la aggiro sulla sinistra.

Il "girone" di sabato (se non piove) lo addolcirò evitando di passare dal bivacco.

Massimo hat gesagt: RE:Bella lotta
Gesendet am 27. Juli 2011 um 13:01
Peccato, il bivacco merita proprio, secondo il mio modesto parere è il punto più bello che si tocca durante l'intero anello.
Buona supercamminata

Ciao

grandemago hat gesagt: RE:Bella lotta
Gesendet am 27. Juli 2011 um 14:21
Spero che Lella e Lumi non leggano la tua risposta.....altrimenti mi tocca pure il bivacco!

ciao

lumi hat gesagt: RE:Bella lotta
Gesendet am 28. Juli 2011 um 10:00
Ahhhhh…grazie Massimo!!!!. Infatti, ho visto la tua relazione… Provo a fare due chiacchiere con Lella….forse le streghe riusciranno convincere..il nostro GrandeMago. Vorrei capire perchè mi fanno partire alle 5 di mattina, no????!!!!!!!!!!!

grandemago hat gesagt: RE:Bella lotta
Gesendet am 28. Juli 2011 um 10:57
Hai ragione, alle 5 è tardi, si dovrebbe partire alle 4.....se non passiamo dal bivacco, altrimenti si dovrebbe partire ancora prima.
Per la serie "Facciamoci del male!!!"

lumi hat gesagt: RE:Bella lotta
Gesendet am 28. Juli 2011 um 11:18
Anche tu hai ragione…..parte tu alle 4…..io con Lella alle 5…..noi abbiamo un passo diverso del tuo:):):)


grandemago hat gesagt: RE:Bella lotta
Gesendet am 28. Juli 2011 um 11:26
Se guidate voi posso partire un'ora dopo da solo....

lebowski hat gesagt: RE:Bella lotta
Gesendet am 28. Juli 2011 um 11:30
non si parte alle 5.30 dal piazzale?

grandemago hat gesagt: RE:Bella lotta
Gesendet am 28. Juli 2011 um 11:33
Esatto, la partenza è alle 5,30......per le persone normali, ma figurati le "streghe"!!!!

Massimo hat gesagt: RE:Perchè alle 5
Gesendet am 28. Juli 2011 um 13:12
Questa volta non posso che essere d'accordo con il sciur Brambilla, calcolando che vi ci vanno quasi 2 ore di auto per essere sul posto; per poter godere appieno questo giro è meglio mettersi in marcia almeno fra le 7.00 e le 8.00.
E' mooooooolto lunga, ma ne vale davvero la pena.
Divertitevi

Max

Gabri hat gesagt: Bei laghi e un parco incantevole!
Gesendet am 27. Juli 2011 um 11:31
bel giro ad anello!
Ho avuto modo di vedere con Suni questi bei posti (http://www.inmontagnacongabriesuni.it/escursione2010_27_GranLago_ParcoMonteAvic.aspx) ma non ho fatto il giro ad anello completo!
Se mi rimarranno un po di soldi nel portafoglio vedrò di dare il mio contributo alla "povera Regione Val d'Aosta" e porre rimedio!!!
Ciao
Gabri

grandemago hat gesagt: RE:Bei laghi e un parco incantevole!
Gesendet am 27. Juli 2011 um 14:24
L'uscita a Verrès ti costerà "solo" € 30,20......una miseria!

Fallo il giro, merita!
Ciao
Aldo

andrea62 hat gesagt:
Gesendet am 29. Juli 2011 um 14:48
Buona idea la Punta Medzove, non la conoscevo, chissà che non ci faccia una visita. Ciao

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. Juli 2011 um 15:14
Non è proprio una cima, è il punto più alto della traversata e ci devi passare per forza. Sicuramente più panoramica dell'omonimo colle!
Ciao


Kommentar hinzufügen»