Salbithütte - Voralphütte


Publiziert von paoloski Pro , 30. September 2010 um 22:27.

Region: Welt » Schweiz » Uri
Tour Datum:11 Juli 2010
Wandern Schwierigkeit: T4+ - Alpinwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-UR 
Zeitbedarf: 9:15
Aufstieg: 1600 m
Abstieg: 1600 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Dall'uscita di Goeschenen della N2 si seguono le indicazioni per la Goschenertal, si segue la starda di fondovalle e, dopo circa 2 Km, si trova il parcheggio gratuito per la Salbithuette.
Zufahrt zum Ankunftspunkt:Giro circolare.
Unterkunftmöglichkeiten:Sul percorso dell'escursione si trovano: Salbithuette 2105 m Salbitbiwak 2400 m Voralphuette 2126 m
Kartennummer:UBW Gotthard

Dal grande parcheggio gratuito si seguono le indicazioni per la Salbithuette, il bel sentiero sale in un magnifico bosco, a 1680 m si incontra l'alpeggio di Regliberg, dove c'è la possibilità di ristoro (bevande) e di acquistare minerali e ciondoli dal simpaticissimo proprietario. Il sentiero prosegue nel bosco ancora per circa 150 m di dislivello e dai 1800 m circa per ampie praterie. In un paio d'ore si arriva alla Salbithuette. Dal rifugio si seguono i segnavia bianco - blu e le indicazioni per la Voralphuette. Nei pressi di due artistici ometti il sentiero si abbassa leggermente per arrivare ad un bivio: sulla destra si diparte il sentiero per la Bandiluecke, il sentiero per la Voralphuette prosegue invece verso ovest e passa sotto la cresta sud del Salbitschijen, si oltrepassa un canalone e si raggiunge una breve scaletta che permette di abbassarsi di qualche metro, il sentiero risale quindi leggermente e raggiunge in breve lo spettacolare nuovo ponte sospeso. Attraversato il ponte si raggiunge in pochi minuti il Saltbitschijen Biwak. (1 ora dal rifugio). Dal bivacco il sentiero inizia a scendere ripidamente per oltrepassare la cresta sud ovest del Salbitschijen e in breve raggiunge lo Spicherribichelen, si scende il ripido versante del canalone con l'aiuto di scalette e cavi, giunti sul fondo, ingombro di neve anche in stagione avanzata, qui noi abbiamo preferito mettere l'imbrago, si risale la parete opposta con facile arrampicata fino a raggiungere degli infissi che permettono di raggiungere agevolmente la scala di 50 m che risale la parete del canalone.  Dalla sommità della scala il sentiero, sempre ottimamente segnalato, riprende a salire fino alla quota di 2540 m, passa poi per la quota 2500 m e raggiunge il Chueplanggenchelen, superatolo il sentiero comincia a scendere verso la Voralphuette (3 ore 30 min dal bivacco).
Dal rifugio un magnifico sentiero porta in un paio d'ore verso la valle principale, per evitare di percorrere la strada asfaltata fino al parcheggio poco prima del termine del sentiero (un centinaio di metri prima del ponte sulla Voralpreuss) c'è un sentiero sulla sinistra (non segnalato e con un cancelletto) che porta a Wiggen, si attraversa il ponte sulla Goschener Reuss e si percorre il sentiero sul lato sud del fiume fino al ponte nei pressi del parcheggio della Salbithuette. 

Tourengänger: paoloski


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T4+ WS
T4 WS
8 Aug 10
Salbittour · Kieffi
T3+ WS
1 Sep 10
Salbit Höhenweg · Freeman
T4 L
10 Sep 11
Der Weg ist das Ziel... · MaeNi
T4 WS

Kommentar hinzufügen»