Val Cadlimo: dal Piz Curnera al Piz Blas


Publiziert von froloccone , 10. September 2018 um 22:24. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum: 8 September 2018
Wandern Schwierigkeit: T4+ - Alpinwandern
Klettern Schwierigkeit: II (UIAA-Skala)
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR   CH-TI   Gruppo Piz Blas   Gruppo Pizzo del Sole   Gruppo Scopi 
Zeitbedarf: 9:30
Aufstieg: 1480 m
Strecke:Come waypoints-----21 km
Unterkunftmöglichkeiten:Capanna Cadlimo

Con Emiliano decidiamo di  raggiungere il Lucomagno per salire una cima da tempo accantonata: Il Piz Blas. Per aggiungere "pepe" quanto basta propongo di percorrere la cresta che inizia a NE della Capanna Cadlimo.

Partiamo  dal Passo e seguiamo il sentiero bollato con destinazione Capanna Cadlimo, come già descritto prima di me da stellino si salgono solo 650 m di dislivello in quasi 10 km poichè per un bel tratto la pendenza è praticamente nulla ma l'ambiente  in compenso è spettacolare.
Dopo tre ore scarse ci concediamo una breve pausa al rifugio e qui abbiamo oltre che la sorpresa il grande piacere di conoscere irgi99 e suo papà anche loro intenti a scarpinare per monti. Dopo qualche chiacchera e i saluti, cominciamo a salire dal sentiero bianco/blu con indicazione Passo Borengo, ma dopo pochi metri deviamo a Dx in prossimità di un sasso con scritto Curnera, prima vetta che raggiungeremo oggi. Da questo punto non ci sono più indicazioni ma si viaggia in cresta toccando ben 4 vette: Piz Curnera, PizTanelin, Piz Denter e infine il Piz Blas, unica cima delle citate a superare i 3000m. La cresta come già descritta dastellino di per se non è difficile, basta seguirla con eventuali spostamenti logici soprattutto sul lato Cadlimo dove splende il sole, i passaggi rocciosi se non si va a cercare la difficoltà non oltrepassano il secondo grado ma l'esposizione è comunque presente e non va sottovalutata. I due tratti più impegnativi sono la discesa dal Curnera al Passo Vecchio(trovata delicata con verglas a nord) e un breve tratto tra il Tanelin e il Denter dove bisogna superare un'esposta lama rocciosa orizzontale con vene di quarzo lunga 3/4 m dove però gli appoggi per i piedi(lato Cadlimo) sono abbondanti. 
Dal Blas, decidiamo di scendere in modo leggermente più avventuroso: seguendo il filo della larga cresta in direzione ESE raggiungiamo senza difficoltà su pietraie il Pass Nalps o Passo dell'Elvas dove abbiamo la fortuna di incontrare un bel gruppo di stambecchi. Proseguiamo sempre senza traccia alcuna in direzione ESE, sotto le pendici del Rondadura sino ai laghetti quota 2633 con la consapevolezza che questa volta non cercheremo le difficoltà in discesa trovate sulle placche della Val Cadlimo durante la nostra passata visita al Piz Rondadura, quindi continuando verso E nei pressi del torrente per terrazzi erbosi ci abbassiamo lentamente sino a raggiungere la baracca del'Alpe Scaione(qui utile il GPS) e da li in breve per terreno ripido tra mirtilli e rododendri ricongiungendoci col sentiero ufficiale percorso all'andata alla quota 2080m(ometto) torniamo così  all'auto dopo quasi 10 h, pienamente soddisfatti per la bella giornata sfruttata al meglio.

CONSIDERAZIONI (personali e non..)

Passo del Lucomagno----Capanna Cadlimo: T2

Capanna Cadlimo---Piz Curnera----Piz Tanelin----Piz Denter-----Piz Blas per via di cresta:T4/T5 I/II°

Piz Blas---Pass Nalps: T4

Pass Nalps---Laghetti quota 2633----Alpe Scaione----Quota 2080: T3


Gita spettacolare, divertente e molto panoramica da fare con meteo e visibilità più che buone in quanto il 50% dell'itinerario si svolge senza traccia alcuna. 

Salita svolta su itinerari:190, 192, 198, 199,201, 208 della Guida delle Alpi Ticinesi Vol 3.
Discesa : Itinerari 206 e 215 della Guida delle Alpi Ticinesi Vol 3.

Poncione
Da diverso tempo in lista d'attesa, il Piz Blas si è fatto conquistare in seguito a una splendida, panoramica ed entusiasmante cavalcata di cresta, la quale ci ha permesso di toccare altre tre cime, poco frequentate ma sicuramente non da meno del più blasonato "tremila" in questione.
La Val Cadlimo, benchè lunga da percorrere, offre sicuramente uno dei colpi d'occhio più ampi e solari dell'intero Ticino, e solo per questo merita una visita. Un saluto a Irene Irgi99 e a suo padre, casualmente incrociati proprio davanti alla Capanna Cadlimo, e grazie ad Ale per la bella proposta.
Avanti così.


Tourengänger: Poncione, froloccone


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T4+ L
1 Aug 12
La cavalcata della Val Cadlimo · stellino
T4
16 Aug 18
Piz Blas · Giaco
T5 II
T4+
T4-
15 Sep 18
Piz Blas 3019 Mt. · beppe

Kommentare (18)


Kommentar hinzufügen

ivanbutti hat gesagt:
Gesendet am 11. September 2018 um 07:45
Bravi, davvero una bella cavalcata.
La variante di discesa dal Piz Blas fa sicuramente risparmiare come distanza x tornare al Lucomagno, ma dopo il passo Nalps si cammina bene o si è sulle uova?
Grazie x l'info e tante belle escursioni ad entrambi, Ivan

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 11. September 2018 um 08:34
Grazie Ivan!!!
Guarda, è un po' scomodo (si fa per dire) sino ai laghetti ....poi fino all'Alpe scaione il terreno è quasi comodo....dall'Alpe al sentiero è un po' ripido e invaso, ma sono solo 100 m .....
Se dovessi ridiscendere la rifarei senza problemi!
Ciao.
ALE

saimon hat gesagt:
Gesendet am 11. September 2018 um 07:57
Bravi complimenti, il Blas mi era piaciuto tantissimo pure a me, quando ero salito lo scorso anno avevo però trovato tanta neve in vetta ;). Saluti saimon

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 11. September 2018 um 08:37
Grazie Simon!!! Bello davvero!!! E si può godere di una grandiosa prospettiva sul Rondadura..... !
Ciao
ALE

Gesendet am 11. September 2018 um 09:01
Bravissimi ! cima da tempo nel mirino ...
Ma ... considerando un pirlone che cerca di limitare il dislivello, pensi sia fattibile senza fare il vs giro, salendo dalla via di ritorno, quindi sotto il Rondadura fino alla bocchetta, si accorcia mica male :-)

saimon hat gesagt: RE:
Gesendet am 11. September 2018 um 09:08
Ciao Giorgio,

secondo me puoi fare la via diretta che avevo fatto io lo scorso anno, vedi Piz Blas. Che oltretutto mi ero impegnato a segnare con omini di sasso fino alla vetta, sempre che sono ancora in piedi ;).
saluti a presto saimon

froloccone hat gesagt:
Gesendet am 11. September 2018 um 09:10
Ciao Giorgio!! Grazie!! Certo che sì. . Anzi puoi pure combinare un anello facendo solo il Blas!!!! Salite dalla Senda del Blas e scendere sotto il Rondadura....o viceversa...Le difficoltà sono contenute in entrambe le vie...
Oggi ti mando il numero degli itinerari del Brenna.
Ciao
ALE

danicomo hat gesagt:
Gesendet am 11. September 2018 um 10:20
Bravi come al solito, anche per la scelta della via...
La via vostra impreziosisce la vetta ma è bella lunghetta e adatta a voi giovani.
Blas in programma, vedremo....
Ciao a tutti e due...
D

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 11. September 2018 um 10:44
E si Dani.... soprattutto dal Passo alla Capanna non si arriva mai..... Comunque saltando il Curnera sali direttamente al Passo Vecchio "limi" 200 m e qualche Km......
Ciao e grazie ....a presto!
ALE

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 11. September 2018 um 10:58
Ops.....volevo dire 100 m.....per la vi abbiamo preso spunto dall'escursione di Stellino....solo che noi abbiamo saltato il Rondadurq visto che eravamo già saliti.

Menek hat gesagt:
Gesendet am 11. September 2018 um 12:00
solita gran cavalcata, in cresta, ultimamente fate dei giri stra-power! bella sorpresa l'incontro con irgi99 e papà...
Menek

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 11. September 2018 um 18:19
Grazie Domenico!!!! è stata proprio bella..... e ci voleva!!!!
Super sorpresa!!!!!!!!!
Ciao
ALE

blepori Pro hat gesagt:
Gesendet am 11. September 2018 um 21:02
molto bello, saluti a tutti. Ciao Benedetto

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. September 2018 um 07:40
Davvero!!!!! Ciao e grazie.
ALE

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 12. September 2018 um 00:20
Blas ... Blas ... Blas .. quante chiacchiere su questa bella montagna e i tanti modi per raggiungerla, però consigli più che utili per chi come il sottoscritto non l'ha ancora salita ... domanda : per la via normale rispetto al Rondadura com'è a livello di difficoltà ?

ciao e complimenti per l'ennesima cavalcata di cresta !

ciao Giorgio

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. September 2018 um 07:42
Ciao Giorgio, grazie!!!
Se sali dalla Senda del Blas per me è anche più semplice!!! Hai la via tutta a vista! Con buona visibilità naturalmente!!
ALE

gbal hat gesagt:
Gesendet am 12. September 2018 um 18:19
Bellissima cavalcata!

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. September 2018 um 18:20
Davvero!!! Ciao Giulio!
ALE


Kommentar hinzufügen»