COVID-19: Current situation

Brunegghorn 3833 mt.


Published by ALE66 , 5 July 2015, 13h55.

Region: World » Switzerland » Valais » Mittelwallis
Date of the hike: 4 July 2015
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Mountaineering grading: PD
Waypoints:
Geo-Tags: CH-VS 
Time: 1 days 12:15
Height gain: 1980 m 6494 ft.
Height loss: 1980 m 6494 ft.
Route:Vorder Sanntum - Turtmannsee - Gassi - Brunneggletscher - Brunegghorn - Bruneggjoch - Schollihorn - Schollijoch - Gassi -
Access to start point:Domodossola - Passo del Sempione - Briga - Visp - Turtmann - Oberems - Gruben
Maps:1307 Vissoie - 1308 St. Niklaus - 1328 - Randa

Abbiamo dormito in tenda a Vorder Sanntum dover finisce la strada asfaltata e comincia il divieto di transito alla carrozzabile che porta  verso la diga. Fino al ghiacciaio sentiero agevole e nessun problema, il mancato rigelo e la mancanza di una traccia, ci ha complicato un po' il cammino sul ghiacciaio, non si vedevano i crepacci fino a quando non ci andavi dentro con la gamba. Da circa metà ghiacciaio abbiamo visto una vecchia traccia completamente a destra, l'abbiamo raggiunta e seguita evitando una zona di grossi crepacci.
Il tratto ripido era in buone condizioni perchè a nord e in ombra per buon parte della mattinata, anche se presenta 3 grandi crepacci. Giunti al colle non abbiamo seguito la cresta, ma delle tracce sul traverso che si è dimostrato molto insidioso, un ragazzo tedesco appena sceso ci aveva avvisato del ghiaccio, siamo andati avanti lo stesso assicurandoci con delle viti da ghiaccio e facendo dei bei gradini, in vetta un panorama spettacolare un po velato dall'umidita, abbiamo visto 2 ragazzi che salivano dalla cresta NE.
Siamo scesi per lo stesso traverso ma avendo fatto dei bei gradini in salita non è stato necessario fare altra sicurezza.
Scesi dalla parte ripida ci siamo diretti al Brunneggjoch, perchè non ci fidavano a ripercorrere il ghiacciao con le alte temperature, abbiamo poi risalito la pietraia del Schollihorn e con un traverso che passa appena sotto la cima siamo arrivati allo Schollijoch e da qui su sentiero ben segnato siamo ritornati alla morena che scende verso il rifugio Turtmannhutte e verso il fondovalle.
Bella gita di grande soddisfazione con un panorama sulla maggiorparte dei 4000 vallesani al cospetto della parete nord del Bishorn e del Weisshorn.
Molto interessante anche la parte dei sentiri escursonistici che portano alle cime dei Barrhorn.
Già il dislivello è importante ma anche lo svilluppo non scherza, quasi 14km arrivare in cima, il mio orologio si è spento quasi in vetta per batteria esaurita.

Hike partners: ALE66


Gallery


Open in a new window · Open in this window


Post a comment»